Trattamento della radice di armillaria: cause della radice di armillaria Rot of Melo


Non c'è niente come una mela croccante e succosa che hai coltivato te stesso. È assolutamente la cosa migliore del mondo. Tuttavia, essere un coltivatore di mele significa anche dover fare attenzione alle malattie che possono paralizzare o distruggere il tuo sudato raccolto. La putrefazione della radice di armillaria della mela, ad esempio, è una malattia grave che può essere difficile da gestire una volta stabilita. Fortunatamente, ha alcuni sintomi molto distinti che è possibile monitorare il tuo frutteto (o albero di mele solitario!) Per tutto l'anno.

Rotazione della radice di Armillaria sulle mele

La putrefazione della radice armillaria è causata da numerosi agenti patogeni fungini della specie Armillaria. Questi funghi possono essere implacabili e furtivi, rendendo difficile sapere se hai un'infezione a meno che tu non stia guardando da vicino. In definitiva, Armillaria ucciderà la maggior parte degli alberi e delle piante legnose con cui viene in contatto, quindi non è una malattia da ignorare. Può soffermarsi su ceppi infetti e grandi frammenti di radici sotterranee per anni o decenni, inviando lunghi rizomorfi rossastri-bruno-rossastro alla ricerca di nuovi alberi da infettare.

I sintomi di Armillaria nelle mele possono essere inizialmente sottili, con segni di stress come cadenti o arricciature delle foglie lungo la nervatura centrale, bronzatura delle foglie e avvizzimento o morte dei rami. Si potrebbero anche notare funghi d'oro giallastro che crescono alla base di alberi infetti in autunno o inverno - questi sono i corpi fruttiferi del fungo.

Poiché l'infezione prende una presa più forte, il tuo melo può sviluppare grandi ceri cangianti di colore scuro e ventri miceliali, strutture bianche simili a ventagli, sotto la corteccia. Il tuo albero potrebbe anche iniziare il suo viraggio prima del solito, o addirittura collassare all'improvviso.

Armillaria Root Rot Treatment

Sfortunatamente non esiste un trattamento noto per la putrefazione della radice Armillaria, quindi i proprietari di case e gli agricoltori sono lasciati con poche soluzioni per un meleto infetto. L'esposizione della corona dell'albero può aiutare a rallentare la crescita del fungo, tuttavia, dandoti più tempo con la tua pianta. In primavera, rimuovi il terreno fino a una profondità di 30-30 cm attorno alla base dell'albero e lascialo esposto per il resto della stagione di crescita. Mantenere questa area asciutta è vitale, quindi se il drenaggio è un problema, dovrai anche scavare una fossa per allontanare l'acqua.

Se la tua mela soccombe al marciume delle radici di Armillaria, la soluzione migliore è ripiantare con una specie meno sensibile, come pera, fico, cachi o prugna. Verifica sempre la tolleranza Armillaria della varietà scelta, poiché alcuni sono più resistenti di altri.

Non piantare un nuovo albero da nessuna parte vicino a quello vecchio senza rimuovere completamente il moncone infetto e le radici principali. Aspettare un anno o due dopo la rimozione è ancora meglio, dato che questo darà del tempo per ogni piccola radice che potresti aver mancato di abbattere completamente.

Articolo Precedente:
Il giardinaggio vegetale nella zona 4 è una sfida, ma è sicuramente possibile coltivare un orto generoso, anche in un clima con una breve stagione di crescita. La chiave è scegliere le verdure migliori per i climi freddi. Continuate a leggere per imparare le basi del giardinaggio di zona 4, insieme ad alcuni buoni esempi di verdure deliziose, nutrienti, resistenti al freddo. L
Raccomandato
Non importa quanto tu sia organizzato, anche se sei super-tipo A combinato con un disturbo ossessivo-compulsivo moderato, (nell'interesse di essere PG) accade "roba". Quindi non sorprende che alcuni, forse qualcuno in questa famiglia, siano finiti con pacchetti di semi bagnati. Se questo è successo a te, sono sicuro che hai una serie di domande su cosa fare quando i pacchetti di semi si bagnano.
Mentre gli uccelli, i hornworms e altri insetti sono comuni parassiti delle piante di pomodoro, anche gli animali possono essere un problema a volte. I nostri giardini possono essere pieni di frutta e verdura quasi stagionata un giorno, poi mangiati a steli nudi il giorno successivo. Continua a leggere per conoscere gli animali che prendono di mira le piante di pomodoro e la protezione delle piante di pomodoro
La maggior parte delle piante di rosmarino ha fiori da blu a viola, ma non rosemary di fioritura rosa. Questa bellezza è facile da coltivare come i suoi cugini blu e viola, ha le stesse qualità fragranti ma con diversi fiori di colore. Stai pensando di coltivare il rosmarino con fiori rosa? Continuate a leggere per informazioni sulla coltivazione di piante di rosmarino rosa.
Plumeria sono alberi tropicali che sono resistenti nelle zone USDA 10 e 11. Ovunque sono tenuti piccoli in contenitori che possono essere presi al chiuso in inverno. Quando sbocciano, producono bellissimi fiori profumati che possono essere usati per preparare i leis. Farle fiorire può essere difficile, però, e richiede il giusto fertilizzante, soprattutto se sono in contenitori.
La malattia del mosaico del cetriolo è stata segnalata per la prima volta in America del Nord intorno al 1900 e da allora si è diffusa in tutto il mondo. La malattia del mosaico del cetriolo non è limitata ai cetrioli. Mentre queste e altre cucurbitacee possono essere colpite, Cucumber Mosaic Virus (CMV) attacca regolarmente un'ampia varietà di orticole e piante ornamentali, oltre che di erbacce comuni. È
Le mele del tuo stesso albero sono uno dei più grandi premi che il tuo giardino possa offrire. Ma cosa fai se le tue mele sembrano un po 'meno magnifiche di quelle sul mercato? Ci sono diversi trattamenti per la malattia del fungo della macchia di mela, quindi continua a leggere per saperne di più.