Piantare in contenitori di polistirolo - Come realizzare una fioriera in schiuma riciclata


Hai mai pensato di piantare nei contenitori di polistirolo? I contenitori per piante in schiuma sono leggeri e facili da spostare se le vostre piante hanno bisogno di rinfrescarsi all'ombra del pomeriggio. In climi freddi, i contenitori delle piante di schiuma forniscono un isolamento supplementare per le radici. I nuovi contenitori in polistirolo sono economici, soprattutto dopo la stagione estiva del barbecue. Meglio ancora, puoi trovare spesso contenitori di schiuma riciclata nei mercati del pesce, macellerie, ospedali, farmacie o studi dentistici. Il riciclaggio tiene i contenitori fuori dalle discariche, dove durano quasi per sempre.

Puoi coltivare piante in scatole di gommapiuma?

Crescere le piante in contenitori di schiuma è facile, e più grande è il contenitore, più è possibile piantare. Un piccolo contenitore è ideale per piante come la lattuga o i ravanelli. Un contenitore da cinque galloni funzionerà per i pomodori del patio, ma avrete bisogno di un contenitore per le piante in schiuma da 10 galloni per i pomodori a grandezza naturale.

Certo, puoi anche piantare fiori o erbe. Se non sei pazzo per l'aspetto del contenitore, un paio di piante finali camuffano la schiuma.

Piante in crescita in contenitori di gommapiuma

Colpire alcuni fori sul fondo dei contenitori per fornire il drenaggio. Altrimenti, le piante marciranno. Rivestire il fondo del contenitore con pochi centimetri di arachidi di polistirolo se si stanno crescendo piante con radici superficiali come la lattuga. Un contenitore di polistirolo contiene più miscele per invasatura di quante ne abbiano bisogno.

Riempi il contenitore a circa un pollice (2, 5 cm) dalla parte superiore con un miscuglio per invasatura commerciale, insieme a una manciata generosa di compost o letame ben decomposto. Il compost o il letame possono comprendere fino al 30 percento del mix di impasto, ma il 10 percento di solito è abbondante.

Sollevare il contenitore di un pollice o due (da 2, 5 a 5 cm) per facilitare il drenaggio. I mattoni funzionano bene per questo. Posiziona il contenitore in cui le tue piante riceveranno il livello ottimale di luce solare. Metti le piante attentamente nel mix di invasatura. Assicurati che non siano affollati; la mancanza di circolazione dell'aria può favorire la putrefazione. (Puoi anche piantare semi in contenitori di polistirolo.)

Controlla il contenitore ogni giorno. Le piante in contenitori di polistirolo necessitano di molta acqua durante la stagione calda, ma non irrigano fino al punto di intorbidire. Uno strato di pacciame mantiene il mix di invasatura umido e fresco. La maggior parte delle piante beneficia di una soluzione diluita di fertilizzante idrosolubile ogni due o tre settimane.

Styrofoam è sicuro per la semina?

Lo stirene è elencato come sostanza cancerogena dal National Institute of Health, ma ci vogliono centinaia di anni per abbattere, e non è influenzato dal suolo o dall'acqua. In altre parole, la coltivazione di piante in fioriere in schiuma riciclata è perfettamente sicura.

Tuttavia, se hai finito con la tua fioriera in schiuma riciclata, smaltiscila con cura, mai bruciando.

Articolo Precedente:
L'oidio è un problema comune nelle zone con elevata umidità. Può colpire quasi ogni tipo di pianta, apparendo su foglie, fiori, frutta e verdura. Una polvere bianca o grigia ricopre la superficie della pianta. Se non trattata, può diventare più severa, facendo diventare le foglie gialle o marroni. Mol
Raccomandato
Querce ( Quercus ) sono tra le specie arboree più diffuse nelle foreste, ma il loro numero è in calo. La causa principale del declino è il valore delle ghiande e giovani alberelli come fonte di cibo per la fauna selvatica. Puoi aiutare l'albero a recuperare la sua antica gloria iniziando e piantando piantine di quercia seguendo le istruzioni in questo articolo. P
Actinidia deliciosa , kiwi, è il tipo di kiwi trovato nel negozio di alimentari. Può essere coltivato solo in zone che hanno almeno 225 giorni di crescita senza gelo con temperature invernali moderate - zone 8 e 9 USDA. Se ami il sapore del kiwi esotico ma non vivi in ​​zone temperate, non temere. Ci s
Mentre molta attenzione in questi giorni viene dedicata al ruolo importante che gli impollinatori svolgono nel futuro del nostro pianeta, la maggior parte delle piante suggerite per questi piccoli impollinatori laboriosi hanno bisogno di pieno sole per sviluppare i loro fiori. Quindi, come aiuti gli impollinatori a fare il loro lavoro se hai per lo più ombra nel tuo giardino?
La melanzana può essere considerata un impianto di manutenzione piuttosto elevato. Non solo richiede tonnellate di sole, ma la melanzana ha bisogno di una nutrizione aggiuntiva oltre a quella che ottiene dal terreno e un'annaffiatura costante. Inoltre, sono soggetti a attacchi di insetti. Ci sono, tuttavia, piante da compagnia per melanzane che renderanno la prospettiva di farle crescere un po 'meno complicate.
Il mais dolce è una delle tante delizie estive. Arrostito, cotto a vapore, sulla pannocchia, dalla pannocchia, ma sempre gocciolante di burro. I chicchi di mais in decomposizione sono un vero disastro per gli amanti del mais. Cosa causa la putrefazione del chicco di mais? Ci sono diverse malattie fungine di marciume dell'orecchio e anche una che è causata da un insetto.
Una delle parti più difficili di avere un giardino è assicurarsi che tu sia l'unico a goderne. Non importa dove ti trovi, i parassiti di un tipo o dell'altro sono una minaccia costante. Persino i contenitori, che possono essere tenuti vicino alla casa e si sentono come dovrebbero essere sicuri, possono facilmente cadere preda di creature affamate, come conigli, scoiattoli, procioni, ecc.