Rose Of Sharon Winter Care: preparare Rose Of Sharon per l'inverno


Hardy nelle zone 5-10, la rosa di sharon, o arbusto althea, ci permette di far crescere fioriture dall'aspetto tropicale in luoghi non tropicali. La rosa di Sharon viene solitamente piantata nel terreno, ma può anche essere coltivata in contenitori come una deliziosa pianta da patio. Un problema con la crescita della rosa di sharon in una pentola è che può diventare abbastanza grande, con alcune specie che crescono fino a 12 piedi. Un altro problema con la rosa di sharon in vaso è che potrebbe non essere in grado di sopravvivere a inverni rigidi senza cure adeguate. Detto questo, potrebbe essere necessaria la cura invernale per la rosa di squalo piantata nel terreno. Continua a leggere per saperne di più sullo svernamento della rosa di Sharon.

Preparare Rose of Sharon per l'inverno

Mentre generalmente non pensiamo all'inverno a luglio, è importante sapere di non concimare questi arbusti dopo questo mese. Il fertilizzarsi troppo tardi in estate può causare una nuova crescita tenera, che può essere danneggiata dal gelo in seguito. Spreca anche l'energia della pianta su questa nuova crescita, quando dovrebbe mettere l'energia nello sviluppo di radici forti che possano resistere al gelo invernale.

La rosa delle piante di sharon fiorisce a fine estate all'inizio dell'autunno. In ottobre, i fiori svaniscono e si trasformano in baccelli. I semi che si sviluppano sono una fonte di cibo invernale per cardellini, cinciallegre, cardinali e scriccioli. I semi rimanenti cadono vicino alla pianta madre in inverno e possono germogliare in primavera, creando colonie dell'arbusto.

Per prevenire le piante indesiderate, la rosa morta di fiori di sharon si toglie nel tardo autunno. È inoltre possibile raccogliere questi semi per le successive piantagioni mettendo collant in nylon o sacchetti di carta sopra i baccelli di semi in via di sviluppo. Quando i baccelli si aprono, i semi saranno catturati nel nylon o nei sacchetti.

Rose of Sharon Winter Care

Nella maggior parte delle zone, non è necessario preparare la rosa di sharon per l'inverno. Nella zona 5, tuttavia, è una buona idea aggiungere un cumulo di pacciame sulla corona della pianta per proteggere la rosa di Sharon in inverno. Anche la rosa in vaso di sharon può aver bisogno di protezione invernale. O ammasso di pacciame o paglia su piante in vaso o avvolgere con pellicola a bolle. È molto importante proteggere la corona della pianta nei climi più freddi. Potrebbe anche essere necessario proteggere la rosa di sharon in inverno quando è piantata in zone con vento forte.

Dal momento che la rosa di fiori di sharon su legno nuovo, è possibile potare leggermente, se necessario, durante tutto l'anno. Qualunque potatura pesante dovrebbe essere fatta come parte della tua rosa di reggimento di assistenza invernale di sharon a febbraio e marzo.

Rose di Sharon esce più tardi in primavera rispetto a molti altri arbusti, quindi se non puoi uscire a potarlo a febbraio o marzo, fallo prima che inizi la nuova crescita in primavera. Non fare potature pesanti di rose di sharon in autunno.

Articolo Precedente:
Quando si tratta di rinvasare le mie piante, ammetto di essere un po 'nervoso, ho sempre paura di fare più male che bene rinviandolo nel modo sbagliato o nel momento sbagliato. E il pensiero di rinvasare le piante di rosa del deserto ( Adenium obesum ) non ha fatto eccezione. Le seguenti domande continuavano a volteggiare nella mia mente, "Devo rinominare la mia rosa del deserto?
Raccomandato
I funghi Portabella sono deliziosi funghi grandi specialmente succulenti quando sono grigliati. Sono spesso usati al posto della carne macinata per un gustoso "hamburger" vegetariano. Li amo, ma poi di nuovo, non faccio distinzioni tra i funghi e li amo tutti allo stesso modo. Questa storia d'amore con i funghi mi ha portato a pensare "posso coltivare funghi portabella
Le erbe ornamentali forniscono una texture, un colore, un'altezza e persino un suono unici al giardino di casa. Molte di queste erbe possono diventare invasive, in quanto si diffondono dai rizomi ma sono ben contenute in vasi da giardino. La crescita di erba ornamentale in contenitori ti dà anche la possibilità di spostare gli esemplari teneri in luoghi riparati quando colpi di freddo o di intemperie.
L'albero di melograno ha origine nel Mediterraneo. Preferisce le regioni tropicali a quelle subtropicali ma alcune varietà possono tollerare zone temperate. Le malattie fungine del melograno sono un problema comune nelle piante coltivate nelle regioni umide durante la primavera e all'inizio dell'estate.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Probabilmente hai visto o sentito affermare che i social media sono in grado di distinguere il genere di un peperone, o che ha più semi, dal numero di lobi o dossi, lungo il fondo del frutto. L'idea di questo ha suscitato una certa curiosità, naturalmente, quindi ho deciso di scoprire da solo se questo è vero. P
Usare i pannolini nei contenitori? Che dire dei pannolini per la crescita delle piante? Che cosa? Sì, che ci crediate o no, i pannolini usa e getta possono impedire che il terriccio si asciughi, soprattutto durante il clima caldo e secco quando i contenitori richiedono un'irrigazione frequente. (Tieni presente che sono i pannolini freschi e puliti di cui stiamo parlando!
Una delle cose più frustranti di un giardiniere è quando forti venti o forti piogge devastano i nostri giardini. Piante alte e viti si rovesciano e si rompono con forti venti. Peonie e altre piante perenni vengono picchiate a terra da forti piogge. Molte volte, dopo che il danno è stato fatto, non c'è modo di aggiustarlo, e tu sei lasciato a calci per non sostenere le piante prima. Co