What Is Blanching: Impara quando e come sbollentare il cavolfiore


Imparare come o quando sbollentare un cavolfiore è una domanda di giardinaggio comune, e una cosa importante da sapere. Per aiutare a familiarizzare con questa procedura del giardino, impariamo di più sulla scottatura del cavolfiore.

Cos'è il Blanching?

Per molte persone, in particolare per coloro che hanno familiarità con il vocabolario della cucina e della conservazione del cibo, sbollentare significa immergere un frutto o un vegetale nell'acqua bollente per un brevissimo periodo di tempo per fermare il processo di maturazione, quindi trasferirlo rapidamente in acqua ghiacciata in modo che l'oggetto non diventare completamente cotto.

Ciò che è scottante nel giardinaggio, tuttavia, è qualcosa di completamente diverso. È la tecnica di coprire una parte di pianta o pianta per prevenire lo sviluppo del colore. Il cavolfiore sbollentante è una tecnica del genere. Questo è ciò che dà alla verdura il suo colore bianco crema.

Il cavolfiore deve essere sbollentato? Tecnicamente, no. Lo sbiancamento non ha nulla a che fare con lo sviluppo della testa o il contenuto nutrizionale. Tuttavia, se non lo fai, la cagliata sarà marrone-verdastro anziché bianco e il sapore sarà più forte, quasi amaro. Ma dal momento che questa è una delle orticole da giardino più difficili da coltivare bene, perché non dovresti fare il passo in più per scottare il cavolfiore per aggiungere al piacere di raccogliere una testa dal gusto perfettamente formato e dolce?

Imparare a scottare il cavolfiore non è difficile e il risultato merita lo sforzo.

Quando e come sbollentare il cavolfiore

Il cavolfiore ha bisogno di temperature fresche, un apporto costante di umidità e molto fertilizzante. Per ottenere la cagliata bianca su molte varietà, è necessario legare le foglie attorno alla cagliata in via di sviluppo.

La prima cosa da sapere è quando sbollentare una testa di cavolfiore. Inizia a controllare le tue piante circa 30 giorni dopo il trapianto delle tue piantine. La cagliata si sviluppa rapidamente ed è quello sviluppo che ti dice quando sbollentare. Una cagliata di cavolfiore delle dimensioni di un uovo di gallina è perfetta. Le cagliate più piccole sono già protette dalla luce dalle foglie che le circondano. Man mano che crescono, diventano più esposti e questo è il momento di iniziare a sbollentare. La cagliata di cavolfiore si sviluppa rapidamente a testa piena quindi la finestra è piccola.

Il cavolfiore è estremamente suscettibile ai funghi, quindi la seconda condizione di quando sbollentare un cavolfiore sarebbe la parte più secca della giornata. Non vuoi intrappolare l'umidità all'interno della tua copertura fogliare. Come sbollentare con successo il cavolfiore è il passo successivo.

Quando la cagliata ha un diametro da 2 a 3 pollici (circa la dimensione di quell'uovo), le grandi foglie esterne dovrebbero essere legate e sopra la cagliata emergente. Il modo più semplice per farlo è legare le foglie con elastici, nastri o spago. Se usi gli elastici, assicurati che siano abbastanza robusti da contenere le foglie e le teste in crescita. Le foglie dovrebbero essere legate liberamente per dare alla cagliata un sacco di spazio per crescere.

Dal momento che la cagliata si sviluppa a ritmi diversi, dovrai controllare le tue piante per diversi giorni, legando quelli che sono pronti. Se la tua piantagione è grande, usare una fascia di colore o una stringa diversa per ogni giorno si rivelerà utile per il raccolto, poiché quelle teste che sono state legate per prime saranno pronte per la raccolta. Il tempo di legare alla raccolta varia da quattro a cinque giorni durante il caldo clima primaverile a 14-21 giorni durante i giorni freddi dell'autunno.

Il cavolfiore deve essere sbollentato?

Va notato un piccolo avvertimento a questa domanda. Ci sono varietà che sono auto-sbiancanti. Le loro foglie sono state allevate per rannicchiarsi e sopra la testa in via di sviluppo e per la maggior parte, hanno successo. La loro rovina arriva con lo sviluppo di cagliata extra large dove le foglie semplicemente non sono abbastanza lunghe per fare il lavoro.

Ci sono anche varietà più colorate sul mercato e, dato che non sono bianche, a prima vista sembrano non aver bisogno di scottature. Cavolfiori come questi svilupperanno ancora la clorofilla e perderanno il loro colore unico se non protetti dal sole. L'eccezione a questa sarebbe la pianta nota come cavolfiore viola, che non è affatto cavolfiore. Sono broccoli.

Sapere quando sbollentare un cavolfiore e come scottare il cavolfiore aggiungerà il tocco finale perfetto a un ortaggio che è spesso difficile da coltivare.

Articolo Precedente:
I gigli di Calla non rilasciano petali come molte altre piante quando i loro fiori sono sbocciati. Una volta che il fiore calla inizia a morire, si arrotola in un tubo, diventando spesso verde all'esterno. Questi fiori spesi sulle piante di calla sono fatti, non hanno scopo e devono essere tagliati via
Raccomandato
Hai piantato presto, allevato con cura, coltivato e fecondato. Le tue piante di patate sono piene e sane. Ora ti stai chiedendo quando raccogliere le patate che hai talmente curato. Sapere come raccogliere le patate ti aiuterà a ottenere il massimo beneficio dal tuo raccolto. Quando raccogliere le patate Per il rimessaggio invernale, è meglio lasciare che la pianta e il tempo ti dicano quando raccogliere le patate.
Gli aceri tatari crescono così in fretta che raggiungono rapidamente la loro piena altezza, che non è molto alta. Sono alberi corti con baldacchini larghi e arrotondati, e alberi di colore autunnale eccellenti per piccoli cortili. Per maggiori informazioni su acero Tatarian e suggerimenti su come coltivare l'acero Tatarian, continua a leggere.
Le zecche sono brutti parassiti che si nutrono del sangue dei vertebrati, compresi voi e i vostri animali domestici. Se sei ansioso di imparare a prevenire le zecche o se vuoi sapere come sbarazzarti delle zecche, continua a leggere per maggiori informazioni. Controllare le zecche nel mio giardino Le zecche possono trasportare la malattia di Lyme e altre malattie pericolose, e sebbene esistano diversi tipi di zecche, tutte hanno otto zampe e corpi arrotondati
Le piante sane di cetriolo possono diventare dirette con la loro crescita rampicante. Non mi lamento, ho un sacco di frutta, ma mi chiedo se dovrei potare le mie viti di cetriolo. Forse anche tu ti stai chiedendo se sia giusto potare i cetrioli. Quindi, ho fatto una piccola ricerca sui cetrioli da potatura
Le pastinache vengono coltivate per le loro dolci radici terrose. Le biennali che vengono coltivate come annuali, le pastinache sono facili da coltivare come il cugino della carota. Possono essere facili da coltivare, ma non senza la loro parte di malattie e parassiti. Una di queste malattie, le foglie di pastinaca producono esattamente quello che sembra - pastinache con macchie sulle foglie
Può crescere bambù nella zona 8? Quando pensi al bambù, puoi pensare agli orsi panda in una lontana foresta cinese. Tuttavia, in questi giorni il bambù può crescere in leggiadre bancarelle in tutto il mondo. Con varietà resistenti fino alla zona 4 o fino alla zona 12, la coltivazione di bambù nella zona 8 offre molte possibilità. Contin