Angelica Herb: How to Grow Angelica


La prossima volta che hai un martini, assapora il sapore e ricorda a te stesso che proviene dalla radice di Angelica. L'erba di Angelica è una pianta europea che è stata un agente aromatizzante in molti tipi popolari di liquore, tra cui gin e vermouth. La pianta di Angelica ha una lunga storia di utilizzo come condimento, medicinali e tè. Sebbene non comunemente coltivata, l'Angelica in crescita aumenterà la varietà e l'interesse dei sapori nel tuo orto.

Angelica Herb

La pianta dell'angelica ( Angelica archangelica ) è strettamente imparentata con le carote e un membro della famiglia del prezzemolo. Le foglie della pianta sono semplici e poco interessanti ma possono essere essiccate e utilizzate nei tè o come condimento. I fiori simili ad ombrelli sono particolarmente appariscenti ma si verificano solo ogni due anni e dopo la fioritura spesso la pianta muore. Le ombrelle sono bianche e ogni raggio del fiore porta un seme penzoloni dopo che le fioriture sono state spese. L'erba Angelica ha un pungente profumo muschiato e un sapore dolce che è riconoscibile in alcuni dei tuoi spiriti preferiti. La radice, le foglie e i semi sono tutti utili.

L'Angelica è un rosone semplice nel suo primo anno con un piccolo gambo che può crescere da 1 a 3 piedi di altezza. Nel secondo anno la pianta abbandona la forma a rosetta e cresce più grandi foglie a tre sezioni e un gambo da 4 a 6 piedi. La radice spesso usata è una folta vegetazione carnosa che ricorda una enorme carota pallida. Fornisci ad Angelica un sacco di spazio nel giardino in quanto può diffondersi da 2 a 4 piedi di larghezza.

L'angelica è facile da propagare per seme o divisione.

Come piantare l'Angelica

Dovresti piantare l'Angelica ogni anno per assicurare un rifornimento continuo dell'erba. La pianta dell'angelica è considerata una pianta perenne o biennale. Fiorisce dopo due anni e poi muore o può resistere per un altro anno o due.

La crescita dell'Angelica in casa è ottimale nei climi più freddi. Metti le piante fuori prima che diventino più alte di 4 pollici, poiché crescono una lunga radice e il trapianto è difficile se diventano più grandi. L'erba di Angelica può anche essere avviata dalla divisione delle radici in primavera.

Angelica in crescita

L'erba preferisce i climi freddi e una posizione semi-ombreggiata a soleggiata. Se piantato in una zona con estati calde, una posizione di ombra screziata fornirà protezione per la pianta sensibile al calore. L'erba di Angelica prospera su terreni umidi e fertili ricchi di sostanza organica. Per ottenere i migliori risultati, pianta l'Angelica in un terreno leggermente acido. La pianta non è resistente alla siccità e non dovrebbe essere lasciata asciugare.

L'erba Angelica è facile da curare a patto che si trovi in ​​un terreno ben drenato con una giusta esposizione alla luce. Tenere le erbacce lontane dalla pianta e mantenere un terreno moderatamente umido. Innaffia la pianta dalla base per prevenire le malattie fungine. Tagliare il gambo alla fine del primo anno per promuovere la fioritura nel secondo.

Guarda gli afidi, i minatori delle foglie e gli acari dei ragni. Controlla i parassiti con esplosioni di acqua o sapone insetticida.

Articolo Precedente:
Scommetto che molti di noi da bambini, hanno iniziato, o hanno provato a iniziare, un albero di avocado da un pozzo. Mentre questo è un progetto divertente, con questo metodo si può benissimo ottenere un albero ma probabilmente non frutta. La gente che vuole sicuramente la frutta di solito compra un alberello di avocado innestato, ma lo sapevate che è possibile anche la coltivazione di alberi di avocado? È
Raccomandato
La vite rampicante dei fichi, conosciuta anche come fico d'edera, ficus rampicante e fico rampicante, è un terreno molto popolare e una copertura murale nelle parti più calde del paese e una deliziosa pianta d'appartamento in zone più fresche. La pianta di fico rampicante ( Ficus pumila ) è un'aggiunta meravigliosa alla casa e al giardino. Fi
I fiori delle scimmie, con le loro irresistibili piccole "facce", offrono una lunga stagione di colori e incanto in parti umide o bagnate del paesaggio. I fiori durano dalla primavera all'autunno e prosperano nelle zone umide, comprese le paludi, i ruscelli e i prati umidi. Crescono bene anche nei bordi dei fiori, purché mantengano il terreno umido.
I gigli di pace sono piante d'appartamento eccellenti. Sono facili da curare, fanno bene in condizioni di scarsa luminosità e sono stati testati dalla NASA per aiutare a purificare l'aria intorno a loro. Ma cosa fai quando i fiori o anche le foglie iniziano a seccarsi e morire? Dovrebbero essere potati i gigli di pace?
Le azalee sono difficili da battere se stai cercando un impianto a bassa manutenzione che produca masse di colore brillante e fogliame attraente. Alcuni tipi decidui producono splendidi colori autunnali, mentre le varietà sempreverdi aggiungono interesse per tutto l'anno al giardino. Neat e compatte, le azalee sono adatte alla crescita di container.
Ci sono oltre venti specie di piante ciclamino coltivate per i loro fiori, fogliame decorativo e requisiti di scarsa illuminazione. Spesso venduti dai fiorai come piante da appartamento in fiore, i ciclamini possono anche essere coltivati ​​all'aperto come piante perenni in molti climi. Mentre i ciclamini sono piante tuberose e di solito si propagano dividendosi, Madre Natura fornisce a tutte le piante metodi di propagazione naturale. Se
Un albero dei bonsai non è un albero nano genetico. È un albero a grandezza naturale che viene mantenuto in miniatura mediante la potatura. L'idea alla base di questa antica arte è di mantenere gli alberi molto piccoli ma di conservare le loro forme naturali. Se pensi che i bonsai siano sempre alberi minuscoli con fiori profumati, non sei il solo. T