La petunia non fiorisce: come correggere la pianta di petunia senza fiori


Di Becca Badgett
(Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza)

Un fiore all'occhiello dell'estate, molti giardinieri usano la petunia per aggiungere colore ai letti, ai bordi e ai contenitori. Le fioriture sono solitamente affidabili fino all'autunno, ma cosa fai se hai petunie non fiorite? Imparare a far fiorire la petunia è abbastanza semplice. Leggi di più per scoprire cosa può aver causato la pianta di petunia senza fiori.

Motivi per la petunia non in fiore

Ecco i motivi più comuni per cui una pianta di petunia non fiorisce:

Scarsa illuminazione

Quando trovi che non ci sono fioriture sulle petunie, la prima cosa da controllare è la quantità di luce che ricevono le petunie non fiorite. Controlla in vari momenti della giornata per vedere se le piante di petunia senza fiori stanno diventando sole diretto. Le petunie hanno bisogno del pieno sole per lo spettacolo ottimale di fiori. La pianta può sbocciare quando è leggermente ombreggiata per una parte della giornata, ma di norma una petunia che non fiorisce può essere perché non ottiene almeno sei ore di sole diretto al giorno.

Sposta il contenitore con piante di petunia senza fiori in una posizione soleggiata. Le petunie coltivate a terra e non fioriscono possono ottenere più sole diradando o tagliando le piante circostanti che potrebbero ombreggerle. Se hai piantato petunie in un luogo ombreggiato che non può essere sanato, potresti aver bisogno di ripiantare la pianta della petunia senza fiori.

Fertilizzante sbagliato

Se l'illuminazione è corretta e non ci sono fioriture sulle petunie, forse non ricevono abbastanza acqua o fertilizzazione. Le petunie sono tolleranti alla siccità, ma forniscono un'esposizione più rigogliosa quando il terreno è umido. Scuotere l'acqua in eccesso che si trova sulle fioriture in via di sviluppo delle petunie piantate a terra; le gemme bagnate possono marcire prima della fioritura.

Se non hai alimentato la pianta della petunia senza fiori, forse dovresti provare questo rimedio. Molte piante coltivate negli asili sono regolarmente alimentate con fertilizzanti liquidi, ma rimangono solo nel terreno fino a quando non si lava via dalle innaffiature. È possibile che le petunie siano state fertilizzate con un cibo vegetale ad alto contenuto di azoto, con conseguente fogliame lussureggiante, ma petunie non fiorenti.

Passare a un fertilizzante pesante fosforo, come quelli etichettati come "bloom buster". La farina di ossa è anche una buona fonte di fosforo. Il fosforo è il numero medio nel rapporto del fertilizzante a 3 cifre elencato sulla confezione. Scegli un prodotto con l'etichetta 10/30/10. Un fertilizzante bilanciato può essere efficace verso la fine dell'estate se stai sperando in una performance finale dalla tua petunia.

Come far fiorire le petunie in seguito

Deadheading speso fioriture incoraggerà la produzione di più fiori. Se il fogliame inizia a brunire e muore man mano che l'estate cala, tagliarlo subito sopra una serie di foglie sane. Pizzica indietro il centro degli steli.

Fertilizzare in questo momento con un fertilizzante bilanciato, ma con un numero di fosforo elevato, come 30/30/30. Goditi le fioriture durature di quelle petunie.

Articolo Precedente:
" Per fare una prateria ci vogliono un trifoglio e un'ape. Un trifoglio e un'ape, e riverenza. Lo farà da solo, se le api sono poche . "Emily Dickinson. Purtroppo, le popolazioni di api stanno diminuendo. Le api stanno diventando poche in numero. Il modo in cui le cose stanno andando, le api e le praterie potrebbero un giorno essere solo cose che vediamo nei nostri sogni ad occhi aperti.
Raccomandato
I cactus sono piante dure con molti adattamenti utili, ma anche loro possono essere posti bassi da piccole spore fungine. Il punto di rilievo di Phyllosticta è una delle malattie fungine che colpisce il cactus nella famiglia Opuntia. I sintomi della fillosintesi nei fichi d'India sono i più diffusi e le piante con la malattia sono a rischio di danni estetici e di vigore.
Abbondante e libero in molte parti del paese, gli aghi di pino sono una grande fonte di materia organica per il giardino. Sia che tu usi gli aghi di pino nel compost o come un pacciame intorno alle tue piante, essi forniscono nutrienti essenziali e migliorano la capacità del suolo di trattenere l'umidità.
Tra le meravigliose varietà di verdure disponibili a crescere in ritardo c'è la scarola. Cos'è scarola? Continua a leggere per scoprire come coltivare scarola e come prendersi cura di scarola. Cos'è Scarola? La scarola, legata all'indivia, è una biennale della stagione fredda comunemente coltivata come annuale. Com
Il ginseng americano ( Panax quinquefolius ), originario di gran parte degli Stati Uniti orientali, è apprezzato per le sue numerose proprietà utili. Sfortunatamente, il ginseng selvatico è stato sovrasfruttato nel suo ambiente naturale e si trova nell'elenco delle piante minacciate in diversi stati. S
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Mentre la sua natura aggressiva e la reputazione di conquistare il giardino è ben meritata, coltivare piante di menta può essere un'esperienza gratificante se è tenuta sotto controllo. Diamo un'occhiata a come coltivare la menta. Piante di menta: le erbe vale la pena crescere Esistono numerose varietà di menta e tutti valgono la pena di crescere in giardino. Me
Comprendiamo molto di più sul mondo che ci circonda rispetto ai nostri antenati circa 100 anni fa, ma ci sono ancora alcuni misteri che rimangono. Le alghe è una di queste. Sfocando il confine tra pianta e animale con la clorofilla, gli occhielli e il flagello, le alghe hanno confuso persino gli scienziati, che hanno classificato le alghe in due regni: Protista e Prokaryotae.