Compagni di melo: cosa piantare sotto gli alberi di mele


Succede di volta in volta; attendi pazientemente che le mele sul tuo albero maturino a sufficienza da raccogliere, poi ti svegli una mattina per scoprire che i cervi ti picchiano a quelle mele. Con l'uso corretto delle piante di mele, tuttavia, quei cervi potrebbero essere andati altrove per uno spuntino di mezzanotte. Continua a leggere per imparare cosa cresce bene con le mele e aiuta a respingere questi e altri potenziali intrusi.

Compagni di alberi di mele

Per secoli, i giardinieri europei hanno massimizzato lo spazio nei loro giardini coltivando frutta, verdura, erbe e piante ornamentali in combinazioni che si beneficiano a vicenda. Gli alberi da frutto nani sono coltivati ​​su spalliere circondati da piante complementari che scoraggiano i parassiti e si aiutano a crescere a vicenda. Questi giardini sono anche pianificati in successione in modo che qualcosa sia sempre pronto per essere raccolto o in fiore. Non solo utile ma anche esteticamente gradevole ai sensi.

Le buone piante compagne aiutano a scoraggiare i parassiti, attirare gli insetti utili e gli impollinatori, e aiutano anche le piante a raggiungere il loro pieno potenziale. Le piante da compagnia possono aiutare a conservare l'umidità e a tenere basse le erbacce; possono anche essere utilizzati come pacciamatura viventi che vengono tagliati e lasciati decomporsi intorno alle zone delle radici degli alberi per aggiungere sostanze nutritive. Alcune piante da compagnia hanno radici lunghe che raggiungono in profondità il terreno e raccolgono preziosi minerali e sostanze nutritive che avvantaggiano tutte le piante che li circondano.

Cosa piantare sotto gli alberi di mele

Ci sono diverse piante che sono benefiche compagne di meli. Le seguenti piante includono i compagni di melo che dissuadono i parassiti e arricchiscono il terreno quando vengono tagliati e lasciati come pacciame:

  • consolida
  • Nasturzio
  • Camomilla
  • Coriandolo
  • aneto
  • Finocchio
  • Basilico
  • Citronella
  • menta
  • Artemisia
  • millefoglie

Narciso, tanaceto, calendula e issopo scoraggiano anche i parassiti dei meli.

Quando viene usata come pianta compagna di mela, l'erba cipollina aiuta a prevenire la crosta di mele e scoraggia cervi e conigli; ma fai attenzione, perché potresti finire con l'erba cipollina che si impadronisce del letto.

Dogwood e cicely dolce attirano gli insetti utili che mangiano i parassiti del melo. Le piantagioni dense di una di queste piante di mele aiutano a tenere basse le erbacce.

Articolo Precedente:
Il danno del tasso può essere fastidioso e visivamente doloroso, ma raramente causa effetti permanenti. Il loro comportamento è abituale e stagionale e generalmente i tassi nel giardino non sono un problema durante l'inverno e l'autunno. Se il danno del tasso è abbastanza grave, senti di dover prendere delle misure per imparare come sbarazzarti dei tassi e minimizzare la loro distruzione di scavo. D
Raccomandato
Le felci sono un grande giardino o piante portacontainer. A seconda della varietà, possono prosperare in ombra, luce bassa o luce indiretta brillante. Qualunque sia la tua condizione interna o esterna, probabilmente c'è una felce adatta a te. E fintanto che lo mantieni ben annaffiato, la tua felce in terra o in vaso dovrebbe premiarti con un fogliame drammatico e ampio.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Come pianta da fiore preferita, la mandevilla riceve spesso un'attenzione particolare da parte del giardiniere entusiasta. Alcuni sono delusi quando trovano foglie gialle su un mandevilla. Di seguito sono riportate alcune risposte alla domanda di giardinaggio: "Perché le mie foglie di mandevilla diventano gialle?
"La calendula all'estero si lascia diffondere, perché il sole e il suo potere sono gli stessi", scrisse il poeta Henry Constable in un sonetto del 1592. La calendula è stata a lungo associata al sole. Le tagete africane ( Tagetes erecta ), che sono originarie del Messico e dell'America centrale, erano sacre agli Aztechi, che le usavano come medicina e come offerta cerimoniale agli dei del sole.
Gli afidi di prugne ricci di foglie si trovano sia sulle prugne che sulle prugne. Il segno più evidente di questi afidi sugli alberi di prugne sono le foglie arricciate che provocano con la loro alimentazione. La gestione dell'albero della frutta è necessaria per una buona produzione. Grandi popolazioni di questi parassiti possono minimizzare la crescita degli alberi e la produzione di zucchero di frutta.
Che tu sia un appassionato di tè con ago di pino o che desideri un'attività naturale basata sulla casa, sapere come raccogliere gli aghi di pino e lavorarli e conservarli fa parte del soddisfacimento di entrambi gli obiettivi. Ci sono molti usi dell'ago di pino nel paesaggio come un diserbante, pacciame, acidificante del terreno e persino per tracciare percorsi e stabilizzare il terreno.
Ho una ciliegia Bing nel cortile e, francamente, è così vecchia che ha una carenza di problemi. Uno degli aspetti più fastidiosi della coltivazione delle ciliegie è la ciliegia spaccata. Qual è la ragione per cui i frutti di ciliegia vengono divisi? C'è qualcosa che può impedire la divisione dei frutti nelle ciliegie? Quest