Piantare i semi e le talee della vite del cielo: come coltivare le piante della vite del cielo


Di Paola Tavoletti

Hai una passione per i fiori viola-blu? Quindi, scopri la viticoltura del cielo! Cos'è una vite del cielo che chiedi? Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione di questa affascinante pianta paesaggistica.

Sky Vine Growing

Sky vine ( Thunbergia grandiflora ), comunemente indicata come vite da orologio, un membro della famiglia delle Acanthaceae tropicali ed è sempreverde nei climi senza ghiaccio, dove produce anche frutti, ma la crescita rallenta o si ferma a temperature fresche. È resistente in Zone 8-11.

I grappoli dei suoi fiori di tromba arricchiranno il tuo giardino con l'atmosfera vibrante dell'India, la sua origine. Drammatici fiori color lavanda su uno sfondo di foglie verde scuro a forma di cuore illumineranno il tuo giardino per tutta l'estate o per tutto l'anno in climi tropicali.

La viticoltura Sky è gratificante. La pianta fiorisce in modo abbondante e i suoi fiori sbalorditivi producono ottimi esemplari da taglio per gli arrangiamenti. Questo vitigno è ideale per coprire recinti, pergole, grossi tralicci o pergolati. Emette lunghi viticci vaganti, che possono persino aggrapparsi a un ramo di un albero vicino, diventando un interessante punto focale nel giardino. È questa abitudine di crescita che dà il nome alla pianta.

Una nota di cautela è che questo sempreverde legnoso e ramificato può essere invasivo, poiché può facilmente rigenerarsi da frammenti di gambo o porzioni di radici tuberose.

Propagazione della vite del cielo

Oltre al radicamento dai suoi steli, le piante di vite celeste possono essere propagate da semi, talee e strati.

Piantare i semi della Sky Vine

Il thunbergia della vite del cielo può essere coltivato da seme iniziato all'interno 6 settimane prima dell'ultima data del gelo primaverile. Piantare semi di vite celeste è facile. Inizia con la semina di due o tre semi in una piccola pentola di terriccio per terriccio fine, quindi posiziona la pentola in un luogo luminoso, caldo e acqua regolarmente.

Una volta che le piantine emergono e sono cresciute abbastanza grandi, scegli una posizione nel tuo giardino con pieno sole, ombra parziale e terreno organico ricco. Installa un graticcio per sostenere le viti. Piantare le piantine quando la temperatura notturna è superiore a 50 gradi F. (10 C.). Acqua regolarmente

Talee e strati di vigna del cielo

Per talea di piante di vite celeste, semplicemente potare il giovane legno in primavera e posizionare le talee in piccoli vasi riempiti con terriccio sabbioso o terreno coltivato fuori suolo. Radicheranno prontamente e non necessiteranno di ulteriore aiuto come l'ormone radicante.

Per propagare per stratificazione, pieghi un ramo a crescita bassa fino a toccare terra. Raschiare il ramo dove tocca il suolo, quindi fissare l'area raschiata a terra con fili piegati. Il ramo svilupperà le radici dalla corteccia ferita, dopo di che viene poi separato dalla pianta madre.

Come coltivare piante di vite del cielo

Le piante di vite celeste crescono meglio in un terreno ricco e organico, moderatamente umido e ben drenato con livelli di pH acidi, alcalini o neutri. Possono anche prosperare in vaso.

Questa vigorosa vite cresce in pieno sole, con un'esposizione a sud, ma rimane più verde e più bella con una leggera protezione dal sole pomeridiano, specialmente nei climi più caldi.

Annaffiare la pianta quando il terreno è asciutto, concimare in primavera e cadere con un concime granulare.

La potatura dopo il ciclo di fioritura è finita per incoraggiare un rapido re-germoglio e potare di nuovo a fine estate. Quando l'inverno si avvicina, pacciamare le radici con aghi di pino o altro materiale organico.

Gli acari, le mosche bianche e le ustioni possono danneggiare la pianta.

Imparare a coltivare le piante del cielo darà al tuo spazio verde un tocco di diversità e fascino.

Articolo Precedente:
I peschi che non portano frutti sono un problema che frustra molti giardinieri. Questo non deve essere il caso, comunque. Imparare di più sulle cause di un albero senza pesche è il primo passo per trovare una soluzione al problema. Una volta che sai perché un albero di pesche non sta dando frutti, puoi risolvere il problema per l'abbondante anno in cui si pesca frutti abbondanti di pesche. N
Raccomandato
L'Australia è la patria di una ricchezza di piante autoctone, molte delle quali non abbiamo mai sentito nominare. A meno che tu non sia nato sotto, è probabile che tu non abbia mai sentito parlare di alberi da frutto quandong. Che cos'è un alberino e quali sono alcuni usi per i frutti di quandong? I
Le piante di mirto di crepe sono piuttosto particolari. Richiedono da sei a otto ore di pieno sole per far crescere i fiori. Sono resistenti alla siccità ma, durante i periodi di siccità, richiedono un po 'd'acqua per continuare a fiorire. Se sono concimati con fertilizzanti azotati, possono crescere foglie molto spesse non con molti fiori.
Se hai una zona ombreggiata che vuoi illuminare nel tuo giardino ma sei stanco e annoiato dagli hostas, allora Bergenia potrebbe essere solo la pianta che stai cercando. La bergenia, conosciuta anche come maialino per il suono che produce quando due foglie vengono strofinate insieme, riempie quel posto ombroso o pezzato nel tuo giardino dove tanti fiori si allontanano
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Gli acari dei ragni possono essere dei parassiti difficili da affrontare nel letto di rose o nel giardino. Uno dei motivi per cui gli acari diventano un problema nel giardino è l'uso di insetticidi che uccidono i loro predatori naturali.
La quantità di oligoelementi trovati nel terreno è a volte così piccola da essere appena rilevabile, ma senza di essi le piante non riescono a prosperare. Lo zinco è uno di quegli elementi traccia essenziali. Continuate a leggere per scoprire come sapere se il terreno contiene abbastanza zinco e come trattare la carenza di zinco nelle piante. Zi
Il giardinaggio vegetale nella zona 4 è una sfida, ma è sicuramente possibile coltivare un orto generoso, anche in un clima con una breve stagione di crescita. La chiave è scegliere le verdure migliori per i climi freddi. Continuate a leggere per imparare le basi del giardinaggio di zona 4, insieme ad alcuni buoni esempi di verdure deliziose, nutrienti, resistenti al freddo. L