Progettazione di giardini xerofitici: come utilizzare le piante del deserto di Xerophyte nel paesaggio


Le piante stupiscono e stupiscono con l'ampia varietà di adattamenti che fanno per sopravvivere in ambienti diversi e difficili. Ogni specie compie mini miracoli di sopravvivenza in virtù delle sue particolari modifiche e caratteristiche. Le piante del deserto di Xerophyte sono un perfetto esempio di piante adattate. Hanno alterato la loro fisiologia nel tempo per prosperare nelle regioni aride e secche. Il giardinaggio con xerofite ti consente di sfruttare le loro caratteristiche speciali e di utilizzarle in zone soggette a siccità o siccità del tuo paesaggio.

Cosa sono gli Xerofiti?

Classificazioni di piante come mesofiti, idrofite o xerofite suggeriscono la capacità della specie di adattarsi e sopravvivere. Cosa sono i xerofiti? Questi sono un gruppo di piante che si adattano unicamente alle aree con precipitazioni limitate. Gli adattamenti delle piante da giardino xerofita variano ma possono includere mancanza di foglie, pelle cerosa, organi di conservazione o steli, radici poco profonde o persino spine.

I cactus sono grandi modelli della classe xerofitica. Altri tipi di piante xerofitiche includono succulente come aloe, euforbia, alcune erbe e persino alcuni bulbi perenni. Queste piante hanno la capacità di immagazzinare acqua, chiudere lo stoma nelle foglie per conservare l'umidità, ridurre la traspirazione e le basi di radici larghe o fittoni profondi.

Informazioni sulle piante del deserto di Xerophyte

Mentre gli idrofiti si estendono vicino all'acqua e ai mesofiti su terreni ricchi di materia organica e umidità, vivono xerofite dove le precipitazioni annuali si misurano in pochi centimetri.

Le piante del deserto di Xerophyte, come i cactus, possiedono adattamenti che permettono loro non solo di sopravvivere in zone aride, ma di prosperare. Il basso fabbisogno di umidità e nutrienti, la capacità di sopportare il sole cocente e le notti fresche rendono il giardino xerofitico un modo di mantenere le risorse nel paesaggio a bassa manutenzione.

Le piante del deserto di Xerophyte sono adatte per le zone di resistenza alle piante da USDA 8 a 13. Tuttavia, queste piante straordinariamente adattive possono occasionalmente crescere nelle zone più basse con una certa protezione dal freddo e dall'eccesso di umidità.

Progettazione di giardini xerofitici

Gli adattamenti xerofitici delle piante rendono le risorse resistenti conservando le scelte del giardino. Anche se non vivi in ​​un deserto, molti tipi di piante xerofitiche possono lavorare in diverse situazioni di giardino. L'area sotto la grondaia, ad esempio, tende a ricevere meno precipitazioni e sarà soleggiata e calda sui lati sud e ovest.

Colline rocciose o ghiaiose con esposizione al sole tendono ad essere a basso contenuto di umidità e sostanze nutritive che scorrono nella stagione delle piogge. Questi suggerimenti sono solo alcune delle aree in cui la progettazione di giardini xerofili potrebbe essere divertente e utile nel tuo paesaggio.

Controllare l'area per il drenaggio e modificare con abbondanti quantità di sabbia o altro materiale granuloso, se necessario. Scegli le piante adatte alla tua zona. Ricorda che queste piante hanno spesso un fittone profondo, quindi scegli con saggezza le posizioni in quanto possono essere difficili da spostare una volta stabilite.

I climi freddi e piovosi possono anche usare le xerofite nel giardino come piante da patio in vaso. Spostali all'interno o in una zona riparata in inverno.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Se sei abbastanza fortunato da averne qualcuno sulla tua proprietà o se conosci qualcuno che lo fa, potresti prendere in considerazione la possibilità di coltivare una pianta di sangue in giardino. Fanno aggiunte eccellenti ai giardini boschivi o parzialmente ombreggiati.
Raccomandato
C'è una grande varietà di piante perenni resistenti per il tuo giardino o il tuo letto. Crescere a collo di cigno loosestrife fornisce dimensione e diversità a queste aree. Cos'è il collo di cigno loosestrife? Gooseneck loosestrife ( Lysimachia clethroides ) è una pianta erbacea dal nome buffo e resistente all'USDA delle zone da 3 a 8. I f
Le uve di Muscadine ( Vitis rotundifolia ) sono originarie del Nord America meridionale e sono state coltivate fin dai tempi coloniali. Per i proprietari di questi frutti meravigliosi, sapere come potare correttamente le viti di moscato è un must. Senza una potatura adeguata, i muscadines sono condannati a diventare masse aggrovigliate di viti legnose con poco o nessun frutto.
I tempi di germinazione dei semi di Verbena dipendono dalla varietà, quindi non scoraggiarti. Tuttavia, sapere come coltivare la verbena dalle sementi migliorerà notevolmente le possibilità di germogliare. I semi hanno bisogno di un terreno ben drenante in un terreno di partenza buono, sterile, con leggera umidità e totale oscurità. Nel
Nel Maine, dove viene catturata e lavorata la maggior parte delle aragoste statunitensi, i produttori di aragoste hanno considerato molti modi per smaltire i sottoprodotti di aragosta. Ad esempio, alcuni professori e studenti dell'Università del Maine hanno inventato una palla da golf biodegradabile ricavata da gusci di aragosta macinata.
Le camelie sono arbusti densi con fogliame brillante. Offrono fiori luminosi a fioritura lunga e fungono da fondotinta popolare e piante esemplari. Il trucco per far crescere una pianta di camelia senza troppi sforzi è piantarlo correttamente. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla piantagione e la cura della camelia.
Lo ammetto. Mi piacciono le cose uniche e meravigliose. Il mio gusto per le piante e gli alberi, in particolare, è come un Ripley Believe It or Not del mondo dell'orticoltura. Penso che sia la ragione per cui sono affascinato dal palmo della palma del Mediterraneo ( Chamaerops humilis ). Con più tronchi marroni di corteccia fibrosa scalati come una pigne da cima a fondo e foglie triangolari a forma di ventaglio, mi piace davvero il mio senso di stranezza, e devo solo saperne di più. Q