Ormone stimolante della radice: Come utilizzare gli ormoni radicali per talee vegetali


Un modo per creare una nuova pianta identica alla pianta madre è prendere un pezzo della pianta, noto come un taglio, e far crescere un'altra pianta. I modi popolari per fare nuove piante sono le talee, i tagli di fusto e le foglie, spesso usando un ormone della radice. Allora, qual è l'ormone radicante? Continua a leggere per scoprire questa risposta e come utilizzare gli ormoni radicali.

Qual è l'ormone radicante?

Quando si propagano piante usando un taglio di fusto, è spesso utile usare un ormone che stimola le radici. Nella maggior parte dei casi, l'ormone radicante aumenterà le possibilità di successo del radicamento delle piante. Quando si utilizzano gli ormoni radicanti, la radice si svilupperà generalmente rapidamente e sarà di qualità superiore rispetto a quando non vengono utilizzati ormoni radicali.

Mentre ci sono molte piante che si radicano liberamente da sole, l'uso di un ormone della radice rende molto più facile il compito di propagare piante difficili. Alcune piante, come l'edera, formeranno anche radici nell'acqua, ma queste radici non sono mai così forti come quelle che sono radicate nel terreno usando un ormone radicante.

Dove puoi acquistare l'ormone della radice?

Gli ormoni radicali vegetali sono disponibili in diverse forme; la polvere è la più facile da lavorare. Tutti i tipi di ormoni radicali sono disponibili presso i giardini online o presso i negozi di forniture per giardino.

Come usare gli ormoni radicali

La propagazione riuscita inizia sempre con un taglio nuovo e pulito. Rimuovere le foglie dal taglio prima di iniziare il processo di radicazione. Metti un po 'dell'ormone radicante in un contenitore pulito.

Non immergere mai il taglio nel contenitore dell'ormone radicante; mettere sempre alcuni in un contenitore separato. Ciò evita che l'ormone radicante inutilizzato venga contaminato. Inserire il gambo di taglio di circa un pollice nell'ormone stimolante la radice. Le nuove radici si formeranno da quest'area.

Preparare una pentola con mezzo di semina umida e piantare il gambo tuffato nella pentola. Coprire la pentola con un sacchetto di plastica trasparente. Il nuovo impianto dovrebbe essere collocato in un luogo soleggiato dove riceverà luce filtrata.

In attesa di una nuova crescita delle radici, assicurati di mantenere umido il gambo e osserva la formazione di nuove foglie. Quando appaiono nuove foglie, è un segno positivo che si sono formate nuove radici. Il sacchetto di plastica può essere rimosso in questo momento.

Man mano che la tua pianta matura, puoi iniziare a prendertene cura come una nuova pianta.

Articolo Precedente:
I fichi sono un albero da frutto eccellente da coltivare nel tuo giardino, ma quando il tuo fico non produce i fichi, può essere frustrante. Ci sono molte ragioni per cui un fico non fruttifica. Capire le ragioni per cui un albero di fico non produce frutta può renderlo un po 'meno frustrante. Ragioni per un albero di fico che non produce frutta Innanzitutto, in questo articolo tratteremo le informazioni sul perché un fico non frutta. L
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La putrefazione della corona colpisce comunemente molti tipi di piante nel giardino, incluse le verdure. Tuttavia, può anche essere un problema con alberi e arbusti ed è spesso dannoso per le piante. Quindi, che cosa è esattamente questo e come si fa a fermare la decomposizione della corona prima che sia troppo tardi? C
Il basilico è il "re delle erbe", una pianta che è stata utilizzata sia per scopi alimentari che per scopi medicinali per migliaia di anni. I suoi sapori ricchi e vari e l'odore delizioso hanno continuato a renderlo un giardino popolare e una pianta in vaso. Tra le molte varietà che puoi scegliere per il tuo giardino, le piante di basilico cespuglio sono compatte e appariscenti e hanno foglie più piccole del basilico dolce con un concentrato di sapore. Co
L'amore in una pianta di soffio è una vite da tropicale a subtropicale con piccoli fiori bianchi e frutti di carta verde che sono simili ai tomatillos. La vite è un appassionato di calore che è affascinante quando drappeggiato su una recinzione o traliccio. Sfortunatamente, nei paesaggi del sud è diventata una pianta fastidiosa, sfuggita alla coltivazione e alla conquista della flora locale. Se
I ginepri sono interessanti ornamentali sempreverdi che producono bacche commestibili, apprezzate dagli esseri umani e dalla fauna selvatica. Troverai 170 specie di ginepro in commercio, con fogliame aghiforme o simile a una scala. Offrono una sorprendente gamma di colori, dal verde chiaro al verde bottiglia, dal blu-argento al blu scuro e dal giallo all'oro
Il gelsomino sembra una pianta tropicale, i suoi fiori bianchi hanno una fragranza selvaggiamente romantica. Ma in effetti, il vero gelsomino non fiorirà affatto senza un periodo di freddo invernale. Ciò significa che non è difficile trovare un robusto gelsomino per la zona 7. Per ulteriori informazioni sulla coltivazione delle piante di gelsomino della zona 7, continua a leggere. J
I luoghi ombreggiati in casa sono difficili per le piante vive, il che è probabilmente il motivo per cui le piante di seta sono popolari. Tuttavia, ci sono numerose piante a bassa luminosità che possono vivacizzare gli spazi più scuri e prosperare. Le piante tropicali per le regioni all'ombra, ad esempio, sono scelte perfette perché il livello della luce imita il loro habitat nella giungla. Co