Piantare mandorle - Come coltivare una mandorla dal seme


Le mandorle non sono solo deliziose ma estremamente nutrienti. Crescono nella zona 5-8 dell'USDA e la California è il più grande produttore commerciale. Anche se i coltivatori commerciali si propagano attraverso l'innesto, è anche possibile coltivare mandorle dalle sementi. Tuttavia, non si tratta semplicemente di piantare noci di mandorle incrinate. Anche se la germinazione della mandorla fa un po 'di know how, la propagazione dei propri semi di mandorlo cresciuti è sicuramente un progetto divertente per i novizi o per i giardinieri domestici avidi. Continua a leggere per scoprire come far crescere una mandorla dal seme.

A proposito di piantare mandorle

Una piccola quantità di informazioni che potresti non sapere; le mandorle, anche se chiamate noci, sono in realtà un tipo di frutta a nocciolo. I mandorli fioriscono a febbraio o marzo, spuntano e producono un frutto verdastro che sembra un po 'come una pesca, solo verde. Il frutto si indurisce e si divide, rivelando il guscio di mandorla nel nucleo dello scafo di frutta.

Se vuoi provare la germinazione di mandorle dal seme, evita le mandorle lavorate. A seguito di un paio di epidemie di Salmonella nei primi anni 2000, l'USDA ha iniziato a richiedere che tutte le mandorle siano sterilizzate mediante pastorizzazione a partire dal 2007, anche quelle etichettate come "prime". I noccioli pastorizzati sono dannosi. Non provocheranno alberi.

È necessario utilizzare noci fresche, non pastorizzate, sgusciate e non arrostite quando si coltivano le mandorle dai semi. L'unico modo per ottenere tali noci è quello di ottenere semi veramente grezzi da un contadino o all'estero.

Come far crescere una mandorla dal seme

Riempi un contenitore con acqua del rubinetto e mettici dentro almeno una dozzina di mandorle. Lasciali immergere per almeno 8 ore e poi scolarli. Perché tanti dadi se vuoi un solo albero? A causa del loro incerto tasso di germinazione e per rendere conto di qualsiasi cosa possa modellarsi.

Utilizzando uno schiaccianoci, rompere parzialmente il guscio di mandorla per esporre il dado interno. Non rimuovere la shell. Disporre i dadi in un contenitore rivestito con un tovagliolo di carta umido o un muschio di sfagno e coprire il contenitore con un involucro di plastica per trattenere l'umidità. Metti il ​​contenitore di frutta in frigorifero per 2-3 mesi, controllando ogni settimana per essere sicuro che sia ancora umido all'interno. Questo processo è chiamato stratificazione.

Stratificazione significa semplicemente che stai ingannando i semi di mandorle per credere di aver attraversato l'inverno. Aumenta il tasso di germinazione dei semi che di solito germinano entro pochi giorni dalla semina. I semi possono anche essere "stratificati sul campo" inzuppandoli durante la notte e poi piantando all'esterno in autunno. I semi non cresceranno fino alla primavera, ma il processo di stratificazione aumenterà il loro tasso di germinazione.

Una volta che i semi sono stati stratificati, riempire un contenitore con terriccio. Premere ciascun seme nel terreno e in pollici (2, 5 cm) o giù di lì. Innaffia i semi e posiziona il contenitore in una zona calda e soleggiata.

Innaffi una volta alla settimana o quando il terreno si sente asciutto 1 ½ pollici (4 cm) nel terreno.

Trapiantare le piante quando sono alte 18 pollici (46 cm).

Articolo Precedente:
I glicini sono bellissimi rampicanti rampicanti. I loro profumati fiori viola donano profumo e colore al giardino in primavera. Mentre i glicini possono essere coltivati ​​nel terreno in regioni appropriate, è anche possibile coltivare glicini in vaso. Per informazioni su come coltivare i glicini in un contenitore, continua a leggere. Gli
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Quando le iridi diventano sovraffollate, è il momento di dividere e trapiantare i tuberi dell'iride. Generalmente, le piante di iris sono divise ogni tre o cinque anni. Questo non solo allevia i problemi di sovraffollamento ma migliora anche la loro salute generale.
Puoi innestare aceri giapponesi? Si, puoi. L'innesto è il metodo principale per riprodurre questi alberi belli e molto ammirati. Continuate a leggere per sapere come innestare un portainnesto di acero giapponese. Innesto di acero giapponese La maggior parte degli aceri giapponesi venduti commercialmente sono stati innestati.
La zona 4 non è fredda come negli Stati Uniti continentali, ma è ancora piuttosto fredda. Ciò significa che le piante che richiedono climi caldi non hanno bisogno di applicare posizioni nei giardini perenni di zona 4. Che mi dici delle azalee, quegli arbusti di fondazione di tanti giardini fioriti? T
Le piante di edera inglese ( Hedera helix ) sono superbe rampicanti, aggrappate a quasi ogni superficie per mezzo di piccole radici che crescono lungo i gambi. La cura di edera inglese è un gioco da ragazzi, quindi puoi piantarla in zone lontane e difficili da raggiungere senza preoccuparti della manutenzione.
Accattivante e distintivo, l'uccello del paradiso è una pianta tropicale abbastanza facile da coltivare al chiuso o all'aperto. L'uccello del paradiso è una delle piante più uniche in cui i coltivatori americani possono mettere le mani in questi giorni. Sebbene alcuni fortunati giardinieri possano collocare l'uccello del paradiso in giardino, la maggior parte dei coltivatori li conserva come piante da interno o da giardino. A
È eccitante quando la tua pianta di papaia inizia a sviluppare frutti. Ma è deludente quando vedi la papaia che fa cadere la frutta prima che matura. Il primo calo di frutta in papaia ha diverse cause. Per ulteriori informazioni sul perché gocce di frutta papaya, continua a leggere. Perché le gocce di frutta papaya Se vedi che la tua papaia fa cadere frutta, vorresti sapere perché. Le