Cosa sono i fagioli Adzuki: scopri come coltivare i fagioli Adzuki


Ci sono molti tipi di cibo nel mondo che non sono comuni nella nostra regione. Scoprire questi cibi rende l'esperienza culinaria entusiasmante. Prendi i fagioli Adzuki, per esempio. Cosa sono i fagioli adzuki? Si tratta di legumi asiatici antichi, comunemente coltivati ​​come legumi o fagioli secchi, ma talvolta utilizzati anche freschi. Sono stati coltivati ​​per secoli in Cina e in Giappone, così come in altri paesi dell'Est.

La nutrizione del fagiolo Adzuki è fuori classifica con un sacco di fibre e vitamine. I fagioli sono abbastanza facili da coltivare ma richiedono una lunga stagione, quindi inizialo al chiuso in climi a bassa stagione. La coltivazione di fagioli adzuki nel paesaggio domestico ti aiuterà a raccogliere i benefici per la salute di questi piccoli fagioli e ad aggiungere un po 'di interesse alla tavola della famiglia attraverso la loro diversità.

Cosa sono i fagioli Adzuki?

I legumi sono buoni per il corpo e buoni per il paesaggio. Ciò è dovuto alle loro capacità di fissazione dell'azoto che creano condizioni di crescita sane per le piante. La coltivazione di fagioli adzuki nel tuo orto raccoglierà i benefici del suolo aggiungendo qualcosa di nuovo alla tavola di famiglia.

I fagioli adzuki sono spesso serviti con riso, ma possono anche essere trovati nei dessert a causa del sapore dolce dei legumi. Questi fagioli versatili sono facili da coltivare e vale la pena aggiungere alla tua dispensa.

I fagioli adzuki sono piccoli fagioli bruno-rossastri che crescono all'interno di lunghi baccelli verdi. I baccelli diventano più chiari e più chiari in tonalità che segnala che è il momento di raccogliere i semi all'interno. I semi hanno una cicatrice lungo il lato che sporge in una cresta. La carne di adzuki è cremosa quando è cotta e ha un sapore dolce e ricco di noci. La pianta stessa cresce da 1 a 2 piedi di altezza, producendo fiori gialli seguiti da grappoli di baccelli.

I fagioli possono essere essiccati o consumati freschi. I fagioli secchi devono essere ammollati un'ora prima della cottura. In Giappone, i fagioli vengono cotti in una pasta dolce e usati per riempire gnocchi, torte o pane dolce. Sono anche passati con aglio, senape calda e zenzero e usati come condimento.

Come coltivare i fagioli Adzuki

Adzuki richiede 120 giorni dalla semina alla raccolta. In alcuni climi che non è possibile all'aperto, quindi è consigliabile che i semi siano piantati all'interno. I fagioli adzuki possono fissare l'azoto, ma richiedono l'inoculazione con i rizobatteri.

Le piante non tollerano bene il trapianto, quindi inizia il seme in contenitori compostabili (come fibra di cocco o torba) che piantano direttamente nel terreno. Pianta semi di un pollice di profondità e 4 pollici di distanza. Diluire i fagioli a 18 pollici di distanza quando le piante sono alte 2 pollici.

Puoi raccogliere i baccelli quando sono verdi o aspettare finché non diventano abbronzati e asciutti. Quindi carena i fagioli per raccogliere i semi. La parte più importante della cura e raccolta del fagiolo adzuki è quella di fornire un terreno ben drenato. Queste piante hanno bisogno di umidità costante ma non possono sopportare terreni paludosi.

Usando i fagioli Adzuki

I giovani baccelli teneri possono essere raccolti presto e usati molto come si usano i piselli a schiocco. L'uso più comune è aspettare che i baccelli si dividano e raccolga i semi secchi. È stato scoperto che la nutrizione del fagiolo adzuki contiene il 25% di proteine. Con un livello di proteine ​​così elevato e ricco di sostanze nutritive (come i folati, le vitamine B e A) e minerali (ferro, calcio, manganese e magnesio), questi fagioli sono fucina nutrizionale.

Un altro uso popolare dei fagioli è come germogli. Utilizzare un germoglio o un colino. Risciacquare i fagioli due volte al giorno e metterli ogni volta in acqua pulita. In circa 24 ore avrai germogli commestibili freschi. I fagioli secchi possono essere conservati fino a un anno.

Stima da 20 a 24 piante per nutrire una famiglia di 4 persone per una stagione. Questo può sembrare un sacco di piante, ma i semi sono facili da conservare per tutto l'anno mangiando e le piante arricchiranno il terreno quando vengono lavorate alla fine della stagione. Adzuki può anche essere combinato per risparmiare spazio e fornire più diversità di raccolto.

Articolo Precedente:
Originaria dell'America del Nord, la bacca di sambuco è un arbusto deciduo e da latte che viene raccolto prevalentemente per le sue minuscole bacche commestibili. Queste bacche vengono cotti e usati come sciroppi, marmellate, conserve, torte e persino vino. È importante sapere quando è tempo di raccolta delle bacche di sambuco, specialmente quando si fa vino. L
Raccomandato
I porri sono una verdura insolita ma deliziosa da coltivare in giardino. Sono molto simili alle cipolle e sono spesso usati nella cucina gourmet. Un problema comune che i giardinieri hanno con questi alliums sono i porri chiodati. Quando i porri sono andati a seme, diventano duri e immangiabili. Di seguito troverai alcuni suggerimenti su come fermare la fioritura o l'avvitamento dei porri
Adoro l'aroma e il sapore del rosmarino e lo uso per insaporire diversi piatti. Quando penso al rosmarino, tuttavia, penso solo ... al rosmarino. Non penso a diverse varietà di piante di rosmarino. Ma ci sono un certo numero di tipi di piante di rosmarino tra cui scegliere. Continua a leggere per saperne di più sulle varietà di rosmarino. C
Il kiwi è un vitigno vigoroso che cresce rapidamente fuori controllo se non viene coltivato su una solida struttura di supporto e potato regolarmente. La potatura corretta non solo controlla le dimensioni della pianta, ma aumenta anche la resa, quindi sapere come tagliare un kiwi è una parte essenziale della coltivazione del kiwi.
Sono fortunato a vivere nel melting pot quintessenziale dell'America e, come tale, ho un facile accesso a molti cibi che altrimenti potrebbero essere considerati esotici altrove. Tra questi ci sono una serie vertiginosa di frutta e verdura provenienti da tutto il mondo, incluso il rambutan. Se non hai mai sentito parlare di questi ti starai chiedendo cosa diavolo sono i rambutan e dove puoi coltivare i rambutan
Anche i professionisti potrebbero avere difficoltà a determinare l'esatto fabbisogno idrico di una pianta. I risultati possono essere disastrosi a causa dello stress da sopra o sotto l'irrigazione. La maggior preoccupazione è rappresentata dal sovrasfruttamento delle piante in vaso, poiché si trovano in un habitat in cattività. I
Esistono molti tipi di nematodi, ma i nematodi del nodo radice tendono ad essere i più problematici, principalmente perché attaccano una così vasta gamma di colture. I vermi sono microscopici, ma causano grossi problemi quando infestano le radici e impediscono alle piante di assorbire nutrienti e acqua. P