Cura per Kiss-Me-Over-The-Garden-Gate: Growing Kiss-Me-Over-The-Garden-Gate Flower


Se stai cercando una pianta da fiore grande, luminosa e facile da curare, un po 'fuori mano, il cancello del bacio sopra il giardino è una scelta eccellente. Continua a leggere per informazioni su come crescere kiss-me-over-the-garden-gate.

Cos'è la pianta Kiss-Me-Over-the-Garden-Gate?

Il cancello del baci sopra il giardino ( Polygonum orientale o Persicaria orientale ) era molto popolare negli Stati Uniti. Originariamente dalla Cina, era particolarmente amato da Thomas Jefferson. Col passare del tempo e la popolarità dei fiori compatti e facilmente trapiantati crebbe, il fiore del bacio-sopra-il-giardino-cancello cadde in disgrazia. Ora sta tornando in auge, dato che sempre più giardinieri stanno imparando i suoi benefici.

Informazioni su Kiss-Me-Over-the-Garden-Gate

Kiss-me-over-the-garden-gate è un annuale in rapida crescita che si autosomina in autunno. Una volta che l'hai piantato, probabilmente avrai il fiore in quel posto per gli anni a venire. Mentre la pianta può crescere fino a sette piedi di altezza e quattro piedi di larghezza, raramente, se mai, deve essere impalettata.

Il fiore del baci sopra il giardino sboccia in grappoli appuntiti lunghi tre pollici che pendono pendentemente dai toni del rosso al bianco al magenta.

Prenditi cura di Kiss-Me-Over-the-Garden-Gate

Prendersi cura di kiss-me-over-the-garden-gate è molto semplice. Cresce velocemente e trapianta male, quindi non troverai piantine nel negozio. I semi devono essere raffreddati prima di germogliare, quindi conservarli in frigorifero per alcune settimane prima in primavera, o seminarli direttamente nel terreno se li acquisisci in autunno.

Seminarli premendo i semi delicatamente nel terreno in un luogo che riceve pieno sole. Una volta che le piantine sono germogliate, assottigliarle a una ogni 18 pollici. Tra 100 giorni, dovresti avere delle fioriture che continuano a cadere nel gelo.

Le crescenti piante di baci sopra il giardino hanno pochissimi problemi ai parassiti. L'unico vero pericolo viene dai coleotteri giapponesi, che possono essere attratti dalle foglie. Se noti che alcune delle tue foglie sono scheletrate, posiziona trappole e artificiali attorno all'esterno della tua proprietà per guidarli lontano dalle tue piante.

Articolo Precedente:
Piante di fragola in casa? Scommetto! In effetti, coltivare fragole in casa può essere un'opzione più semplice per alcune persone. Le fragole in crescita al chiuso ti permettono di controllare fattori come luce e temperatura, e spodestano tutte quelle fastidiose critters all'aperto il cui unico scopo è quello di tenerti lontano dalla tua torta di fragole. C
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) È deludente per il giardiniere domestico curare pazientemente un albero da frutto che non porta frutto. Potresti scoprire di non avere pompelmi su un albero che hai innaffiato e potato per diversi anni. I problemi di pompelmo sono comuni e talvolta è difficile ottenere pompelmi sugli alberi.
Affinché le piante possano sopravvivere e prosperare, richiedono certe cose. Tra queste cose ci sono terra, acqua, fertilizzanti e luce. Le diverse piante richiedono diversi gradi di luce; alcuni preferiscono il sole del mattino, alcuni come il sole di tutti i giorni, alcuni godono di luce filtrata per tutto il giorno e altri ombra.
Cos'è un pino di zucchero? Tutti conoscono gli aceri da zucchero, ma gli alberi di pino sono meno familiari. Eppure, i fatti sugli alberi di pino ( Pinus lambertiana ) rendono chiaro il loro status di alberi importanti e nobili. E il legno di pino zuccherato, a grana uniforme e satinato, è considerato buono in termini di qualità e valore. C
Gli agrifogli sono piante meravigliose e attraenti da avere intorno, specialmente per il colore brillante che forniscono nei mesi invernali, quindi può essere sconvolgente sembrare un po 'più vicino del solito e trovare piccole macchie bianche su tutte le foglie. Questo è un evento relativamente comune e, fortunatamente, è facilmente diagnosticabile e curabile. Co
La maggior parte delle persone pensa alla liquirizia come a un sapore. Se gli viene chiesto di venire con la liquirizia nella sua forma più semplice, si potrebbe benissimo scegliere quelle caramelle lunghe e nere. Ma da dove viene la liquirizia? Che ci crediate o no, la liquirizia è una pianta, nota per il suo sapore forte e dolce.
Il litchi è un albero bellissimo con una chioma arrotondata e un fogliame verde intenso. Il frutto di colore rossastro è dolce e aspro. Gli alberi di litchi sono relativamente facili da coltivare in abbondanza di sole e terreno ben drenato, e alcune persone nei climi nordici coltivano persino questa pianta al caldo in casa.