Prendersi cura di Camelie: Suggerimenti per la coltivazione di una pianta di camelia


Le camelie sono arbusti densi con fogliame brillante. Offrono fiori luminosi a fioritura lunga e fungono da fondotinta popolare e piante esemplari. Il trucco per far crescere una pianta di camelia senza troppi sforzi è piantarlo correttamente. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla piantagione e la cura della camelia.

Come prendersi cura di una pianta di camelia

Le camelie hanno la reputazione di piante esigenti e schizzinose, ma molto dipende da come vengono piantate. Se si prende il tempo per piantare correttamente questo arbusto, la manutenzione della pianta di camelia sarà notevolmente ridotta.

Le camelie richiedono un terreno acido che drena bene. Testare prima il terreno per assicurarsi che il pH sia compreso tra 6 e 6.5 prima di iniziare l'installazione della pianta.

Mentre stai scavando, lavora in diversi centimetri di materiale organico per garantire nutrienti e un drenaggio adeguato. Pianta il tuo arbusto in una zona ombreggiata con sole screziato, non in diretta sole. Questi passaggi preliminari facilitano la cura delle camelie.

Camellia Planting and Care

Quando stai piantando la tua camelia, installala leggermente più in alto rispetto al terreno circostante. Ciò consente all'acqua in eccesso di defluire lontano dal centro della pianta. Non piantare questo arbusto dove avrà concorrenza per i nutrienti. Ad esempio, non piantarlo sotto un albero con radici poco profonde, come una betulla.

Prendersi cura delle camelie includerà acqua e fertilizzanti. Nessuno potrebbe chiamare giovani camelie resistenti alla siccità. Quando si coltiva per la prima volta una pianta di camelia, sarà necessaria un'irrigazione regolare e generosa fino a quando non verrà stabilito il sistema radicale.

Acqua giovani arbusti profondamente per incoraggiare il sistema di radici a diffondersi verso il basso. Una volta che l'albero è maturo, ha bisogno di meno acqua. Col tempo, potrebbe non essere necessario irrigare affatto.

Le camelie non vanno bene con molti fertilizzanti, quindi non esagerare. Una volta che l'arbusto ha terminato la fioritura, trasmetti un fertilizzante bilanciato per le piante che amano gli acidi attorno alla linea di gocciolamento della pianta. Irrigare bene.

Manutenzione supplementare della pianta della camelia

Troverai due specie primarie di camelie nei giardini americani: le camelie japonica e sasanqua. Questi ultimi sono più duri e resistenti dei japonicas, tollerando meglio la siccità e resistendo alle malattie. Entrambi richiedono una piccola potatura, tuttavia, per mantenere la loro bellezza.

Queste specie dovrebbero essere potate in tempi diversi. Poiché i japonicas fioriscono all'inizio della primavera, devono essere potati immediatamente dopo la svanire dei fiori.

Il Sasanquas fiorisce in autunno, formando i germogli di fiore in primavera. Poterli all'inizio della primavera per evitare di tagliare i fiori. Un leggero modellamento è tutto ciò di cui hai bisogno, tagliando punte di rami per incoraggiare la pienezza.

Articolo Precedente:
Gli scarafaggi del soldato vengono comunemente scambiati come altri insetti meno utili nel giardino. Quando si trovano su un cespuglio o un fiore, assomigliano a lucciole, ma senza la capacità di brillare. Nell'aria sono spesso considerati vespe e si allontanano rapidamente. I giardinieri intelligenti che imparano cosa sono gli scarafaggi soldato imparano presto ad attrarre questi amici del giardino invece di cercare di tenerli lontani.
Raccomandato
Le orchidee hanno la reputazione di essere piante difficili e difficili, ma molte orchidee non sono più difficili da coltivare rispetto alla pianta d'appartamento media. Inizia con un'orchidea "facile", quindi impara le basi delle orchidee in crescita. Diventerai dipendente da queste affascinanti piante in pochissimo tempo.
La chiave per una buona piantagione di compagni è quella di garantire che ogni pianta nell'area condivida le stesse esigenze di suolo, illuminazione e umidità. Le piante amiche di Heather dovrebbero gradire le condizioni fresche, umide e i terreni acidi che questi eccellenti sempreverdi da fiore preferiscono.
Se ami le zucchine ma sei a corto di spazio per il giardinaggio, prendi in considerazione le zucchine coltivate in contenitori. È vero che le piante di zucchine possono occupare molto spazio, ma coltivare zucchine in giardini pensili sul tuo patio o balcone non è così difficile come potresti pensare. C
Quando senti qualcuno menzionare impatiens, probabilmente ti immagini la vecchia attesa di piante da letto che amano l'ombra con steli succulenti, fiori delicati e baccelli di semi che scoppiano dal minimo tocco. Potresti anche immaginare l'intenso fogliame variegato dei sempre più popolari, impazienti della Nuova Guinea tolleranti al sole.
La citronella, come suggerisce il nome, è un'erba erbacea i cui teneri germogli e foglie sono usati per conferire un delicato sentore di limone in molti piatti asiatici. Se ami il sottile aroma di agrumi di questa erba, potresti aver chiesto "Posso propagare la citronella?" In realtà, la propagazione della citronella per divisione è un processo semplice. C
Il baseball non sarebbe il baseball senza le noccioline. Fino a poco tempo fa (sto uscendo con me qui ...), ogni compagnia aerea nazionale ti ha presentato l'onnipresente borsa di noccioline sui voli. E poi c'è il preferito di Elvis, il burro di arachidi e il panino alla banana! Ottieni l'essenza; le arachidi si intrecciano nel tessuto dell'America.