Molokhia Plant Care: consigli per la coltivazione e la raccolta di spinaci egiziani


Molokhia ( Corchorus olitorius ) si distingue per diversi nomi, tra cui la malva di iuta, la malva di ebreo e, più comunemente, gli spinaci egiziani. Originario del Medio Oriente, è un verde gustoso e commestibile che cresce rapidamente e in modo affidabile e può essere tagliato più e più volte durante la stagione di crescita. Continua a leggere per saperne di più sulla cura e la coltivazione delle piante di molokhia.

Coltivazione di molokhia

Cos'è lo spinacio egiziano? È una pianta con una lunga storia e la coltivazione di molokhia risale ai tempi dei faraoni. Oggi è ancora una delle verdure più popolari nella cucina egiziana.

Cresce molto velocemente, di solito è pronto per la raccolta circa 60 giorni dopo la semina. Se non taglia, può raggiungere un'altezza di 6 piedi. Ama il caldo e produce le sue verdure a foglia verde durante l'estate. Quando le temperature iniziano a calare in autunno, la produzione di foglie rallenta e i bulloni delle piante producono piccoli fiori gialli brillanti. I fiori vengono quindi sostituiti da baccelli lunghi e sottili che possono essere raccolti quando si asciugano naturalmente e si colorano sul gambo.

Crescere piante di spinaci egiziani

La coltivazione di spinaci egizi è relativamente facile. I semi possono essere seminati direttamente nel terreno in primavera dopo che tutte le possibilità di gelo sono passate, o iniziate in casa circa 6 settimane prima dell'ultima gelata media.

Queste piante preferiscono il pieno sole, molta acqua e terreno fertile e ben drenante. Gli spinaci egizi crescono verso l'esterno in forma di arbusto, quindi non mettere le tue piante troppo vicine tra loro.

La raccolta degli spinaci egiziani è facile e gratificante. Dopo che la pianta raggiunge circa due piedi di altezza, è possibile iniziare la raccolta tagliando i primi 6 pollici di crescita. Queste sono le parti più teneri e saranno sostituite rapidamente. Puoi raccogliere dalla tua pianta ancora e ancora nel corso dell'estate.

In alternativa, puoi raccogliere le piante intere quando sono molto giovani e teneri. Se pianti un nuovo ciclo di semi ogni settimana o due, avrai una scorta costante di nuove piante.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Gli insetti sono diffusi in tutti gli Stati Uniti nei giardini e occasionalmente in casa. Prendono il loro nome da un meccanismo di difesa naturale, che rilascia un odore appiccicoso per scoraggiare i predatori. Poiché gli insetti puzzolenti spesso si insediano in aree che prosperano con la vegetazione, a volte è necessario il controllo dei cattivi odori.
Raccomandato
Possedere una felce staghorn è un esercizio in equilibrio. Bilanciare l'acqua e la luce, i nutrienti e tenere le loro radici esposte è come una danza altamente tecnica che può farti indovinare. Quando la felce dello staghorn inizia a far cadere le foglie, sai che qualcosa è andato storto nell'equazione, ma cosa? Co
Cos'è un albero di boxe? Boxelder ( Acer negundo ) è un acero a crescita rapida originario di questo paese. Anche se resistenti alla siccità, gli alberi di acero boxelder non hanno molto appeal ornamentale per i proprietari di case. Continua a leggere per ulteriori informazioni sull'albero del boxelder. I
E se ti dicessi che potresti avere un orto generoso senza il problema di coltivare, diserbare, concimare o irrigare ogni giorno? Potresti pensare che questo sia piuttosto inverosimile, ma molti giardinieri si stanno rivolgendo a un metodo noto come giardinaggio con pacciamatura profonda per godersi la raccolta del giardino senza il mal di testa (e mal di schiena, dolore al ginocchio, vesciche, ecc
L'inverno è una stagione difficile per le piante di tutto il mondo, ma è più difficile dove le temperature sono al di sotto dello zero e l'essiccazione dei venti è comune. Quando sempreverdi e perenni sono sottoposti a queste condizioni, spesso finiscono con foglie dorate, o immediatamente dopo un evento di essiccazione o mesi dopo. Il
Gli oleandri ( Nerium oleander ) sono grandi arbusti a cespuglio con bellissimi fiori. Sono piante di facile manutenzione in climi più caldi, tolleranti al caldo e alla siccità. Tuttavia, gli oleandri possono essere gravemente danneggiati o addirittura uccisi dal freddo invernale. Perfino i cespugli di oleandro resistenti all'inverno possono morire se le temperature calano vertiginosamente.
La camelia è una pianta resistente e duratura, ma non è sempre abbastanza resistente da sopportare il freddo intenso e i venti rigidi dell'inverno. Se la tua pianta sembra un po 'peggio per l'usura dal momento in cui scorrono i balzi di primavera, potresti essere in grado di riportarla alla salute radiosa.