Che cosa è un impianto di liquirizia - Puoi coltivare piante di liquirizia


La maggior parte delle persone pensa alla liquirizia come a un sapore. Se gli viene chiesto di venire con la liquirizia nella sua forma più semplice, si potrebbe benissimo scegliere quelle caramelle lunghe e nere. Ma da dove viene la liquirizia? Che ci crediate o no, la liquirizia è una pianta, nota per il suo sapore forte e dolce. Continua a leggere per saperne di più sulla crescente cura delle piante di liquirizia e liquirizia.

Informazioni sull'impianto di liquirizia

Cos'è una pianta di liquirizia? Relativo a piselli e fagioli, la liquirizia ( Glycyrrhiza glabra ) è una pianta perenne che cresce fino a circa 5 piedi di altezza. Il suo nome scientifico, Glycyrrhiza, deriva dalle parole in greco antico glykys, che significa "dolce" e rhiza, che significa "radice". Proprio come suggerisce il nome, la parte della pianta che contiene quel particolare sapore è il suo esteso sistema di radici.

Originario dell'Eurasia, ha una lunga storia di utilizzo dalla Cina all'Antico Egitto all'Europa centrale sia come dolcificante (è 50 volte più dolce dello zucchero) che come medicinale (ancora oggi è ampiamente usato nelle pastiglie a forma di gola). Per raccogliere le piante, le radici vengono scavate e spremute del loro succo, che viene ridotto ad un estratto.

Cura delle piante di liquirizia

Puoi coltivare piante di liquirizia? Assolutamente! La liquirizia è molto diffusa in natura in Eurasia e in alcune parti del Nord America, ma può anche essere coltivata. Puoi piantare semi in una serra in autunno, trapiantarli all'aperto in primavera o (e questo è molto più facile) dividere il rizoma di una pianta più vecchia in primavera. Assicurati solo che ad ogni sezione di rizoma sia associato un bocciolo.

La cura delle piante di liquirizia non è difficile. Le piante come il terreno alcalino, sabbioso, umido. La resistenza al freddo varia molto da specie a specie (la liquirizia americana è la più dura, resistente alla zona 3). Le piante di liquirizia sono lente a stabilirsi, ma una volta che ottengono, possono diventare aggressivi. Mantieni la tua pianta sotto controllo raccogliendo regolarmente i suoi rizomi.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) I gigli a coda di volpe ( Eremurus elwesii ), conosciuti anche come candele nel deserto, fanno splendide attrazioni nel giardino. Le loro punte affusolate di fiori arancioni, gialli, rosa o bianchi possono aggiungere interesse ai letti e ai bordi misti
Raccomandato
Le viole sono allegre, piante perenni a fioritura precoce che accolgono l'avvento della stagione di crescita con narcisi, tulipani e altri bulbi primaverili. Tuttavia, queste piante boscose clima fresco fanno meglio all'ombra parziale. Le violette sono versatili e la crescita delle violette nei contenitori non è affatto un problema.
Con così tante varietà di peonie disponibili in questi giorni, selezionare la peonia giusta per il tuo giardino può essere fonte di confusione. Aggiungi termini come peonia d'albero, ito peonia e peonia erbacea, e può sembrare travolgente. Questo articolo riguarda specificamente la crescita delle peonie arboree. Co
Le radici degli alberi invasive sono un problema comune per i proprietari di casa e nelle impostazioni commerciali. Interferiscono con strade e marciapiedi, si insinuano nelle linee settiche e causano pericoli di viaggio. I problemi della radice dell'albero non vengono sempre risolti con la rimozione dell'albero, in quanto il moncone o le radici rimanenti possono continuare a crescere
Se vivi in ​​un clima più fresco, o semplicemente hai uno spazio limitato, ma vuoi comunque coltivare un albero di limone, i contenitori di limoni possono essere la soluzione migliore. Coltivare alberi di limone in contenitori consente di fornire un ambiente appropriato in uno spazio limitato. Diamo un'occhiata a come far crescere un albero di limone in una pentola. Com
Fagioli, fagioli gloriosi! Secondo solo al pomodoro come coltura da giardino domestico più popolare, i semi di fagioli possono essere salvati per il giardino della stagione successiva. Originari del Messico meridionale, del Guatemala, dell'Honduras e del Costa Rica, i fagioli sono generalmente classificati per la loro abitudine di crescita e quasi tutte le varietà possono essere salvate tramite seme per uso futuro.
La coltivazione di arance nella zona 8 è possibile se si è disposti a prendere precauzioni. In generale, le arance non vanno bene nelle regioni con inverni freddi, quindi potrebbe essere necessario fare attenzione nella selezione di una cultivar e di un sito di piantagione. Continuate a leggere per suggerimenti su arance in crescita nella zona 8 e varietà di arancie resistenti. A