Kellogg's Breakfast Tomato Care - Growing A Kellogg's Breakfast Plant


Il classico esempio di pomodoro sembra essere un campione paffuto, ma devi dare il pomodoro arancione, Kellogg's Breakfast, una prova. Questo frutto cimelio è un pomodoro bistecca aromatizzato in modo spettacolare. Le informazioni sul pomodoro di Kellogg's Breakfast rivelano che la pianta è originaria di Darrell Kellogg e che ha poco a che fare con il creatore di cornflake della fama di cereali. Prova a far crescere un pomodoro Kellogg's Breakfast e ravviva le tue insalate con questo frutto dai toni intensi.

Kellogg's Breakfast Tomato Informazioni

Ci devono essere centinaia di pomodori cimelio disponibili. Uno di questi, Kellogg's Breakfast, è un gustoso, unico frutto arancione che è più maturo quando il colore si approfondisce in un classico colore di carota. Le piante producono a metà stagione e hanno frutti prolifici per settimane. Uno dei pomodori cimelio più desiderabili, Kellogg's Breakfast è una pianta indeterminata che richiede picchettamento.

Grandi frutti da 14 once (397 grammi) e carne carnosa, quasi senza semi caratterizzano il pomodoro Kellogg's Breakfast. Le piante crescono di 6 piedi (1, 8 m.) O più in altezza con classiche foglie di pomodoro verdi e steli vaganti. I frutti sono solidi con polpa soda, che li rende ottimi per affettare i pomodori ma si traducono bene anche su salse e stufati.

La pianta fu scoperta dal signor Kellogg nel suo giardino. Gli piaceva il frutto così tanto che ha salvato il seme e il resto è storia. Oggi i giardinieri possono trovare il cimelio attraverso molte fonti.

Crescere un impianto per la colazione di Kellogg

Nella maggior parte delle zone, è meglio iniziare i semi in casa dalle 6 alle 8 settimane prima dell'ultimo gelo previsto. Semina semi appena sotto una copertura di terra e mantieniti moderatamente umidi. Potrebbe essere utile mantenere una copertura trasparente sopra le piane e posizionarle su tappetini per la germinazione dei semi.

Rimuovere le coperture almeno una volta al giorno in modo da evitare la fuoriuscita di vapore acqueo. Questo può prevenire lo smorzamento e le zanzare del terreno. La germinazione è in genere 7-21 giorni dopo la semina. Indurire le piante per trapianto all'aperto dopo che le piantine hanno almeno due serie di foglie vere. Metti le piante a 2 piedi (0, 6 m) di distanza.

Queste sono piante di pieno sole che hanno bisogno di almeno 8 ore di luce solare al giorno per produrre bene. Proteggi le giovani piante dai parassiti e allontana i coltivatori dalle piantine.

Kellogg's Breakfast Tomato Care

Allena le piante verso l'alto per evitare che i frutti possano toccare il suolo e incoraggiare la luce e il flusso d'aria usando pali o gabbie e cravatte morbide.

Alimentare le piante con una formula 4-6-8 ogni due settimane dopo che le piante si sono stabilite all'aperto. Ciò promuoverà fioritura e allegagione senza eccessiva produzione verde.

Ci si può aspettare alcuni problemi di parassiti come afidi, molti tipi di larve, acari, mosche bianche e insetti puzzolenti. Proteggi le piante con olio per l'orticoltura.

Evitare di annaffiare sovraccarico in quanto ciò può promuovere alcune malattie fungine. Raccogli i frutti di pomodoro quando sono grassi e pesanti con bucce profondamente arancioni.

Articolo Precedente:
Per molti di noi, l'unica fonte di germogli di bambù croccanti sono le piccole lattine trovate nel negozio di alimentari. Tuttavia, puoi coltivare la tua fonte di nutrienti ricca di questo cibo versatile aggiungendo anche dimensione e drammaticità al tuo giardino. Quindi, se sei un appassionato di germogli di bambù, continua a leggere per ulteriori informazioni su come coltivare germogli di bambù per mangiare. Co
Raccomandato
Mentre sfogliate le etichette mix di semi di erba nel vostro garden center locale, notate che nonostante nomi diversi, la maggior parte hanno ingredienti comuni: bluegrass del Kentucky, loglio perenne, salmoni da masticare, ecc. Poi un'etichetta si apre verso di voi perché in grandi lettere in grassetto che dicono, "Endophyte Enhanced.
Poche piante da giardino crescono più alte o più alte del Gigante verde Thuja. Questo enorme e vigoroso evergreen si gonfia rapidamente. Le piante giganti di Thuja Green si ergono velocemente sopra di te e, in pochi anni, crescono più alte della tua casa. Per ulteriori informazioni sulle piante Thuja Green Giant, chiamate anche arborvita Green Giant, continua a leggere. I
L'oidio è forse la malattia fungina più riconoscibile e la rovina dell'esistenza del giardiniere in tutto il mondo. L'oidio può contagiare migliaia di diverse piante ospiti. In questo articolo, tuttavia, esamineremo specificamente l'oidio sulle cipolle. Continuate a leggere per imparare come gestire l'oidio nelle colture di cipolla. I
L'anguria - che altro c'è da dire? Il dolce estivo perfetto che non richiede sforzo da parte tua, solo un buon coltello affilato e voilà! Ci sono oltre 50 diverse varietà di anguria, molte delle quali probabilmente non hai mai partecipato o visto. Con la rinascita dei giardini di semi di heirloom, ci sono probabilmente diverse varietà di piante di anguria che ti piacerebbe piantare nel giardino di casa. Ti
Quando si coltivano melanzane in giardino, non è raro avere problemi di tanto in tanto. Uno di questi può includere phomopsis batterico. Qual è la piaga della phomopsis delle melanzane? La macchia di foglie di melanzana e la putrefazione della frutta, causata dal fungo Phomopsis vexans , è una malattia fungina distruttiva che colpisce principalmente frutta, fusti e foglie. La
Conosciuto anche come ibisco cinese, l'ibisco tropicale è un arbusto fiorito che mostra grandi e vistose fioriture dalla primavera all'autunno. Crescere ibisco tropicale in contenitori su un patio o ponte è una buona opzione; l'ibisco si comporta meglio quando le sue radici sono leggermente affollate.