Le piante colpite da Crown Gall: Suggerimenti su come correggere Crown Gall


Prima di decidere di iniziare il trattamento con galle coronarie, considera il valore della pianta che stai trattando. Il batterio che causa la malattia della coronaria nelle piante persiste nel terreno finché ci sono piante sensibili nell'area. Per eliminare i batteri e prevenire la diffusione, è meglio rimuovere e distruggere le piante malate.

Cos'è Crown Gall?

Quando si apprende il trattamento della galle coronarie, aiuta a sapere di più su cosa sia la galla della corona in primo luogo. Le piante con galla corona hanno nodi gonfi, chiamate galle, vicino alla corona e talvolta anche su radici e rametti. Le galle sono di colore marrone chiaro e possono essere inizialmente spugnose, ma alla fine si induriscono e diventano marrone scuro o nero. Con il progredire della malattia, le galle possono circondare totalmente tronchi e rami, eliminando il flusso di linfa che nutre la pianta.

Le galle sono causate da un batterio ( Rhizobium radiobacter precedentemente Agrobacterium tumefaciens ) che vive nel terreno ed entra nella pianta attraverso ferite. Una volta all'interno della pianta, il batterio inietta parte del suo materiale genetico nelle cellule dell'ospite, provocando la produzione di ormoni che stimolano piccole aree di rapida crescita.

Come risolvere Crown Gall

Sfortunatamente, la migliore linea d'azione per le piante colpite dalla galla della corona è quella di rimuovere e distruggere la pianta infetta. I batteri possono persistere nel terreno per due anni dopo che la pianta è scomparsa, quindi evitare di piantare altre piante sensibili nell'area finché i batteri non si estinguono per mancanza di una pianta ospite.

La prevenzione è un aspetto essenziale della gestione del gallo coronarico. Ispeziona attentamente le piante prima di acquistarle e rifiuta le piante con nodi gonfiati. La malattia può entrare nella pianta del vivaio attraverso l'unione dell'innesto, quindi prestate particolare attenzione a quest'area.

Per evitare che i batteri entrino nella pianta una volta portata a casa, evitare le ferite vicino al terreno il più possibile. Usa con cura i decespugliatori e taglia il prato in modo che i detriti si allontanino dalle piante sensibili.

Galltrol è un prodotto che contiene un batterio che compete con Rhizobium radiobacter e gli impedisce di entrare nelle ferite. Un eradicante chimico chiamato Gallex può anche aiutare a prevenire la malattia della coronaria nelle piante. Sebbene questi prodotti siano a volte raccomandati per il trattamento della galle coronarie, sono più efficaci se usati come prevenzione prima che i batteri infettino la pianta.

Piante colpite da Crown Gall

Oltre 600 diverse piante sono colpite dal gallo coronarico, comprese queste piante paesaggistiche comuni:

  • Alberi da frutta, in particolare mele e membri della famiglia Prunus, che comprende ciliegie e prugne
  • Rose e membri della famiglia delle rose
  • Lamponi e more
  • Alberi di salice
  • Glicine

Articolo Precedente:
Cos'è un giardino di Shakespeare? Come suggerisce il nome, un giardino di Shakespeare è progettato per rendere omaggio al grande bardo inglese. Le piante per un giardino di Shakespeare sono quelle menzionate nei suoi sonetti e nei suoi spettacoli, o quelli della zona elisabettiana. Se sei interessato a visitare un giardino di Shakespeare, ce ne sono diversi in tutto il paese nei parchi cittadini, nelle biblioteche o nei campus universitari.
Raccomandato
Facile da coltivare e dai colori vivaci, Marigoldsadd allieta il tuo giardino per tutta l'estate. Ma come altri fiori, quei bei fiori gialli, rosa, bianchi o gialli svaniscono. Dovresti iniziare a rimuovere i fiori di calendula? La testata morta di calendula aiuta a mantenere il giardino al suo meglio e incoraggia nuove fioriture
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) A volte i fiori blu per il giardino sono difficili da coltivare. Le scelte sono limitate e la maggior parte richiede una posizione completa del sole. Le piante di ageratum, con fiori blu soffici, aggiungono il colore blu desiderabile al tuo giardino, anche se parzialmente ombreggiato
Quindi, che cos'è un hackberry e perché uno vorrebbe farlo crescere nel paesaggio? Continua a leggere per saperne di più su questo albero interessante. Cos'è un albero di Hackberry? Un hackberry è un albero di medie dimensioni, originario del Nord Dakota, ma in grado di sopravvivere nella maggior parte degli Stati Uniti. Hac
I tageti sono piante che si agitano con facilità, che fioriscono in modo affidabile, anche alla luce diretta del sole, punendo il calore e terreno povero o medio. Sebbene siano belli nel terreno, la coltivazione di calendule in contenitori è un modo sicuro per godersi questa deliziosa pianta. Continua a leggere per imparare come coltivare le calendule in contenitori.
Scommetto che molti di noi da bambini, hanno iniziato, o hanno provato a iniziare, un albero di avocado da un pozzo. Mentre questo è un progetto divertente, con questo metodo si può benissimo ottenere un albero ma probabilmente non frutta. La gente che vuole sicuramente la frutta di solito compra un alberello di avocado innestato, ma lo sapevate che è possibile anche la coltivazione di alberi di avocado? È
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Il muschio non ha radici. Non può assorbire acqua come fa la maggior parte delle altre piante e non richiede la crescita del suolo. Invece, il muschio più spesso cresce o aderisce ad altre superfici, come rocce o cortecce d'albero. In alcuni casi, potrebbe anche essere trovato in crescita sui tetti o mobili da giardino.