Cos'è l'edema: consigli per il trattamento dell'edema nelle piante


Hai mai avuto uno di quei giorni in cui ti senti un po 'pigro e gonfio? Bene, le tue piante possono avere lo stesso problema: trattengono l'acqua proprio come fanno le persone quando le condizioni non sono corrette. L'edema nelle piante non è una malattia grave e non è un sintomo di infestazione da batteri, virus o insetti. Tra le cause comuni di edema vegetale vi sono l'innaffiamento e la fertilizzazione impropria; è facilmente curabile se preso in anticipo.

Cos'è l'edema?

L'edema, o edema, è un tipo di ritenzione idrica anormale nelle piante, spesso influenzata dall'ambiente della pianta. In molti casi le condizioni favorevoli incoraggiano l'edema, poiché le piante colpite hanno già una buona quantità di acqua nei loro sistemi, fornendo loro di più possono solo incoraggiarli a rimpinzarsi di liquidi. Ogni volta che la pianta prende acqua più velocemente di quanto traspare, l'edema diventa un rischio.

Segni di edema malattia delle piante variano tra le specie sensibili, ma spesso includono urti, vesciche o aree impregnate d'acqua sul lato inferiore delle foglie. Queste aree possono espandersi e diventare corky, ma in altre piante, il curling e la distorsione sono comuni. Eruzioni bianche e croccanti possono formarsi lungo le nervature delle foglie o le strutture simili a quelle del fegato possono svilupparsi sotto le foglie con macchie corrispondenti gialle sulla superficie superiore della foglia.

Curare l'edema

Perché non è una malattia, ci sono molti modi per curare l'edema, a seconda della causa. Il tuo lavoro come giardiniere è capire che cosa sta causando il problema della tua pianta e correggere la situazione. Se la tua pianta ha edema, per prima cosa regola le tue abitudini di irrigazione. La maggior parte delle piante non dovrebbe mai stare in acqua, quindi rimuovere quei sottovasi e assicurarsi che i grandi vasi si svuotino bene.

Le radici tendono ad assorbire l'acqua più velocemente quando l'acqua è calda e l'atmosfera è fresca, quindi aspettate di annaffiare fino a quando il sole è alzato al mattino, quando possibile. All'interno, l'umidità può avere un'influenza considerevole sull'edema; migliorare la circolazione dell'aria intorno alle piante aiuterà a ridurre l'umidità in gamme più sicure.

Aumentare l'intensità della luce è utile per molte piante con edema, ma assicurati di non cucinarle spostandole troppo velocemente in una luce più brillante. Apportare queste modifiche gradualmente, nel corso di una settimana o due, lasciando lentamente la pianta in una luce più intensa per un periodo di tempo sempre più lungo, fino a quando non più appassisce in risposta al sole.

Infine, assicurati di fertilizzare correttamente la tua pianta. Le piante a basso contenuto di potassio e calcio possono essere più suscettibili agli edemi. Se le condizioni culturali sembrano corrette per la tua pianta, potrebbe essere necessario un test del suolo. La regolazione del pH può rendere disponibili più nutrienti o potrebbe essere necessario aggiungere più nutrienti che mancano.

Articolo Precedente:
Il Nord America ha ospitato questa importante prateria; le piante di trifoglio della prateria sono originarie dell'area e sono state fonti di cibo e medicinali di vitale importanza per gli abitanti umani e animali. Le piante di trifoglio fissano l'azoto nel terreno. Il trifoglio porpora nei giardini aiuta ad aggiungere questo fondamentale macro-nutriente nel terreno
Raccomandato
L'albero di Joshua ( Yucca brevifolia ) conferisce la maestosità architettonica e il carattere del sud-ovest americano. Scolpisce il paesaggio e fornisce habitat e cibo importanti per numerose specie native. La pianta è una yucca ed è originaria del deserto del Mojave. È una pianta adattabile in grado di tollerare le zone di rusticità delle piante USDA da 6a a 8b. Rac
Le piante di pepe felici e sane hanno foglie verde intenso attaccate ai gambi. Se vedi che le foglie cadono dalle piante di pepe, dovresti agire rapidamente per prevenire gravi danni e per salvare il raccolto. Continuate a leggere per ulteriori informazioni sulla caduta delle foglie di peperone e le numerose possibili ragioni per cui cadono le foglie di peperone
Se sei pronto per un albero insolito che creerà eccitazione ogni primavera, considera il salice piangente. Questo piccolo ma spettacolare salice trabocca di amenti setosi all'inizio della primavera. Continuate a leggere per ulteriori informazioni di salice figa piangente, compresi i suggerimenti su come far crescere piangenti salici di pussy.
A volte, è una meraviglia che qualcuno si preoccupi di far crescere qualsiasi cosa, con tutte le malattie, i problemi e i parassiti che le piante sembrano attrarre dal nulla. Prendete gli insetti del giglio d'acqua - le falene adulte responsabili dei bruchi sono ben mimetizzate, con colori che vanno dal marrone al grigio, e certamente non sembrano guai.
Il broccoli rabe, noto anche come broccoletto, è un verde frondoso mangiato con i suoi capolini immaturi. Anche se assomiglia molto ai broccoli e condivide un nome, in realtà è più strettamente correlato a una rapa e ha un sapore più scuro e piccante. È un ortaggio gustoso e in rapida crescita da avere a disposizione per cucinare. Ma p
L'elleboro è tossico? L'elleboro è un genere di piante che comprende un certo numero di specie comunemente conosciute con nomi come la rosa quaresimale, l'elleboro nero, il piede d'orso, la rosa di Pasqua, l'incastonatore, l'elleboro orientale e altri. Gli amanti dei cani spesso chiedono informazioni sulla tossicità da elleboro e a ragione. T