Punte di potatura abutilon: quando potare un acero in fiore


Le piante di Abutilon sono perenni appariscenti con foglie d'acero e fiori a forma di campana. Sono spesso chiamate lanterne cinesi a causa dei fiori di carta. Un altro nome comune è l'acero in fiore, a causa delle foglie lobate. La rifinitura di abutilon è essenziale per la loro salute e bellezza continuate. Avrai bisogno di imparare come potare un abutilon se stai coltivando una di queste piante. Continuate a leggere per informazioni sul taglio di abutilon e consigli per la potatura di abutilon.

Potatura delle piante di abutilon

Le piante di abutilon sono originarie del Sud America, Africa e Australia. Sono teneri sempreverdi che hanno bisogno di un sito in crescita con un po 'di sole per produrre i deliziosi fiori a forma di lanterna. Hanno anche bisogno di un po 'di ombra per prosperare. Perché hai bisogno di pensare a potare queste piante? Gli abutoni diventano leggy mentre crescono. La maggior parte delle piante è più bella e più compatta se si inizia a potare le piante abutilon regolarmente.

Inoltre, rami spezzati o malati possono consentire o trasmettere infezioni. La potatura dei rami danneggiati e malati è essenziale.

Se ti stai chiedendo quando potare un acero in fiore, pensa al tardo inverno o all'inizio della primavera. Le piante di Abutilon fioriscono sulla crescita attuale. Ciò significa che avrai più fiori se poti un acero in fiore prima che inizi la crescita primaverile.

Come potare un Abutilon

Quando inizi a potare le piante di abutilon, vuoi sempre sterilizzare prima i tuoi potatori. È uno dei più importanti consigli per la potatura dell'abutilone e previene la diffusione della malattia.

Il prossimo passo su come potare un abutilon è rimuovere tutte le parti di piante che hanno subito danni invernali, così come altri germogli danneggiati o morti. Rimuovere i rami appena sopra una giunzione staminale. In caso contrario, la rifinitura di abutilon è una questione di gusto personale. Poterai un acero in fiore per creare l'aspetto e la forma che desideri.

Ma ecco un altro di quei suggerimenti per la potatura di abutilon: non potare mai un acero in fiore rimuovendo più di un terzo di una radice. Ciò lascia la pianta con risorse sufficienti per mantenere la sua vitalità. Tuttavia, se trovi che la pianta è troppo densa, puoi rimuovere steli nudi o invecchiati. Basta tagliarli alla base della pianta.

Articolo Precedente:
Se sei stato nelle Indie Occidentali o in Florida, per questo, potresti aver incontrato qualcosa chiamato dasheen. Probabilmente hai già sentito parlare di dasheen, solo con un nome diverso: taro. Continua a leggere per ulteriori informazioni interessanti sulla pianta di dasheen, tra cui cosa è buono il dasheen e come coltivare il dasheen.
Raccomandato
La maggior parte dei giardinieri approfitta del pacciame organico, come trucioli di corteccia, pacciamatura o compost, che è attraente nel paesaggio, salutare per la crescita delle piante e benefico per il suolo. Ma a volte pacciame e funghi organici vanno di pari passo. In effetti, vari funghi sono componenti naturali di questo ambiente ricco e organico.
È spesso difficile valutare la quantità di acqua necessaria per le piante del giardino del contenitore. C'è una linea sottile tra la siccità e il suolo fradicio, e uno può essere dannoso per la salute delle piante. L'estate è il momento più difficile per l'irrigazione dei contenitori. Alcun
Potrebbe sorprendervi sapere che con diverse varietà di pomodori, il colore non è costante. In realtà, i pomodori non erano sempre rossi. Le varietà di pomodori che esistevano quando i pomodori venivano coltivati ​​per la prima volta erano di colore giallo o arancione. Attraverso la riproduzione, il colore standard delle varietà di piante di pomodori è ora rosso. Mentre i
Sebbene sia un membro della famiglia delle Orchidaceae che vanta il maggior numero di piante da fiore, Angraecum sesquipedale , o pianta di orchidea stellare, è sicuramente uno dei membri più unici. Il suo nome di specie, sesquipedale, deriva dal latino che significa "un piede e mezzo" in riferimento al lungo sperone di fiore.
Issopo, originario dell'Europa meridionale, fu utilizzato già nel settimo secolo come un tè alle erbe purificante e per curare una serie di disturbi da pidocchi a mancanza di respiro. I bei fiori blu-porpora, rosa o bianchi sono attraenti nei giardini formali, nei giardini dei nodi o lungo le passerelle tagliate a formare una bassa siepe.
Originario delle terre selvagge australiane, le piante di orchidee volanti delle anatre ( Caleana major ) sono incredibili orchidee che producono - avete indovinato - fioriture particolari simili ad anatra. Le fioriture rosse, viola e verdi, che appaiono in tarda primavera e all'inizio dell'estate, sono minuscole e misurano solo da ½ a ¾ pollici di lunghezza.