Fabbisogno di fertilizzazione dei lamponi - Quando nutrire i lamponi


I lamponi sono un raccolto molto utile da coltivare. I lamponi acquistati in negozio sono costosi e allevati per poter percorrere lunghe distanze senza schiacciare. Se vuoi bacche fresche e poco costose, non puoi fare di meglio che coltivarle tu stesso. Se li fai crescere, ovviamente, devi sapere come prenderti cura di loro. Continua a leggere per saperne di più sulle esigenze di concimazione del lampone e su come concimare un cespuglio di lamponi.

Fabbisogno di fertilizzazione dei lamponi

I bisogni di concimazione del lampone sono molto semplici e non difficili da mantenere. Il fertilizzante per piante di lamponi dovrebbe essere pesante in azoto, sebbene spesso si preferisca un tipo equilibrato. Per esempio, il miglior fertilizzante per i cespugli di lamponi è un fertilizzante 10-10-10 o azoto effettivo a una velocità di 4 o 5 libbre per 100 piedi di fila.

Se stai cercando un concime organico per piante di lamponi, puoi sostituirlo con letame (da 50 a 100 libbre per 100 piedi di fila) o una combinazione di farina di semi di cotone, lambeinite e fosfato naturale (in un rapporto 10-3-10).

Quando nutrire i lamponi

Fertilizzante per cespugli di lamponi dovrebbe essere applicato subito dopo la semina, una volta che hanno avuto un po 'di tempo per stabilire. Assicurati di posizionarlo a 3 o 4 pollici di distanza dagli steli: il contatto diretto può bruciare le piante.

Dopo aver stabilito i lamponi, fertilizzarli una volta all'anno ogni primavera ad un tasso leggermente superiore rispetto al primo anno.

Concimare sempre le piante di lampone in primavera. Il fertilizzante, in particolare quando è pesante in azoto, favorisce una nuova crescita. Questo è buono in primavera, ma può essere pericoloso in estate e in autunno. Qualsiasi nuova crescita che appare troppo tardi nella stagione non avrà il tempo di maturare prima del freddo dell'inverno e sarà probabilmente danneggiata dal gelo, che causa danni inutili alla pianta. Non essere tentato di concimare più avanti nella stagione, anche se le piante sembrano deboli.

Articolo Precedente:
La ruggine della ciliegia è un'infezione fungina non rara che causa una caduta precoce delle foglie non solo nelle ciliegie, ma anche nelle pesche e nelle prugne. Nella maggior parte dei casi, questa non è un'infezione grave e probabilmente non danneggerà il tuo raccolto. D'altra parte, una infezione fungina dovrebbe sempre essere presa sul serio e gestita se necessario per evitare che diventi grave. C
Raccomandato
Un'erbaccia involontariamente introdotta, dall'isgrass è difficile da controllare, ma con un po 'di know how, è possibile. Continua a leggere per informazioni su come uccidere dallisgrass. Dallisgrass Weed: una buona idea andata male L'erba selvatica ( Paspalum dilitatum ) proviene dall'Uruguay e dall'Argentina.
Il balsamo richiede da 60 a 70 giorni dalla semina per la produzione di fiori, quindi è essenziale un inizio precoce. Impara come coltivare il balsamo e goditi questi adorabili fiori colorati fino alla fine della stagione. Prova a coltivare le piante di balsamo dalle sementi se hai una stagione di crescita lunga, oppure raccoglile nel tuo vivaio preferito.
Crescere la stella di Natale dai semi non è un'avventura di giardinaggio che la maggior parte della gente considera. Le stelle di Natale si trovano quasi sempre nel periodo natalizio come piante in vaso completamente coltivate da regalare. Le stelle di Natale sono piante come tutte le altre, però, e possono essere coltivate da seme.
L'Agapanthus, chiamato anche giglio africano, è una splendida pianta da fiore proveniente dall'Africa meridionale. In estate produce bellissimi fiori blu a forma di tromba. Può essere piantato direttamente in giardino, ma coltivare agapanthus in vaso è molto semplice e utile. Continua a leggere per saperne di più su piantare agapanthus in contenitori e prendersi cura di agapanthus in vaso. Pi
C'è un nuovo bambino nella zona delle bacche. Jostaberry (pronuncia yust-a-berry) proviene da un complesso incrocio tra il cespuglio di ribes nero e la pianta di uva spina, che combina il meglio di entrambi i genitori. Fornisce un raccolto più generoso rispetto al cespuglio di ribes avaro senza quelle fastidiose spine di uva spina.
Non importa quanto tu ascolti le tue piante, non sentirai mai un singolo "Achoo!" Dal giardino, anche se sono infettate da virus o batteri. Sebbene le piante esprimano queste infezioni in modo diverso dall'uomo, alcuni giardinieri si preoccupano della trasmissione della malattia alle persone - dopotutto, possiamo anche avere virus e batteri, giusto