Fertilizzante di Photinia Red Tip: Come e quando dovrei nutrire il mio Photinia di punta rossa


La Photinia è un arbusto di siepe piuttosto comune. La punta rossa photinia offre uno splendido sfondo al resto del giardino ed è facile da curare per piante che crescono moderatamente in fretta e producono uno schermo attraente. Il problema più comune nella fotinia è la macchia nera, che si verifica quando la pianta viene coltivata in climi caldi e umidi. In altre zone, la pianta ha bisogno di acqua supplementare minima, potatura leggera e un fertilizzante annuale per promuovere la salute. Continua a leggere per ulteriori informazioni su come fertilizzare la fotinia.

Quando dovrei alimentare la mia punta rossa Photinia?

La fotinia è relativamente autosufficiente a condizione che sia piantata in terriccio sabbioso con ottimo drenaggio e buona circolazione. Nutrire le fotinie è raccomandato in aree con consistenze del suolo più impegnative e dove i nutrienti sono bassi. I giardinieri che si chiedono, quando dovrei dare da mangiare alla mia punta rossa, dovrebbero fare affidamento su linee guida di piante comuni.

Il momento migliore per la maggior parte della concimazione delle piante è appena prima del flusso di crescita del nuovo anno tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. Questo dà alla pianta il carburante per promuovere una nuova crescita frondosa e radici forti. I requisiti per le piante giovani variano leggermente da una fotinia matura consolidata.

Miglior fertilizzante per Photinia

La fotinia appena piantata richiede quantità maggiori di fosforo per la crescita delle radici. Il secondo numero di alimenti vegetali si riferisce alla quantità di fosforo. Le piante più vecchie hanno bisogno di macroelementi bilanciati. Esegui un test del suolo per determinare quali nutrienti il ​​tuo terreno possa mancare e che determineranno il miglior fertilizzante per la fotinia.

L'azoto promuove la crescita frondosa ed è il primo numero sulla formulazione. L'ultimo numero si riferisce al livello di potassio nel cibo vegetale. Il potassio migliora la produzione di fiori e frutti, nonché la salute generale delle piante e la capacità di assorbire i nutrienti. Di norma, un fertilizzante per tutti gli usi è un fertilizzante appropriato per la fotamina a punta rossa e si prenderà cura delle esigenze nutritive di base della pianta.

Come fertilizzare Photinia

L'alimentazione delle fotinie inizia in tarda primavera e può essere effettuata una volta al mese fino a settembre. Miscelare nel terreno un alimento granulare con alto contenuto di fosforo all'atto dell'installazione. Mescolare bene ad una profondità di almeno 18 pollici e annaffiare la pianta in profondità una volta che hai collocato il terreno attorno alle radici e alla base della pianta. Le piante più vecchie traggono beneficio da un concime mensile applicato in granuli o come un drenaggio fogliare.

Spruzza le applicazioni fogliari quando il sole è basso e le foglie possono asciugarsi prima che i raggi caldi del sole possano bruciare le foglie umide. Le temperature dovrebbero essere tra 60 e 80 F. (16-27 C.) e si dovrebbe annaffiare la pianta profondamente dopo ogni tipo di alimentazione.

Il fertilizzante fotinia a punta rossa durante i mesi di crescita contribuirà a garantire una malattia sana e una pianta resistente ai parassiti che sarà resistente agli effetti più estremi dell'ambiente.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Fragrante e colorato, esistono molte varietà di piante da fiore. Alcuni sono nativi di aree degli Stati Uniti. La maggior parte dei giardinieri riesce a far crescere i wallflowers nel giardino. Le piante di fiori di campo possono anche ravvivare i contenitori.
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Quando stai cercando un fiore di facile manutenzione che ami le condizioni di bagnato, allora l'iris giapponese ( Iris ensata ) è proprio quello che il medico ha ordinato. Questa perenne fioritura è disponibile in una gamma di colori, tra cui viola, blu e bianco, con fogliame verde medio attraente.
Gli afidi nella lattuga possono essere una vera seccatura, anche un rompicapo quando la lattuga è quando è gravemente infestata. La maggior parte della gente non ama l'idea di ingerire un po 'di proteine ​​in più sotto forma di insetto nella loro insalata, e io non faccio eccezione. Quindi quali sono gli afidi di lattuga ed è possibile controllare gli afidi di lattuga nel giardino? Scopri
"Attraverso i bassi giunse un colibrì, che si tuffò attraverso i pergolati, fece perno sul vuoto, per scrutare i fiori", disse Nathalia Crane. Se stai cercando un fiore affidabile per attirare colibrì, farfalle e api nel tuo giardino, prova un fucsia Gartenmeister. Qual è la fucsia di Gartenmeister? Co
Originario del Sudafrica, il fiore del paradiso del paradiso, noto anche come il fiore della gru, è una pianta tropicale che porta fiori simili a uccelli e molto vividi nella parte superiore di steli molto robusti. Queste piante sono conosciute per crescere più di 5 piedi. Gli uccelli del paradiso sono facili da coltivare e spesso non portano molti problemi in quanto sono piante molto resistenti; tuttavia, richiedono un clima caldo e umido.
Se sei alla ricerca di un'erba ornamentale che abbia un impatto considerevole, non guardare oltre il sacaton gigante. Cos'è il sacaton gigante? È un nativo del sud-ovest con una testa piena di lame di foglia indisciplinate e una statura di 6 piedi (1, 8 m.). E 'tollerante alla siccità, che lo rende un eccellente sostituto per altre erbe ornamentali che amano l'acqua. P
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le piante di Daphne, chiamate anche daphne invernali o dafne fragranti, sono arbusti sempreverdi di breve durata che crescono nelle zone di rusticità dell'USDA 7-9. I giardinieri si lamentano spesso che crescere la dafne invernale è difficile.