Angelica Herb: How to Grow Angelica


La prossima volta che hai un martini, assapora il sapore e ricorda a te stesso che proviene dalla radice di Angelica. L'erba di Angelica è una pianta europea che è stata un agente aromatizzante in molti tipi popolari di liquore, tra cui gin e vermouth. La pianta di Angelica ha una lunga storia di utilizzo come condimento, medicinali e tè. Sebbene non comunemente coltivata, l'Angelica in crescita aumenterà la varietà e l'interesse dei sapori nel tuo orto.

Angelica Herb

La pianta dell'angelica ( Angelica archangelica ) è strettamente imparentata con le carote e un membro della famiglia del prezzemolo. Le foglie della pianta sono semplici e poco interessanti ma possono essere essiccate e utilizzate nei tè o come condimento. I fiori simili ad ombrelli sono particolarmente appariscenti ma si verificano solo ogni due anni e dopo la fioritura spesso la pianta muore. Le ombrelle sono bianche e ogni raggio del fiore porta un seme penzoloni dopo che le fioriture sono state spese. L'erba Angelica ha un pungente profumo muschiato e un sapore dolce che è riconoscibile in alcuni dei tuoi spiriti preferiti. La radice, le foglie e i semi sono tutti utili.

L'Angelica è un rosone semplice nel suo primo anno con un piccolo gambo che può crescere da 1 a 3 piedi di altezza. Nel secondo anno la pianta abbandona la forma a rosetta e cresce più grandi foglie a tre sezioni e un gambo da 4 a 6 piedi. La radice spesso usata è una folta vegetazione carnosa che ricorda una enorme carota pallida. Fornisci ad Angelica un sacco di spazio nel giardino in quanto può diffondersi da 2 a 4 piedi di larghezza.

L'angelica è facile da propagare per seme o divisione.

Come piantare l'Angelica

Dovresti piantare l'Angelica ogni anno per assicurare un rifornimento continuo dell'erba. La pianta dell'angelica è considerata una pianta perenne o biennale. Fiorisce dopo due anni e poi muore o può resistere per un altro anno o due.

La crescita dell'Angelica in casa è ottimale nei climi più freddi. Metti le piante fuori prima che diventino più alte di 4 pollici, poiché crescono una lunga radice e il trapianto è difficile se diventano più grandi. L'erba di Angelica può anche essere avviata dalla divisione delle radici in primavera.

Angelica in crescita

L'erba preferisce i climi freddi e una posizione semi-ombreggiata a soleggiata. Se piantato in una zona con estati calde, una posizione di ombra screziata fornirà protezione per la pianta sensibile al calore. L'erba di Angelica prospera su terreni umidi e fertili ricchi di sostanza organica. Per ottenere i migliori risultati, pianta l'Angelica in un terreno leggermente acido. La pianta non è resistente alla siccità e non dovrebbe essere lasciata asciugare.

L'erba Angelica è facile da curare a patto che si trovi in ​​un terreno ben drenato con una giusta esposizione alla luce. Tenere le erbacce lontane dalla pianta e mantenere un terreno moderatamente umido. Innaffia la pianta dalla base per prevenire le malattie fungine. Tagliare il gambo alla fine del primo anno per promuovere la fioritura nel secondo.

Guarda gli afidi, i minatori delle foglie e gli acari dei ragni. Controlla i parassiti con esplosioni di acqua o sapone insetticida.

Articolo Precedente:
Kohlrabi è un raccolto fresco della stessa famiglia di cavolini di Bruxelles e broccoli. Produce uno stelo gonfio fortemente aromatizzato, che è la parte principale mangiata, anche se le foglie sono anche deliziose. Ci sono molte varietà tra cui scegliere. Ognuno ha una diversa dimensione, colore, pungenza, velocità di crescita e resistenza ai parassiti o alle malattie. Po
Raccomandato
L'aglio è presente in quasi tutte le cucine del pianeta. Questa popolarità ha portato sempre più persone a coltivare i propri bulbi. Questo porta a chiedersi come risparmiare l'aglio per il raccolto del prossimo anno. Come risparmiare aglio per il prossimo anno L'aglio proviene dall'Asia centrale ma è coltivato da oltre 5.000
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) I problemi con gli alberi di prugne sono molti e diversi, derivanti dal virus della diffusione del vento, dalle spore batteriche e fungine distribuite anche dagli schizzi d'acqua. Le malattie dei prugni possono rallentare o interrompere la produzione del raccolto di frutta
L'abete rosso della Norvegia dei Nani è uno dei migliori arbusti sempreverdi per il paesaggio. Produce una forma di piccolo tumulo perfetto che si adatta a qualsiasi letto, fondazione, contenitore o bordo del percorso. La pianta è anche conosciuta come abete di nido d'uccello. Cos'è un abete di nido d'uccello? Q
Se sei stanco degli afidi che diffondono malattie alle tue colture, forse dovresti usare pacciame riflettente. Cos'è il pacciame riflettente ed è efficace? Continua a leggere per scoprire come funziona il pacciame riflettente e altre informazioni di pacciamatura riflettenti. Cos'è il pacciame riflettente? I
Puoi innestare aceri giapponesi? Si, puoi. L'innesto è il metodo principale per riprodurre questi alberi belli e molto ammirati. Continuate a leggere per sapere come innestare un portainnesto di acero giapponese. Innesto di acero giapponese La maggior parte degli aceri giapponesi venduti commercialmente sono stati innestati.
Mentre leggi e scopri le esigenze e le preferenze di potatura di una pianta specifica, puoi sviluppare qualche ansia da potatura. Questo è particolarmente vero per gli arbusti da potatura, che hanno ogni sorta di regole rigide come "potare subito dopo la fioritura", "tagliare solo durante la dormienza" o "tagliare lo stelo del fiore sopra una gemma rivolta verso l'esterno o sopra un foglio di cinque".