Ricetta di verdure in acqua: imparare a radicare le verdure in acqua


Scommetto che molti di voi sono cresciuti in una fossa di avocado. Era solo uno di quei progetti di classe che tutti sembravano fare. Che ne dici di coltivare un ananas? Che mi dici delle piante vegetali? Far crescere le verdure in acqua è un modo economico e divertente per coltivare le proprie verdure. Certo, alcuni di loro crescono meglio di altri, ma è ancora un esperimento accurato per far crescere gli impianti di windowsill dagli scarti di cucina. Quindi quali sono le migliori piante per ricrescere le verdure? Continuate a leggere per scoprire come radicare le verdure in acqua.

Come radicare le verdure in acqua

Ricrescere le verdure in acqua è generalmente facile come prendere una parte della verdura e sospenderla in un bicchiere o in un altro contenitore di acqua. La porzione necessaria per far ricrescere le verdure nell'acqua è solitamente un gambo o il fondo (estremità della radice) di esso. Ad esempio, puoi ricrescere il coriandolo e il basilico da un rametto. Basta posizionare il gambo di entrambe le erbe in acqua in una zona soleggiata e calda e attendere qualche settimana finché non vedi le radici. Una volta che hai un buon sistema di radici sano in crescita, buttalo in un contenitore di terra o torna in giardino.

Rivisitiamo il summenzionato avocado solo nel caso in cui non hai provato a coltivarne uno da seme. Sospendi il seme di avocado sopra un contenitore (gli stuzzicadenti formano una piccola fionda per trattenere il seme) e riempilo con abbastanza acqua per coprire la parte inferiore del seme. Tra circa un mese e mezzo, dovresti avere radici lunghe circa 6 pollici. Tagliali a 3 pollici di lunghezza e attendere l'emergere di foglie. Quando appaiono le foglie, pianta il seme nel terreno.

E l'ananas di cui sopra? Tagliare la parte superiore di un ananas. Mangia il resto dell'ananas. Prendi la parte superiore e sospendila in un bicchiere d'acqua in una zona calda alla luce diretta del sole. Cambia l'acqua ogni giorno. Dopo una settimana o giù di lì, dovresti avere radici e piantare il tuo nuovo ananas. Tieni presente che probabilmente ci vorranno almeno tre anni prima che tu possa godere dei frutti del tuo lavoro, ma è comunque divertente.

Quindi quali sono le migliori piante da ricrescere dalle talee?

Regrow verdure in acqua

Le piante che sono tuberi o radici stesse sono facili da ricrescere in acqua. Esempi di questi sono patate, patate dolci e zenzero. Tagliare le patate a metà e sospenderle sull'acqua in un davanzale pieno di sole. Lo stesso con la radice di zenzero. Presto vedrai che le radici iniziano a formarsi. Quando le radici sono lunghe quattro pollici, piantate in un vaso di terra o fuori in giardino.

Lattuga e sedano ricrescono facilmente dalle loro basi, la parte in cui le radici sono state eliminate. Questo di solito va comunque nel compost, quindi perché non provare a ricrescere questo vegetale in acqua. Basta posizionare la radice in acqua, di nuovo in una zona soleggiata. Dopo circa una settimana, vedrete alcune radici e nuove foglie cominceranno a spingere fuori dalla corona del sedano. Lascia che le radici crescano un po 'e poi pianta la nuova lattuga o il sedano. Bok choy e cavoli ricrescono facilmente anche in acqua.

Lemongrass, cipolle verdi e aglio possono essere ricostituiti in acqua. Basta attaccare la radice in acqua e aspettare che le radici crescano.

Guarda com'è facile? Non ci sono scuse per non far ricrescere le verdure nell'acqua. Risparmierai molto sulla bolletta della spesa con un piccolo sforzo da parte tua. E finirai con un sacco di deliziose piante di davanzali da scarti di cucina che altrimenti potresti aver compostato, messo da parte o semplicemente buttato via.

Articolo Precedente:
I gigli di Canna sono piante belle e facili da coltivare che portano senza sforzo una spruzzata di tropici al tuo giardino. Sono particolarmente invitati ai giardinieri con estati molto calde. Dove altri fiori si accartocciano e appassiscono, i gigli di canna prosperano nel calore. Ma come ti assicuri di ottenere il massimo dai tuoi gigli di canna con i fiori per tutta l'estate
Raccomandato
Rendimenti più elevati e meno consumo d'acqua in un piccolo spazio? Questa è l'affermazione del dottor Mittleider, da lungo tempo proprietario di vivaio californiano, le cui prodigiose doti botaniche gli hanno portato consensi e ha istigato il suo programma di giardinaggio. Cos'è il giardinaggio Mittleider? I
Le regioni della zona 6 non sono tra le più fredde della nazione, ma sono fredde per le palme amanti del calore. Riesci a trovare palme che crescono nella zona 6? Esistono palme resistenti che possono sopportare temperature sotto lo zero? Continua a leggere per informazioni sulle palme per la zona 6.
I giardini botanici sono una delle nostre risorse più importanti per la conoscenza e la raccolta della flora in tutto il mondo. Quali sono i giardini botanici? Ogni istituzione svolge le funzioni di ricerca, insegnamento e protezione di importanti specie vegetali. Ciò che i giardini botanici fanno per la salute del pianeta e come strumento di conservazione è estremamente importante e largamente insoddisfatto nella maggior parte delle altre organizzazioni. I
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La macchia d'iride è la malattia più comune che colpisce le piante dell'iride. Il controllo di questa malattia della foglia d'iride comporta pratiche di gestione culturale specifiche che riducono la produzione e la diffusione delle spore.
Il rosmarino è un'erba rustica, sempreverde, vigorosa e fragrante. Il fogliame aghiforme è ricco di oli aromatici che rilasciano stufati, zuppe e salse. L'essiccazione del rosmarino può aiutare a catturare quell'aroma e il sapore. Raccogliere il rosmarino in estate per l'essiccazione protegge l'essenza della pianta e la porta comodamente al portaspezie. R
Di Kathee Mierzejewski Tutti apprezzano i chili peppers. Ci sono così tanti tipi diversi e sono usati in tante ricette diverse. Tra jalapeno, paprika, cayenne, serrano e ancho, per non parlare dei peperoni medi in media, puoi coltivare peperoncini in una varietà di tipi, dimensioni e colori. Se hai mai pensato a come coltivare peperoncino, potresti scoprire che non è molto diverso dal tuo normale peperone verde o rosso. C