Angelica Herb: How to Grow Angelica


La prossima volta che hai un martini, assapora il sapore e ricorda a te stesso che proviene dalla radice di Angelica. L'erba di Angelica è una pianta europea che è stata un agente aromatizzante in molti tipi popolari di liquore, tra cui gin e vermouth. La pianta di Angelica ha una lunga storia di utilizzo come condimento, medicinali e tè. Sebbene non comunemente coltivata, l'Angelica in crescita aumenterà la varietà e l'interesse dei sapori nel tuo orto.

Angelica Herb

La pianta dell'angelica ( Angelica archangelica ) è strettamente imparentata con le carote e un membro della famiglia del prezzemolo. Le foglie della pianta sono semplici e poco interessanti ma possono essere essiccate e utilizzate nei tè o come condimento. I fiori simili ad ombrelli sono particolarmente appariscenti ma si verificano solo ogni due anni e dopo la fioritura spesso la pianta muore. Le ombrelle sono bianche e ogni raggio del fiore porta un seme penzoloni dopo che le fioriture sono state spese. L'erba Angelica ha un pungente profumo muschiato e un sapore dolce che è riconoscibile in alcuni dei tuoi spiriti preferiti. La radice, le foglie e i semi sono tutti utili.

L'Angelica è un rosone semplice nel suo primo anno con un piccolo gambo che può crescere da 1 a 3 piedi di altezza. Nel secondo anno la pianta abbandona la forma a rosetta e cresce più grandi foglie a tre sezioni e un gambo da 4 a 6 piedi. La radice spesso usata è una folta vegetazione carnosa che ricorda una enorme carota pallida. Fornisci ad Angelica un sacco di spazio nel giardino in quanto può diffondersi da 2 a 4 piedi di larghezza.

L'angelica è facile da propagare per seme o divisione.

Come piantare l'Angelica

Dovresti piantare l'Angelica ogni anno per assicurare un rifornimento continuo dell'erba. La pianta dell'angelica è considerata una pianta perenne o biennale. Fiorisce dopo due anni e poi muore o può resistere per un altro anno o due.

La crescita dell'Angelica in casa è ottimale nei climi più freddi. Metti le piante fuori prima che diventino più alte di 4 pollici, poiché crescono una lunga radice e il trapianto è difficile se diventano più grandi. L'erba di Angelica può anche essere avviata dalla divisione delle radici in primavera.

Angelica in crescita

L'erba preferisce i climi freddi e una posizione semi-ombreggiata a soleggiata. Se piantato in una zona con estati calde, una posizione di ombra screziata fornirà protezione per la pianta sensibile al calore. L'erba di Angelica prospera su terreni umidi e fertili ricchi di sostanza organica. Per ottenere i migliori risultati, pianta l'Angelica in un terreno leggermente acido. La pianta non è resistente alla siccità e non dovrebbe essere lasciata asciugare.

L'erba Angelica è facile da curare a patto che si trovi in ​​un terreno ben drenato con una giusta esposizione alla luce. Tenere le erbacce lontane dalla pianta e mantenere un terreno moderatamente umido. Innaffia la pianta dalla base per prevenire le malattie fungine. Tagliare il gambo alla fine del primo anno per promuovere la fioritura nel secondo.

Guarda gli afidi, i minatori delle foglie e gli acari dei ragni. Controlla i parassiti con esplosioni di acqua o sapone insetticida.

Articolo Precedente:
Crescere le mamme in contenitori è estremamente popolare, e giustamente. Le piante fioriscono bene in autunno, e come si arriva più tardi nella stagione, i contenitori di loro vengono venduti ovunque. Prendersi cura delle mamme in contenitore può essere un po 'complicato, e se lasciati a se stessi, possono facilmente morire prima del loro tempo. S
Raccomandato
Con il giardinaggio organico e chimico gratuito una tendenza così grande in questi giorni, l'olio di Neem sembra essere la soluzione perfetta per tutto ciò che potrebbe andare storto in giardino. L'olio di Neem respinge e uccide molti parassiti del giardino come: acari afidi whiteflies lumache slugs nematodi cocciniglie Vermi cavolo gnats scarafaggi mosche termiti Mosquitos Scala È anche usato come fungicida e aiuta a combattere i virus delle piante e gli agenti patogeni. Q
Le piante stupiscono e stupiscono con l'ampia varietà di adattamenti che fanno per sopravvivere in ambienti diversi e difficili. Ogni specie compie mini miracoli di sopravvivenza in virtù delle sue particolari modifiche e caratteristiche. Le piante del deserto di Xerophyte sono un perfetto esempio di piante adattate.
Dayflower asiatico ( Commelina communis ) è un'erbaccia che è in circolazione da un po 'ma sta ottenendo più attenzione a partire da tardi. Questo è, probabilmente, perché è così resistente agli erbicidi commerciali. Dove gli assassini delle erbacce eliminano altre piante fastidiose, i dayflowers si caricano subito senza alcuna competizione. Quind
Le pentole si rompono. È uno di quei fatti tristi ma veri della vita. Forse li hai immagazzinati in un capannone o in un seminterrato e sono stati spinti nel modo sbagliato. Forse un vaso in casa o in giardino è caduto vittima di un cane eccitato (o anche di un giardiniere eccitato). Forse è uno dei tuoi preferiti! c
Di Kathee Mierzejewski È di nuovo quel periodo dell'anno, e quando pensi di iniziare il tuo giardino, ti starai chiedendo, "Come faccio a coltivare i piselli?" Prima di tutto, quando pensi a come coltivare i piselli, pensa a quale tipo di piselli vuoi coltivare . Ci sono diverse varietà e sono usate per cose diverse.
Una delle piante paesaggistiche più attraenti è l' Aucuba japonica . Questa pianta a fogliame a crescita lenta assume un portamento arbustivo con foglie appuntite lucide e steli arcuati. Le bacche rosse di sangue rimarranno sulla pianta femminile per tutto l'inverno e la corretta conoscenza di come potare un aucuba può aiutare nella fruttificazione coerente. A