Potatura cavoletti di Bruxelles: quando potare foglie di cavoletti di Bruxelles


Cavoletti di Bruxelles, sembra che tu li ami o li odi. Se risiedi in quest'ultima categoria, probabilmente non li hai provati freschi dal giardino al loro apice. Queste piante piuttosto strane presentano cavoli in miniatura (germogli ausiliari ingranditi) tagliati dal gambo. Se è la prima volta che coltivi la tua prima volta, ti starai chiedendo come tagliare le piante dei cavolini di Bruxelles o hai anche bisogno di tagliare i cavoletti di Bruxelles? Continuate a leggere per saperne di più.

Cavoletti di Bruxelles di potatura

I cavoletti di Bruxelles sono stati coltivati ​​per la prima volta, avete indovinato, a Bruxelles, dove sono un raccolto di clima fresco che prospera in temps tra i 60-65 gradi F. (15-18 C.). In alcune regioni, potrebbero persino sopravvivere durante l'inverno se le temperature sono abbastanza miti. Crescono molto affini ai broccoli e al cavolfiore, in terreni ben drenanti con abbondante irrigazione.

Una delle domande più comuni in riferimento a questa pianta riguarda la potatura. Hai bisogno di potare i cavoletti di Bruxelles e, in caso affermativo, quando e come?

Quando potare le foglie di cavoletti di Bruxelles?

I germogli cominciano ad apparire alla fine della pianta più vicina al terreno e si alzano per diverse settimane. La raccolta dei cavoletti di Bruxelles inizia verso la metà di ottobre e può passare attraverso un inverno mite se si raccolgono i singoli germogli piuttosto che l'intera pianta. I germogli sono pronti per la raccolta quando le teste sono 1-2 pollici di diametro e ferme e verdi.

Questo è anche quando potare le foglie dei cavoletti di Bruxelles, mentre rimuovi i germogli inferiori. Basta rimuovere le foglie ingiallite per consentire alla pianta di spendere tutta la sua energia per produrre nuovi germogli e foglie.

Per quanto riguarda la domanda "devi tagliare i cavoletti di Bruxelles?" Beh, no, ma estendere la raccolta e la produzione della pianta se si tagliano le foglie morte. Continua a leggere per scoprire il modo migliore per potare i cavoletti di Bruxelles.

Come tagliare le piante dei cavolini di Bruxelles

Una leggera potatura delle piante di germogli di Bruxelles favorirà una crescita vigorosa e un ulteriore sviluppo del germoglio, che ti darà più germogli per soffriggere, arrostire, ecc.

Inizia a potare i cavoletti di Bruxelles quando vedi spuntare almeno un germoglio. In questo momento, elimina le foglie 6-8 più basse con i potatori a mano. Il taglio dovrebbe essere il più vicino possibile al gambo verticale principale. Continua a tagliare 2-3 foglie più basse ogni settimana durante la stagione di crescita, assicurandoti di mantenere diverse foglie superiori grandi e sane per nutrire la pianta.

Tre settimane prima della raccolta dei germogli, smettere di tagliare le foglie più basse. Tagliare 1-2 pollici dal gambo verticale più alto con i potatori - dritto attraverso il gambo appena sopra una foglia. Questo è il modo migliore per potare i cavoletti di Bruxelles se vuoi ingannare la pianta in una volta. I coltivatori commerciali praticano questo metodo di potatura in modo che possano immettere i loro prodotti sul mercato.

Naturalmente, non è necessario potare o tagliare la pianta, ma farlo può generare un raccolto più lungo con germogli più robusti. Puoi sempre rimuovere i germogli appena diventano abbastanza grandi torcendoli delicatamente fino a quando non si rompono dalla pianta.

Articolo Precedente:
Ci sono tre diverse cultivar di pino Monterey, ma la più comune è quella indigena della costa californiana. In effetti, un grande esemplare dell'albero è un grande albero della California, alto 160 piedi (49 m.). Più comune è l'altezza da 80 a 100 piedi (da 24 a 30 m.). Crescere un pino Monterey come un albero del paesaggio richiede un ampio spazio di crescita e non dovrebbe essere situato vicino a linee elettriche. Seg
Raccomandato
Non c'è niente come una mela croccante e succosa che hai coltivato te stesso. È assolutamente la cosa migliore del mondo. Tuttavia, essere un coltivatore di mele significa anche dover fare attenzione alle malattie che possono paralizzare o distruggere il tuo sudato raccolto. La putrefazione della radice di armillaria della mela, ad esempio, è una malattia grave che può essere difficile da gestire una volta stabilita. Fo
Fare in modo che i bambini interessati al giardinaggio li incoraggi a fare scelte più sane riguardo alle loro abitudini alimentari e ad insegnare loro la pazienza e l'equazione tra il semplice vecchio duro lavoro e un risultato finale produttivo. Ma il giardinaggio non è tutto lavoro, e ci sono una miriade di progetti di giardini che puoi coinvolgere con i tuoi figli in quello che sono semplicemente divertenti.
La trivellatrice del mais europeo è stata segnalata per la prima volta negli Stati Uniti nel 1917 in Massachusetts. Si pensava che provenisse dall'Europa nella broomcorn. Questo insetto è uno dei parassiti del mais più dannosi conosciuti negli Stati Uniti e in Canada, causando ogni anno oltre 1 miliardo di dollari di danni alle colture di mais. A
I giardinieri che cercano una pianta unica per luoghi ombreggiati o parzialmente soleggiati saranno entusiasti di Diphylleia grayi . Conosciuto anche come pianta ombrello, il fiore scheletro è una meraviglia in forma di foglia e fiore. Cos'è un fiore scheletro? Questa incredibile pianta ha la capacità di trasformare i suoi fiori traslucidi. G
Perché le mie zucche continuano a cadere dalla vite? La caduta dei frutti di zucca è una situazione frustrante, e determinare la causa del problema non è sempre un compito facile perché ci possono essere una serie di cose da incolpare. Continuate a leggere per saperne di più sulla risoluzione dei problemi relativi alla caduta dei frutti di zucca. Mot
I carciofi ( Cynara cardunculus var. Scolymus ) sono citati per la prima volta intorno al 77 d.C., così le persone li hanno mangiati per molto, molto tempo. I Mori stavano mangiando i carciofi intorno all'800 quando li portarono in Spagna e gli spagnoli continuavano a mangiarli quando li portarono in California nel 1600.