Conigli che mangiano corteccia di alberi - Prevenire il danno del coniglio agli alberi


La vista di un coniglio sul prato potrebbe riscaldare il tuo cuore, ma non se sta mangiando la corteccia dei tuoi alberi. Il danno del coniglio agli alberi può causare ferite gravi o addirittura la morte dell'albero. È meglio agire per prevenire danni non appena vedi dei conigli sulla tua proprietà.

Quando i conigli che divorano corteccia dagli alberi lasciano legno nudo intorno all'albero, il danno si chiama cingolo. La linfa non può scorrere oltre l'area danneggiata, quindi la parte superiore dell'albero muore gradualmente. Non esiste alcun modo per riparare questo tipo di danno alla pianta del coniglio, quindi è meglio rimuovere e sostituire l'albero.

Come proteggere gli alberi dai conigli

L'unico modo sicuro per prevenire il danno del coniglio è circondare la base dell'albero con un cilindro fatto di tessuto hardware. Utilizzare un filo con fori di diametro non superiore a 1/4 di pollice e alto quanto può raggiungere il coniglio, che si trova a circa 18 pollici da terra. Dovresti anche tenere conto delle nevicate previste perché i conigli possono stare in cima alla neve per raggiungere l'albero. Lasciare da 2 a 4 pollici di spazio tra l'albero e il filo. Fissare saldamente il tessuto dell'hardware al terreno in modo che il coniglio non possa finire sotto, o meglio ancora, seppellire la parte inferiore del cilindro sottoterra.

La modifica dell'habitat può anche svolgere un ruolo nella prevenzione del danno del coniglio. Rimuovi le pile di rocce o legna da ardere, i pennelli aggrovigliati e le erbacce alte dalla tua proprietà, lasciando ai conigli nessun posto dove nascondersi. La modifica dell'habitat è più efficace nelle aree urbane dove non ci sono altre coperture nelle vicinanze.

Non ci sono agenti tossici approvati per l'uso contro i conigli, ma alcuni repellenti commerciali sono efficaci. Leggere attentamente l'etichetta prima di utilizzare un repellente e applicarlo secondo le istruzioni del pacchetto. La maggior parte dei repellenti rende l'albero un cattivo sapore, ma nei tempi magri, un coniglio affamato masticherà l'albero indipendentemente dal sapore.

La trappola è un buon modo per sbarazzarsi dei conigli nella tua proprietà, ma dovresti prima verificare con il tuo ufficio di estensione cooperativa le norme relative alla cattura dei conigli. In alcune aree, è necessario un permesso o una licenza. La maggior parte delle normative locali richiede che tu rilasci il coniglio illeso sulla stessa proprietà o lo uccida immediatamente. Solitamente portare fuori il coniglio in campagna non è un'opzione.

Articolo Precedente:
I gialli Aster possono interessare oltre 300 varietà di piante. Possono essere ornamentali o verdure e si estendono su 48 famiglie di piante. È una malattia comune tranne nelle zone in cui le temperature sono regolarmente superiori a 90 gradi Fahrenheit (32 C.). Una coltura di spinaci con i gialli degli aster può rapidamente declinare, causando una perdita economica. I
Raccomandato
Lo ammetto. Mi piacciono le cose uniche e meravigliose. Il mio gusto per le piante e gli alberi, in particolare, è come un Ripley Believe It or Not del mondo dell'orticoltura. Penso che sia la ragione per cui sono affascinato dal palmo della palma del Mediterraneo ( Chamaerops humilis ). Con più tronchi marroni di corteccia fibrosa scalati come una pigne da cima a fondo e foglie triangolari a forma di ventaglio, mi piace davvero il mio senso di stranezza, e devo solo saperne di più. Q
Perché le mie margherite Shasta non fioriranno? Il tempo di fioritura della margherita di Shasta si estende dall'inizio della primavera fino al tardo autunno. Ci sono una serie di motivi per cui una margherita di Shasta non fiorisce e la maggior parte può essere rettificata con maggiore cura e manutenzione.
Quando senti la parola "conifera", anche le probabilità sono sempre verdi. In effetti, molte persone usano le parole in modo intercambiabile. Non sono davvero la stessa cosa, però. Solo alcuni sempreverdi sono conifere, mentre la maggior parte delle conifere sono sempreverdi ... tranne quando non lo sono.
I venti gelidi dell'inverno e le forti nevicate si stanno attenuando e il bacio del sole estivo è all'orizzonte. Ora è il momento di fare il punto sul danno alle tue piante. Le punte delle palme che si sfiorano sono aspetti comuni dopo le tempeste. Possono anche essere causati da danni meccanici, disidratazione, malattie e persino carenze o eccessi di nutrienti.
L'oliva dolce ( Osmanthus fragrans ) è un sempreverde con fiori deliziosamente profumati e foglie lucide scure. Praticamente esenti da insetti nocivi, questi cespugli densi richiedono poca cura e sono facili da propagare da talee di olive dolci. Per maggiori informazioni sulla propagazione dell'olivo dolce, continua a leggere.
Quando arriviamo alle nostre case, vogliamo vedere una pittura paesaggistica invitante e perfettamente unificata; qualcosa come Thomas Kinkade avrebbe dipinto, una scena rassicurante in cui potremmo immaginarci mentre sorseggiamo una limonata su un rustico dondolo circondato da un flusso pacifico di paesaggi