Piantare i semi e le talee della vite del cielo: come coltivare le piante della vite del cielo


Di Paola Tavoletti

Hai una passione per i fiori viola-blu? Quindi, scopri la viticoltura del cielo! Cos'è una vite del cielo che chiedi? Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione di questa affascinante pianta paesaggistica.

Sky Vine Growing

Sky vine ( Thunbergia grandiflora ), comunemente indicata come vite da orologio, un membro della famiglia delle Acanthaceae tropicali ed è sempreverde nei climi senza ghiaccio, dove produce anche frutti, ma la crescita rallenta o si ferma a temperature fresche. È resistente in Zone 8-11.

I grappoli dei suoi fiori di tromba arricchiranno il tuo giardino con l'atmosfera vibrante dell'India, la sua origine. Drammatici fiori color lavanda su uno sfondo di foglie verde scuro a forma di cuore illumineranno il tuo giardino per tutta l'estate o per tutto l'anno in climi tropicali.

La viticoltura Sky è gratificante. La pianta fiorisce in modo abbondante e i suoi fiori sbalorditivi producono ottimi esemplari da taglio per gli arrangiamenti. Questo vitigno è ideale per coprire recinti, pergole, grossi tralicci o pergolati. Emette lunghi viticci vaganti, che possono persino aggrapparsi a un ramo di un albero vicino, diventando un interessante punto focale nel giardino. È questa abitudine di crescita che dà il nome alla pianta.

Una nota di cautela è che questo sempreverde legnoso e ramificato può essere invasivo, poiché può facilmente rigenerarsi da frammenti di gambo o porzioni di radici tuberose.

Propagazione della vite del cielo

Oltre al radicamento dai suoi steli, le piante di vite celeste possono essere propagate da semi, talee e strati.

Piantare i semi della Sky Vine

Il thunbergia della vite del cielo può essere coltivato da seme iniziato all'interno 6 settimane prima dell'ultima data del gelo primaverile. Piantare semi di vite celeste è facile. Inizia con la semina di due o tre semi in una piccola pentola di terriccio per terriccio fine, quindi posiziona la pentola in un luogo luminoso, caldo e acqua regolarmente.

Una volta che le piantine emergono e sono cresciute abbastanza grandi, scegli una posizione nel tuo giardino con pieno sole, ombra parziale e terreno organico ricco. Installa un graticcio per sostenere le viti. Piantare le piantine quando la temperatura notturna è superiore a 50 gradi F. (10 C.). Acqua regolarmente

Talee e strati di vigna del cielo

Per talea di piante di vite celeste, semplicemente potare il giovane legno in primavera e posizionare le talee in piccoli vasi riempiti con terriccio sabbioso o terreno coltivato fuori suolo. Radicheranno prontamente e non necessiteranno di ulteriore aiuto come l'ormone radicante.

Per propagare per stratificazione, pieghi un ramo a crescita bassa fino a toccare terra. Raschiare il ramo dove tocca il suolo, quindi fissare l'area raschiata a terra con fili piegati. Il ramo svilupperà le radici dalla corteccia ferita, dopo di che viene poi separato dalla pianta madre.

Come coltivare piante di vite del cielo

Le piante di vite celeste crescono meglio in un terreno ricco e organico, moderatamente umido e ben drenato con livelli di pH acidi, alcalini o neutri. Possono anche prosperare in vaso.

Questa vigorosa vite cresce in pieno sole, con un'esposizione a sud, ma rimane più verde e più bella con una leggera protezione dal sole pomeridiano, specialmente nei climi più caldi.

Annaffiare la pianta quando il terreno è asciutto, concimare in primavera e cadere con un concime granulare.

La potatura dopo il ciclo di fioritura è finita per incoraggiare un rapido re-germoglio e potare di nuovo a fine estate. Quando l'inverno si avvicina, pacciamare le radici con aghi di pino o altro materiale organico.

Gli acari, le mosche bianche e le ustioni possono danneggiare la pianta.

Imparare a coltivare le piante del cielo darà al tuo spazio verde un tocco di diversità e fascino.

Articolo Precedente:
Le piantatrici di piume di piuma danno un tono interessante al giardino. Hanno una qualità preistorica che si abbina bene con piante grasse, cactus e piante fogliari uniche. Le piante nella roccia lavica possono crescere nella superficie porosa e butterata e sopravvivere senza molto spazio di radici.
Raccomandato
La macchia di Cercospora è una comune malattia degli agrumi, ma colpisce anche molte altre colture. Cos'è Cercospora? La malattia è fungina e sopravvive su qualsiasi frutto colpito nel suolo della stagione precedente. Continuate a leggere per saperne di più. Cos'è Cercospora? La gestione della frutta e delle colture è un processo in corso. Uno
Ci sono molte ragioni per introdurre strutture da giardino colorate e supporti per il giardino. Giardinieri del Nord con inverni lunghi e opachi possono trovare strutture da giardino di pittura un modo delizioso per introdurre alcuni colori tanto necessari tutto l'anno. L'uso del colore sulle strutture del paesaggio fornisce anche un supporto per altri colori del giardino
Cos'è un giardino indù? Questo è un argomento complicato e sfaccettato, ma in primo luogo i giardini indù riflettono i principi e le credenze dell'induismo. I giardini indù includono spesso rifugio per uccelli e altri animali selvatici. I disegni dei giardini indù sono guidati dal preside che tutto nell'universo è sacro. Le pi
L'avvio di un cumulo di compost è facile, ma ciò non significa che sia fatto senza alcune domande. Una domanda comune è cosa mettere in un compost, e una questione ancora più importante è cosa non mettere nel compost da giardino. Di seguito discuteremo cosa mettere in un compost bin (o tenere fuori) e perché. Cosa
Le piante di mughetto hanno il fascino del Vecchio Mondo con le loro delicate fioriture pendenti e il fogliame arcuato. Le bacche sul mughetto e tutte le altre parti della pianta sono velenose se le mangi. Sono belli quando diventano rossi e aggiungono interesse alle foglie strappy verde scuro. Ma puoi piantare bacche di mughetto
Le piante di ragno sono piante d'appartamento molto popolari, e per una buona ragione. Sono molto resistenti, crescono meglio in luce indiretta con terreno che è permesso asciugare tra le annaffiature. In altre parole, funzionano bene in ambienti chiusi con solo irrigazioni moderate. E in cambio di poca manutenzione, producono lunghe fronde verdi e piccole piantine o "bambini", piccole versioni di se stessi che pendono come ragni sulla seta.