What Is A Saint Garden - Scopri come progettare un giardino di santi


Se sei affascinato dai giardini di altre persone come me, probabilmente non ti è sfuggito che molte persone incorporano elementi di simbolismo religioso nei loro paesaggi. I giardini hanno una naturale serenità per loro e sono luoghi ideali per fermarsi e riflettere, pregare e acquisire forza. Creare un giardino santo porta questa filosofia un po 'oltre. Quindi, esattamente, cos'è un giardino santo?

Cos'è un giardino santo?

Un giardino di santi è un'area di riflessione e preghiera che contiene elementi ispiratori che sono collegati a uno o più santi. Le statue del giardino religioso sono spesso il centro di un giardino santo. Spesso, questa statuaria è della Vergine Maria o di un santo particolare, o addirittura un intero giardino di santi. Ogni santo è un patrono di qualcosa, e molti di loro sono patroni di cose legate alla natura, che fanno scelte eccellenti per l'inclusione nel giardino del santo.

Un giardino santo potrebbe anche incorporare citazioni di citazioni ispirate incise su pietre o legno. Una panca o una zona salotto naturale dovrebbero anche essere inclusi nel giardino dove l'adoratore può sedersi ed essere uno con il proprio creatore.

Fiori dei santi

I santi sono spesso associati a fiori particolari. I fiori dei santi farebbero un'aggiunta doppiamente degna per la creazione del giardino di un santo. Il tempo di fioritura di certi fiori era spesso usato da frati e monaci come un calendario naturale che annunciava l'arrivo di un particolare tempo di culto. Ad esempio, l'arrivo dei bucaneve bianchi annunciava la Candelmass, la fioritura del giglio della Madonna e il grembiule delle nostre signore annunciavano l'Annunciazione, i fiori di anemone greco ricordavano la Passione e la pergola della Vergine l'Assunzione.

La Vergine Maria è associata all'iride, simbolo del suo dolore. Il colore blu dell'iride simboleggia anche la verità, la chiarezza e il paradiso.

La verginità rappresentata dai gigli e, come tale, è associata alla Vergine Maria. San Domenico, il santo protettore degli astronomi, è comunemente visto nei dipinti con un giglio che simboleggia la castità. Tutti i santi vergini, inclusa Santa Caterina da Siena, hanno un giglio come emblema. Sant'Antonio è associato ai gigli perché si dice che i gigli tagliati posti vicino a un santuario o statua di lui rimarranno freschi per mesi o addirittura anni. St. Kateri Tekakwitha, il primo santo nativo americano, è noto come il giglio dei Mohawk.

I palmi sono comuni nei dipinti antichi dell'ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme. I cristiani successivi adottarono la palma come rappresentante del martirio. Sant'Agnese, Santa Tecla e San Sebastiano sono tutti santi martirizzati le cui immagini sono spesso rappresentate con una palma.

Roses è significativo nell'iconografia cristiana. La Vergine Maria è conosciuta come la "rosa mistica" o "rosa senza spine". Santa Cecilia, la santa patrona dei musicisti, è spesso esposta accanto alle rose. Insieme alla palma menzionata sopra, la rosa è un simbolo del martirio. Santa Elisabetta d'Ungheria è associata a un miracolo di rose. Santa Rosa di Lima è giustamente associata alle rose e, in effetti, il suo cranio è incoronato con le fioriture dove è esposto a Lima.

Statue da giardino dei Santi

Come accennato, molti santi sono patroni del mondo naturale e statuario di loro o legati al loro patrocinio è a proposito di un giardino santo. San Dorthy è il patrono dei frutticoltori e frutteti, Sant'Isidoro è il patrono o gli agricoltori, e San Francesco d'Assisi è il santo patrono degli uccelli e degli animali del giardino.

San Bernardo Abad, patrono dell'apicoltura, San Urbano il patrono dei vigneti e dei viticoltori, San Fiacre è il patrono delle erbe e degli orti, Santa Elisabetta d'Ungheria è la patrona delle rose, e San Focas è il patrono dei fiori e del giardinaggio ornamentale. Se si desidera includere un giardino acquatico nel giardino del santo, si potrebbe includere un volto di Sant'Andrea, il santo patrono della pesca.

Altri santi da considerare nel giardino sono San Valentino; San Patrizio; San Adelardo; Santa Teresa; San Giorgio; Sant'Ansovino; Santa Vergine di Zapopan; San Werenfrid e, naturalmente, la Vergine Maria, la patrona di tutte le cose.

Articolo Precedente:
Le ripide colline nel paesaggio sono sempre state un problema. L'erba, con il suo apparato radicale simile a una rete per tenere in posizione il terreno, potrebbe sembrare la strada da percorrere, ma chi ha falciato il prato su una collina sa che non è un picnic e può essere pericoloso. Poi ci sono quelle ripide sponde dove nulla sembra crescere naturalmente.
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le crescenti felci artemisia aggiungono un elemento interessante e insolito al giardino soleggiato. Se non hai familiarità con questa pianta, potresti chiederti "cos'è l'erba lunare?" Continua a leggere per saperne di più. L
Le magnolie sono alberi magnifici con fiori primaverili e foglie verdi lucide. Se vedi le foglie di magnolia diventare gialle e marroni durante la stagione vegetativa, c'è qualcosa di sbagliato. Dovrai fare un po 'di risoluzione dei problemi per capire il problema con il tuo albero poiché ci sono molte cause di foglie di magnolia gialla, che vanno dal naturale al nutrizionale.
Un pungente perenne, rafano ( Armoracia rusticana ) è un membro della famiglia delle Crucifere (Brassicaceae). Una pianta molto resistente, rafano fiorisce nelle zone dell'USDA 4-8. È usato principalmente per le sue radici, che sono grattugiate e usate come condimento. Come i suoi cugini, broccoli e ravanelli, la pianta di rafano ha fiori; la domanda è: i fiori di rafano sono commestibili? S
Puoi coltivare le mandorle in contenitori? Gli alberi di mandorla preferiscono crescere all'esterno, dove sono facili da andare d'accordo e richiedono cure minime. Tuttavia, sono facilmente danneggiabili se le temperature scendono al di sotto di 50 F. (10 C.). Se vivi in ​​un clima abbastanza fresco, potresti avere successo a coltivare un mandorlo in una pentola. Po
La coltivazione delle erbe richiede un minimo di cura, poiché le piante sono normalmente in rapida crescita e molte di loro hanno già una certa resistenza agli insetti a causa delle elevate quantità di olio essenziale nelle foglie. Tuttavia, anche queste piante senza problemi possono finire con problemi. U
Le lumache sono uno dei parassiti più dannosi in giardino. Dato l'ambiente adatto, una famiglia di lumache può devastare un raccolto vegetale in pochi giorni. Capire alcuni fatti sulle lumache, come quello che mangiano le lumache, dove vivono le lumache e che cosa mangia lumache può aiutarti a uccidere lumache di giardino nel tuo giardino. I