Quando posso effettuare il trapianto di azalee: suggerimenti per il trasferimento di un cespuglio di azalea


Le azalee sono una pianta perenne preferita da molti giardinieri a causa della loro lunga vita e della loro affidabile fioritura. Dal momento che sono un tale pilastro, può essere straziante doverli sbarazzare di loro. È molto più preferibile spostarli se possibile. Continua a leggere per saperne di più su come spostare un cespuglio di azalee e il momento migliore per riposizionare le azalee.

Quando posso trapiantare le azalee?

Il momento migliore per riposizionare un cespuglio di azalee dipende molto dal tuo clima. Le azalee sono resistenti nelle zone USDA 4 a 9, che è una gamma molto ampia per quanto riguarda la temperatura. Se vivete in una zona con un numero inferiore di inverni freddi, il momento migliore per il trapianto di azalee è l'inizio della primavera, prima che la nuova crescita sia iniziata. Questo darà alle radici una stagione di crescita completa per stabilirsi prima del freddo pungente dell'inverno, che può davvero danneggiare un cespuglio debole, appena trapiantato.

Se stai crescendo in un clima caldo, hai il problema opposto. Il momento migliore per il trapianto di azalee è la fine dell'estate o l'inizio dell'autunno. Invece di provocare possibili danni da gelo, l'inverno offre temperature sicure e miti affinché le tue radici diventino belle e stabili prima del caldo torrido dell'estate.

Come spostare un cespuglio di azalee

Prima di iniziare a spostare la tua azalea, dovresti trovare un nuovo sito e scavare una buca lì. Minore è il tempo che la tua pianta deve spendere dal terreno, meglio è. Scegli un sito parzialmente ombreggiato, umido e ben drenante, con un pH leggermente acido.

Quindi, scavare un cerchio di 1 piede (30 cm.) Dal bagagliaio. Se l'arbusto è veramente grande, scava più lontano. Il cerchio dovrebbe essere profondo almeno 1 piede (30 cm), ma probabilmente non dovrà essere molto più profondo. Le radici di azalee sono poco profonde. Non ti preoccupare se tagli le radici - succederà.

Una volta scavato il cerchio, usa la pala per sollevare la zolla dalla terra. Avvolgi la pallina di radice in tela per mantenerla umida e spostala immediatamente nella sua nuova buca. La nuova buca dovrebbe avere la stessa profondità e due volte la larghezza della zolla.

Metti la palla radice dentro e riempila in modo che la linea del terreno sia la stessa del suo vecchio punto. Innaffia abbondantemente e mantieni l'irrigazione ad una velocità di circa 10 pollici (25 cm) alla settimana fino a quando la pianta non si sarà stabilizzata.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) È facile far crescere la pianta del lampadario Kalanchoe - così facile, infatti, devi imparare a controllarne la diffusione come parte della cura delle piante dei lampadari. Crescere Kalanchoe delagoensis può valere la pena di tutto questo quando impari a tenerlo sotto controllo, specialmente quando appaiono le fioriture arancioni. K
Raccomandato
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District In questo articolo daremo un'occhiata a Old Garden Roses, queste rose suscitano il cuore di molti Rosarian da molto tempo. Quali sono le rose da giardino antiche? Secondo la definizione di American Rose Societies, che è nata nel 1966, le Rose da giardino antico sono un gruppo di tipi di cespugli di rose che esisteva prima del 1867 .
I cestelli appesi necessitano di un po 'più di TLC rispetto alle piante interrate. Ciò è dovuto alla loro esposizione, ai piccoli confini del loro spazio radicale e alla limitata umidità e sostanze nutritive disponibili. La conservazione dei cestelli sospesi prima che il freddo arrivi è un passaggio necessario per proteggere le radici esposte dal congelamento. Esi
Il virus del mosaico dell'anguria è in realtà piuttosto bello, ma le piante possono produrre pochi frutti e ciò che sviluppano è malformato e scolorito. La malattia dannosa viene introdotta da un piccolo insetto talmente piccolo da essere difficile da vedere ad occhio nudo. Questi piccoli sobillatori possono causare gravi effetti avversi nelle colture di angurie. Ec
La pianta di cactus a matita è nella famiglia delle succulente Euphorbia. Un altro nome comune per la pianta è Milkbush a causa della linfa che rilascia quando ferita. Siate cauti quando prendete cura di un cactus a matita; la linfa è tossica e può causare problemi in alcune persone. Il cactus matita ha bisogno di alti livelli di luce e moderatamente bassa umidità. È u
Gli oleandri gialli ( Thevetia peruviana ) sembrano essere strettamente correlati all'oleandro, (genere Nerium ), ma non lo sono. Entrambi sono membri della famiglia Dogbane, ma risiedono in generi diversi e sono piante molto diverse. Continua a leggere per informazioni sull'oleandro giallo e suggerimenti sulla cura gialla degli oleandri
Spinaci è un verde frondoso molto popolare stagione fredda. Perfetto per insalate e sauté, molti giardinieri non possono farne a meno. E dal momento che cresce così bene con il tempo freddo, è spesso una delle prime cose che molti giardinieri piantano. Per questo motivo può essere particolarmente scoraggiante quando quelle prime piantine primaverili si ammalano e addirittura muoiono. Con