Propagating Store Bought Mushrooms: How to Grow Mushrooms From Ends


I funghi nostrani ti permettono di gustare questi funghi in qualsiasi momento a casa tua. La migliore varietà per la coltivazione domestica è i funghi ostrica, anche se puoi usare qualsiasi tipo. La propagazione dei funghi acquistati nei negozi è abbastanza semplice, ma dovresti scegliere i funghi da fonti organiche. La propagazione dei funghi acquistati nei negozi richiede solo un buon mezzo da frutto, l'umidità e l'ambiente di coltivazione adeguato. Continuate a leggere per imparare come far crescere i funghi dalle estremità.

Propagazione del fungo acquistato in negozio

I funghi in coltivazione sono cresciuti da spore. Le spore possono essere difficili da localizzare e la crescita dei funghi in questo modo richiede un po 'più di tempo rispetto alle punte dei funghi. Quando si coltivano funghi da steli acquistati in negozio, il processo è più veloce perché non è necessario fare affidamento sulle spore e può utilizzare il micelio già sui funghi. Le spore diventano micelio, quindi si sta essenzialmente clonando quando si ricrescono le estremità dei funghi.

Il "seme" dei funghi si chiama spora, spawn o inoculo. Questi hanno bisogno di un ambiente umido umido e quindi diventano strutture cotonose chiamate micelio. Probabilmente hai visto il micelio in un letto di compost molto umido o anche solo per scavare il terreno. Il micelio "fruttifica" e produce i funghi.

Il micelio si accumula in primordia, che forma funghi. La primordia e il micelio si trovano ancora nei funghi raccolti sul fusto dove una volta cresceva a contatto con il suolo. Questo può essere usato per produrre cloni del fungo. La semplice propagazione dei funghi acquistati nei negozi dovrebbe produrre copie commestibili dei funghi parenti.

Come coltivare funghi da estremità

Alcuni dei più semplici processi naturali finiscono per diventare piuttosto complessi quando gli umani ci provano. La coltivazione dei funghi è solo un processo del genere. In natura, è solo una combinazione di fortuna e tempismo, ma negli scenari colti, anche ottenere il mezzo corretto è un lavoro ingrato.

Per i nostri scopi, useremo la paglia come nostra lettiera. Immergere la paglia per un paio di giorni e quindi estrarla dal contenitore. È possibile utilizzare qualsiasi materiale in cellulosa inumidito per la biancheria da letto, come la biancheria da letto di criceto o persino il cartone triturato.

Ora hai bisogno di un paio di simpatici funghi grassi e sani. Separa le estremità dalle parti superiori. Le estremità sono dove si trova il micelio bianco sfocato. Tagliare le estremità in piccoli pezzi. La dimensione migliore per la coltivazione di funghi da steli acquistati in negozio è di 1/4 di pollice.

Puoi usare una scatola di cartone, sacchetti di carta o persino un cestino di plastica per rivestire il tuo supporto. Mettere un po 'di paglia o altro materiale umido sul fondo e aggiungere dei pezzi di funghi. Fai un altro strato finché il contenitore non è pieno.

L'idea è di mantenere umido tutto il medio e il micelio e al buio dove le temperature sono tra 65 e 75 gradi Fahrenheit (18-23 ° C). A tal fine, aggiungere uno strato di plastica con fori infilati in esso sopra la scatola. Se hai usato un contenitore di plastica, aggiungi un coperchio e fai dei buchi per il flusso d'aria.

Appanna il mezzo se sembra che si stia asciugando. Dopo circa 2 o 4 settimane, il micelio dovrebbe essere pronto per la frutta. Tenda in plastica sul terreno per preservare l'umidità ma consentire la formazione dei funghi. Tra circa 19 giorni, dovresti raccogliere i tuoi stessi funghi.

Articolo Precedente:
Chi non ama una pianta ragno? Queste piccole piante affascinanti sono facili da coltivare e producono "spiderettes" dalle estremità dei loro steli. Questi bambini possono essere divisi dalla pianta madre e coltivati ​​come piante separate. Riesci a coltivare le piante ragno in acqua? Le piante hanno bisogno di determinati nutrienti per crescere e prosperare e non possono essere sostenute nell'acqua a lungo termine a meno che non si stia utilizzando una soluzione idroponica. Tut
Raccomandato
Il crescione è una pianta erbacea perenne e membro della famiglia delle Brassicaceae o mostarda. I fiori e le foglie di crescione sono commestibili. Crescere crescione non richiede abilità speciali e questa pianta è adatta per il giardiniere principiante. Il crescione ha molti usi nel giardino, ma i suoi usi più popolari sono come un confine attraente in un giardino roccioso o penzolare su una parete rocciosa o sporgenza. Le
I tuoi pomodori hanno grandi macchie brunastre con anelli concentrici che ricordano un buckeye? Queste macchie sono vicino alla fine del fiore o dove contattano il terreno? Se è così, allora le tue piante potrebbero avere la putrefazione dei pomodori, una malattia da decomposizione della frutta causata da un fungo portato dal suolo.
Conosciuto anche come pianta di cera, hoya è una vite semi-legnosa con grandi foglie cerose a forma di uovo lungo lo stelo. Hoya è una pianta sorprendente e longeva che potrebbe anche sorprenderti con fioriture a forma di stella dall'odore dolce. Se sei interessato alla propagazione delle piante di cera, la tecnica più affidabile è la propagazione tramite talee. La
Per i giardinieri che vogliono estendere la loro stagione di crescita, in particolare quelli che vivono nella parte settentrionale del paese, una serra può essere la risposta ai loro problemi. Questo piccolo edificio in vetro ti dà la possibilità di controllare l'ambiente, permettendoti di coltivare piante che altrimenti impiegheranno mesi per iniziare a germinare. D
Non c'è da meravigliarsi se i pomodori sono la pianta preferita del giardiniere americano; i loro frutti dolci e succosi compaiono in una vasta gamma di colori, dimensioni e forme con profili di sapori che accontentano il palato di tutti. I pomodori sono anche molto popolari tra i funghi, compresi quelli responsabili della decomposizione del pomodoro.
Lillà viola è un vigoroso vitigno in fiore originario dell'Australia. In primavera produce masse di vistosi e bellissimi fiori viola. Continua a leggere per saperne di più sulla cura del lillà e su come coltivare le viti viola lilla nel giardino. Viola Lilla Info Che cos'è Hardenbergia? Il lillà viola ( Hardenbergia violacea ) è conosciuto con molti nomi, tra cui il falso sarsaparilla, la sarsaparilla australiana, il pisello di corallo viola e la semplice Hardenbergia. È ori