Piante e fumigazione - Suggerimenti per la protezione delle piante durante la fumigazione


La maggior parte dei giardinieri è abituata ad avere a che fare con parassiti da giardino comuni, come afidi, vermi bianchi e cavoli. I trattamenti per questi parassiti sono creati appositamente e non danneggiano le piante che sono destinati a salvare. A volte, però, non sono i nostri giardini che hanno bisogno di controllo dei parassiti, sono le nostre case. Le infestazioni di termiti nelle case possono causare dei significati. Sfortunatamente, la ricetta speciale della nonna di un po 'di acqua, collutorio e sapone per i piatti non libererà una casa di termiti come se potesse liberare un giardino di afidi. Gli sterminatori devono essere introdotti per disinfestare le infestazioni. Mentre ti prepari per la data di sterminio, potresti chiederti "la fumigazione ucciderà le piante nel mio paesaggio?" Continua a leggere per sapere come proteggere le piante durante la fumigazione.

Fumigazione ucciderà le piante?

Quando le case sono fumigate per le termiti, gli sterminatori di solito mettono una grande tenda o un telo sopra la casa. Questa tenda sigilla la casa in modo che gli insetti che uccidono i gas possano essere pompati nell'area tenda, uccidendo le termiti all'interno. Naturalmente, possono anche danneggiare o uccidere eventuali piante d'appartamento all'interno, quindi rimuovere queste piante prima di tentare è importante.

Le case di solito rimangono in tende per 2-3 giorni prima di essere rimosse e questi leggeri gas insetticidi fluttuano nell'aria. Verranno eseguiti test di qualità dell'aria all'interno della casa e quindi sarai autorizzato a tornare, così come le tue piante.

Mentre gli sterminatori possono essere molto bravi nel loro compito di uccidere le cose, non sono giardinieri o giardinieri, quindi il loro compito non è quello di far crescere il tuo giardino. Quando mettono la tenda sulla tua casa, qualsiasi impianto di fondazione che hai non è davvero la loro preoccupazione. Mentre, di solito, avvolgono e fissano il fondo della tenda per impedire la fuoriuscita di gas, le viti in casa o le piante a bassa crescita possono trovarsi intrappolate all'interno di questa tenda e esposte a sostanze chimiche dannose. In alcuni casi, i gas sfuggono ancora dalle tende delle termiti e atterrano sul fogliame vicino, bruciandolo o addirittura uccidendolo.

Come proteggere le piante durante la fumigazione

Gli sterminatori usano spesso fluoruro di solforile per la fumigazione delle termiti. Il fluoruro di zolfo è un gas leggero che galleggia e generalmente non cola nel suolo come altri pesticidi e danneggia le radici delle piante. Non cola nel terreno umido, poiché l'acqua o l'umidità creano un'efficace barriera contro il solforile fluoruro. Mentre le radici delle piante sono generalmente al sicuro da questa sostanza chimica, possono bruciare e uccidere qualsiasi fogliame con cui viene in contatto.

Per proteggere le piante durante la fumigazione, si consiglia di tagliare eventuali foglie o rami che crescono vicino alle fondamenta della casa. Per essere sicuro, taglia le piante a meno di tre metri da casa. Questo non solo proteggerà il fogliame da brutte ustioni chimiche, ma impedirà anche che le piante vengano rotte o calpestate quando viene posizionata la termite e rendono le cose un po 'più facili per i disinfestatori.

Inoltre, annaffia il terreno intorno alla tua casa molto profondamente e completamente. Come affermato sopra, questo terreno umido fornirà una barriera protettiva tra le radici e i gas insetticidi.

Se sei ancora dubbioso e preoccupato per il benessere delle tue piante durante la fumigazione, puoi scavarle tutte e metterle in vasi o in un letto da giardino temporaneo a 10 piedi o più di distanza dalla casa. Una volta rimossa la tenda di fumigazione e si è liberati per tornare a casa, è possibile ripiantare il paesaggio.

Articolo Precedente:
Hai versato sangue, sudore e lacrime per creare il giardino vegetariano perfetto quest'anno. Mentre stai dando al giardino l'acqua, l'ispezione e il TLC giornalieri, noti che i tuoi pomodori, che erano solo piccoli globi verde brillante, hanno assunto tonalità rosse e arancioni. Poi vedi una vista che affonda il cuore, un ammasso di pomodori che assomigliano a qualcosa che ha preso un boccone da ognuno di loro.
Raccomandato
La malattia batterica del marciume molle è un'infezione che può devastare un raccolto di verdure carnose come carote, cipolle, pomodori e cetrioli, sebbene sia ampiamente conosciuto per i suoi attacchi alle patate. La malattia del marciume molle è più facilmente riconosciuta in queste verdure da una polpa morbida, bagnata, color crema-abbronzata circondata da un anello dal marrone scuro al nero. Qu
La potatura della lavanda è importante per mantenere una pianta di lavanda che produce il tipo di fogliame profumato che la maggior parte dei giardinieri cerca. Se la lavanda non viene potata regolarmente, diventerà legnosa e produrrà meno foglie e fiori profumati. Se ti stai chiedendo come potare la lavanda e quando potare la lavanda al momento giusto, non aver paura. T
Gli alberi di eucalipto ( Eucalyptus spp.) Sono esemplari alti e belli. Si adattano facilmente alle molte diverse regioni in cui sono coltivati. Sebbene siano abbastanza resistenti alla siccità una volta stabiliti, gli alberi possono reagire a un'acqua insufficiente facendo cadere rami. Altri problemi di malattia possono anche causare la caduta dei rami negli alberi di eucalipto.
Il guava è un alimento estremamente versatile. Ha anche una ricca storia come fonte medicinale, conciante, colorante e legno. Gli usi di guaiava vanno dalla dolce alla salata. Ci sono numerosi benefici di guava nutrizionalmente, con il suo alto contenuto di vitamina C e carichi di licopene e potenti proprietà antiossidanti.
Utile in cucina e tè e meravigliosamente profumato, la verbena è una grande pianta da giardino. Ma come si ottiene di più? Continua a leggere per saperne di più sui metodi di propagazione comuni per le piante di verbena. Come propagare il Verbena La verbena può essere propagata sia per talea che per seme. Se
Cos'è la cicerchia? Conosciuto anche con vari nomi come erba pisello, veccia bianca, pisello blu, veccia indiana o pisello indiano, la veccia della cicogna ( Lathyrus sativus ) è un legume nutriente coltivato per nutrire il bestiame e gli esseri umani nei paesi di tutto il mondo. Informazioni sui piselli La veccia di cicerchia è una pianta relativamente tollerante alla siccità che cresce in modo affidabile quando la maggior parte delle altre colture fallisce. Pe