Foglie gialle africane viola: cosa fare quando le foglie viola africane sono gialle


Le viole africane sono una pianta d'appartamento con molte stagioni di bellezza. Queste piccole piante abbelliscono la casa con le loro classiche fioriture viola, ma sono disponibili anche in altri colori e varietà a doppio petalo. Le piante hanno alcuni peccati riguardo all'acqua e ai fertilizzanti, ma sono altrimenti facili da coltivare. Quando le foglie di violetta africana sono gialle, la pianta sta segnalando che ha o una carenza o eccesso di qualcosa. Sapere come prendersi cura di ingiallire le violette africane può minimizzare l'effetto, ma abbassare l'ingiallimento delle foglie è una parte naturale del processo di crescita e non è motivo di preoccupazione.

Ragioni comuni per le foglie viola gialle africane

Le foglie di viola africane vivono di solito solo per circa un anno. È un tratto comune per le foglie più vecchie a svanire e ingiallire prima che muoiano e cadere, lasciando spazio per nuove foglie. Se le foglie inferiori non sono le uniche che diventano gialle, è il momento di indagare su alcune potenziali cause. Le cure culturali, l'illuminazione o la malattia possono essere tutte ragioni potenziali per le foglie di viola africane che diventano gialle.

Problemi idrici - Una delle spiegazioni più importanti quando le foglie di viola africane sono gialle sono pratiche di irrigazione scorrette. Le foglie non tollerano l'acqua direttamente su di loro, e il fogliame risponderà sviluppando macchie gialle o sbiancate, necrotiche o punti ad anello.

Quando l'acqua è più calda o più fredda della foglia stessa, le cellule all'interno crollano e la foglia diventa scolorita. Non c'è cura per la foglia, ma puoi evitare danni futuri annaffiando sotto le foglie. Ci sono persino annaffiatoi speciali per le violette africane con steli più lunghi per raggiungere la superficie del terreno sotto la chioma. È inoltre possibile ridurre al minimo i danni utilizzando acqua a temperatura ambiente.

Illuminazione - Le piante africane africane non si comportano bene alla luce diretta e al sole forte; tuttavia, hanno bisogno di luce per produrre energia e formare fiori. Il miglior sito è una finestra a sud-est o ovest. Posiziona la pianta a 3 piedi di distanza dalla finestra per ottenere la luce migliore.

Le piante che vengono coltivate ulteriormente all'interno della casa o in un ufficio sotto l'illuminazione innaturale diventeranno gialle sui bordi. Questo è un segnale che la pianta non riceve abbastanza luce. Le foglie si recuperano se si sposta la pianta in una posizione più luminosa alla luce indiretta.

Fecondazione - La mancanza di cibo è un'altra causa delle foglie di viola africane che diventano gialle. La condizione indica che la pianta potrebbe aver bisogno di un'alimentazione supplementare per produrre foglie verdi e sfocate. Usa un cibo preparato per le violette africane e diluiscilo secondo le istruzioni.

Fertilizzare una volta al mese nella stagione vegetativa. Per evitare un'eccessiva concimazione, inumidire il terreno quattro volte all'anno per rimuovere i sali in eccesso.

Come prendersi cura di ingiallire le viole africane

Oltre a bagnare il terreno, è necessario rinvasare la pianta almeno ogni due anni. Il suolo perderà gradualmente il suo contenuto e la sua consistenza nutritiva, rendendo difficile alla pianta l'assorbimento di acqua e cibo.

Utilizzare una miscela appropriata, che di solito è muschio di torba di sfagno con qualche vermiculite. Le violette africane non vanno bene in terriccio tradizionale.

Se la tua casa ha poca umidità, posiziona la pianta in vaso su un piattino pieno di ciottoli e una piccola quantità di acqua. Cambiare l'acqua ogni pochi giorni per ridurre al minimo i moscerini.

Pizzica le foglie vecchie e rimuovi le fioriture esaurite per incoraggiare una nuova crescita.

Con una buona illuminazione, irrigazione e cibo occasionale, la tua violetta africana dovrebbe essere di nuovo nel rosa - o piuttosto verde, di nuovo.

Articolo Precedente:
C'è un vecchio adagio del contadino che afferma che "il frutto di pietra odia il coltello". In breve, questo significa che i drupacee, come le prugne o le ciliegie, non trattano molto bene la potatura. Tuttavia, quando stai fissando i rami nodosi e cresciuti del tuo piccolo e ordinato Prunus cerasifera , potresti trovarti a chiedermi, dovrei tagliare la prugna di Myrobalan?
Raccomandato
Le piante di lantana sono annuali o perenni fiorenti. Vivono in luoghi caldi e soleggiati e tollerano la siccità una volta stabiliti. Le piante appassite di lantana possono semplicemente necessitare di un po 'più di umidità di quella che ottengono o potrebbe esserci un'altra causa sottostante. S
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Indipendentemente dalle condizioni attuali del terreno, l'aggiunta di compost può trasformarla in un mezzo di coltivazione sano per le piante. Il compost può essere lavorato nel terreno a mano o coltivato o aggiunto come top dressing. Inoltre rende il pacciame adatto.
Più che una bella faccia! I meli di Zestar sono così attraenti che è difficile credere che il bell'aspetto non sia la loro migliore qualità. Ma no. Quelle che crescono le mele Zestar le adorano per il loro gusto e la loro consistenza. Cosa sono le mele Zestar? Continua a leggere per informazioni sui meli di Zestar e consigli su come coltivare una mela Zestar. Co
Bleeding Heart è una classica pianta da ombra che produce splendidi fiori e può essere propagata in diversi modi. Crescere dal cuore seme sanguinante è un modo per farlo, e anche se ci vuole più tempo e pazienza, potresti scoprire che iniziare con i semi è un processo gratificante. Puoi coltivare il cuore sanguinante dai semi? Esi
Gli amanti degli uccelli di attenzione! Vuoi attirare gli uccelli canori nel tuo giardino? Se è così, è possibile aggiungere un chokecherry dell'Amur ( Prunus maackii ) al paesaggio. Non solo la ciliegia di Amur fornisce cibo e riparo agli uccelli e ad altri animali selvatici, ma è anche un bellissimo albero esemplare, con quattro stagioni di interesse. Co
Uno dei preferiti dai giardinieri con clima caldo, l'Oleandro ( Nerium oleander ) è un sempreverde robusto che produce masse di grandi fiori profumati durante l'estate e l'autunno. L'oleandro è una pianta dura che fiorisce anche in periodi di siccità e punisce il caldo ma, purtroppo, l'arbusto è a volte predato da alcuni comuni parassiti di oleandri. Co