Whitefly all'interno: Controllo Whiteflies In The Greenhouse o su Houseplants


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

Le mosche bianche sono la rovina di quasi tutti i giardinieri interni. C'è una vasta gamma di piante alimentate da mosche bianche; le piante ornamentali, le verdure e le piante d'appartamento ne sono tutte influenzate. Le loro secrezioni possono far diventare il fogliame giallo e morire. Controllare le mosche bianche è difficile ma non impossibile.

Whiteflies di controllo nella serra e all'interno

Il controllo efficace delle mosche bianche inizia con la familiarità dei loro cicli vitali, incluse varie specie. Depositano le loro uova sul lato inferiore delle foglie, spesso in uno schema circolare oa forma di mezzaluna. Una volta schiusi, iniziano a nutrirsi delle piante finché gli adulti non escono, dopo di che volano verso le piante vicine, depongono le uova e ripetono il ciclo tutto da capo. Possono produrre centinaia di uova entro un mese circa. Poiché le mosche bianche sono piccole nelle prime fasi di sviluppo, sono spesso difficili da rilevare.

Tuttavia, gli adulti, come le mosche bianche a foglia d'argento, sono generalmente giallastri con le ali bianche. Il loro ciclo di vita è completato in circa 39 giorni o meno. Le mosche bianche adulte sono di colore verde pallido o giallo. Il loro ciclo vitale può durare solo 32 giorni. Le alambicchi a bande possono essere distinte dalle bande scure sulle ali. A seconda della temperatura, il loro ciclo di vita termina tra 16 e 35 giorni.

Le mosche bianche si sviluppano rapidamente nelle condizioni più calde. Una volta all'interno di un ambiente caldo, le mosche bianche possono devastare le piante.

Prevenzione di Whitefly

La prevenzione è anche la chiave per controllare le mosche bianche. Chiudere o schermare tutti i punti di ingresso per impedire l'ingresso di mosche bianche. Pulire e smaltire tutte le erbacce e altri detriti vegetali. Prima di portare nuove piante all'interno, ispezionarle attentamente per ottenere mosche bianche che iniziano dall'alto e che lavorano verso il basso, prestando particolare attenzione alla parte inferiore delle foglie dove si nutrono e si riproducono. Scartare tutte le piante colpite.

Prima di rinvasare le piante, lasciare filtrare i contenitori per almeno una settimana. Applicare insetticidi (come olio di neem o sapone insetticida) alle piante rimanenti e quelle vicine; tuttavia, tieni presente che questo può solo ridurre le popolazioni, non eliminarle. Gli insetticidi hanno un successo limitato su mosche bianche nella serra o al chiuso. Sia l'uovo che la pupa sono tolleranti alla maggior parte degli insetticidi.

Quando si utilizzano pesticidi per il controllo di mosche bianche, leggere e seguire attentamente le istruzioni. Assicurati di coprire tutte le parti della pianta, specialmente le parti inferiori delle foglie. Continua a monitorare frequentemente le piante.

Usa una trappola appiccicosa Whitefly

Sia che si tratti di mosche bianche in serra, all'interno o nel proprio giardino, è possibile utilizzare delle trappole adesive gialle per monitorare o ridurre i numeri di mosche bianche. Le mosche bianche sono attratte dal colore e aderiscono alla superficie adesiva. Monitora frequentemente la trappola per mosche bianche e sostituiscila se necessario.

Oltre a una trappola per moschini bianchi, è possibile utilizzare anche fogli di alluminio o pacciame riflettenti per respingere le mosche bianche dalle piante ornamentali. Utile anche la rimozione vigile delle foglie infestate e il drenaggio con acqua saponata. L'uso di un piccolo aspirapolvere portatile può essere efficace anche per rimuovere la mosca bianca adulta, soprattutto durante le ore del mattino quando sono lente. Mettere i sacchetti sotto vuoto in plastica, congelare durante la notte e smaltire la mattina.

Quando si tratta di mosche bianche, piante ornamentali, verdure e piante d'appartamento possono essere protetti con pochi semplici passaggi.

Articolo Precedente:
i bruchi, comprese le selle, si nutrono anche delle foglie dell'albero. Gli scarabei giapponesi occasionalmente danneggiano anche le foglie. Se li consideri parassiti, mammiferi come procioni, scoiattoli, volpi e topi amano sgranocchiare i frutti di papaia. Altri animali come cervi, conigli e capre non si nutriranno comunque di foglie e rametti
Raccomandato
Considerato uno dei più potenti di tutti i superalimenti, si dice che le piccole bacche rosse di goji allungano l'aspettativa di vita, migliorano il sistema immunitario, curano e prevengono le malattie cardiovascolari, migliorano la digestione, migliorano la salute degli occhi, stimolano l'attività cerebrale e possono anche essere efficaci contro alcuni tipi di cancro.
I gigli di Canna sono piante con splendide fioriture brillanti e foglie uniche che possono aggiungere un aspetto tropicale ai giardini in quasi tutte le regioni. Nelle zone rustiche 9-12, i gigli di canna cresceranno come piante perenni. Tuttavia, nei luoghi più freschi, i gigli di canna sono cresciuti come annuali, i loro bulbi dissotterrati ogni autunno e conservati al chiuso attraverso inverni freddi.
In autunno, nei climi nordici, creiamo la nostra lista di tutte le faccende del giardino e del giardino che dobbiamo completare prima dell'inverno. Questa lista di solito comporta il taglio di alcuni arbusti e piante perenni, dividendo alcune piante perenni, coprendo le piante tenere, applicando il fertilizzante prato, rastrellare le foglie e pulire i detriti del giardino
Chi può resistere alle annuali di primavera. Sono spesso le prime piante da fiore nel giardino. Il tempo di ultima gelata e robustezza sono aspetti importanti quando si sceglie la zona 7 fiori annuali. Una volta che i dettagli sono ordinati, è tempo di divertirsi. L'unione di colori e trame rende i giardini e le aiuole particolarmente attraenti con le annuali della zona 7.
Crescere i propri frutti può essere un successo positivo e delizioso, oppure può essere un disastro frustrante se le cose vanno male. Malattie fungine come il gambo di diplodia end-put sui cocomeri possono essere particolarmente scoraggianti in quanto i frutti che hai pazientemente coltivato per tutta l'estate sembrano improvvisamente marcire sulla vite.
Qual è la baldhead nei fagioli, e come tratti questo problema vegetale strano ma molto distruttivo? Continuate a leggere per saperne di più sulla malattia dei fagioli calvi (che non è una vera malattia, ma un tipo di danno ai semi). Quali sono le cause Baldhead of Beans? La "malattia del fagiolo di Baldhead", conosciuta anche come "testa di serpente", è il risultato di danni fisici o fessurazioni che si verificano quando i semi vengono manipolati durante la raccolta, la pulizia o la semina. I