Compost vs. Humus: Perché Humus è importante in giardino


Di Shelley Pierce

Mi piace il mito del debunking tanto quanto mi piace il giardinaggio. I miti sono un po 'come le piante in un certo modo, continuano a crescere se lo alimentano. Un mito che dobbiamo smettere di nutrire o circolare è quello in cui dichiariamo che il compost è humus. No semplicemente no. Stop.

I termini "compost" e "humus" non possono essere usati in modo intercambiabile. Quindi "qual è la differenza tra humus e compost" e "come viene usato l'humus nei giardini", chiedi? Continuate a leggere per ottenere la sporcizia su compost vs humus. E, nel caso ti stia chiedendo perché stiamo confrontando il compost con la delicatezza nella tua cucina in questo momento, voglio anche prendere un momento per chiarire che l'humus non è la stessa cosa dell'hummus. Fidati di me. Humus non è così gustoso.

Differenza tra humus e compost

Il compost è lo sporco nero, o "oro nero", come ci piace chiamarlo, creato dalla decomposizione della materia organica che contribuiamo, sia che si tratti di cibo avanzato o di rifiuti di cantiere. Il compost è considerato "finito" quando ci rimane la parvenza di un terreno organico ricco in cui i nostri contributi individuali non sono più distinguibili. E, bella cattura, ho messo "finito" tra virgolette per un motivo.

Se vogliamo essere tecnici, in realtà non è finito, in quanto non è completamente scomposto. Ci sarà ancora molta azione microscopica come insetti, batteri, funghi e microbi che non ci piace davvero riconoscere che c'è ancora molto materiale in quel "oro nero" per banchettare e abbattere.

Quindi, fondamentalmente, il compost finito che abbiamo inserito nei nostri giardini contiene solo una percentuale molto piccola di humus. Il compost richiede letteralmente anni per decomporsi completamente in uno stato di humus. Quando il compost è completamente decomposto sarà quindi un humus al 100%.

Di cosa è fatto l'Humus?

Mentre le piccole creature continuano la loro cena, rompono le cose a livello molecolare, rilasciando lentamente sostanze nutritive nel terreno per l'assorbimento delle piante. L'humus è ciò che rimane alla conclusione della cena, ovvero quando tutti i prodotti chimici utilizzabili nella sostanza organica sono stati estratti dai microrganismi.

L'humus è essenzialmente una sostanza spugnosa scura, organica, per lo più a base di carbonio nel suolo che ha una durata di conservazione di centinaia di anni o più. Quindi, per ricapitolare l'intero compost contro humus debacle, mentre l'humus può essere creato attraverso il processo di compostaggio (anche se molto, molto lentamente), il compost non è humus fino a quando non viene scomposto in materiale organico scuro che non può più essere scomposto.

Perché è importante l'Humus?

Come viene utilizzato l'humus nei giardini e perché l'humus è importante? Come ho detto prima, l'humus è di natura spugnosa. Ciò è significativo perché questo attributo consente all'humus di contenere fino al 90% del suo peso in acqua, il che significa che il terreno carico di humus sarà in grado di trattenere meglio l'umidità ed essere più resistente alla siccità.

La spugna di humus si aggancia e protegge i nutrienti che le piante richiedono, come il calcio, il magnesio e il fosforo. Le piante possono sifonare queste sostanze nutritive tanto necessarie dall'humus attraverso le loro radici.

L'humus conferisce al terreno una consistenza friabile molto desiderata e migliora la struttura del terreno rendendo il terreno più flessibile, consentendo un flusso più facile di aria e acqua. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui l'humus è importante per il tuo giardino.

Articolo Precedente:
Le colture alimentari sono preda di numerosi problemi di parassiti e malattie. Diagnosticare ciò che è sbagliato nella tua pianta e come trattarla o prevenirla può essere difficile. Uno sguardo alla malattia di antracnosi, alle sue condizioni formative e ai suoi controlli può aiutare a salvare il raccolto di pomodori da malattie fungine molto contagiose. L&
Raccomandato
Gli alberi di fico, originari dell'Asia occidentale, sono in qualche modo tropicali in apparenza con una bella abitudine di crescita arrotondata. Anche se non hanno fiori (come questi sono nel frutto), gli alberi di fico hanno una bella corteccia grigia e foglie decidue tropicali lobate. I frutti di fico sono naturalmente dolci, a forma di pera e di colore da marrone scuro a porpora
I rimedi naturali sono stati intorno finchè gli esseri umani. Per la maggior parte della storia, infatti, erano gli unici rimedi. Ogni giorno nuovi vengono scoperti o riscoperti. Continua a leggere per saperne di più sulla fitoterapia a base di papaia, in particolare usando le pawpaw per il trattamento del cancro.
La polvere bianca sulle foglie di violetta africana indica che la tua pianta è stata infestata da una brutta malattia fungina. Anche se l'oidio sulle violette africane non è solitamente mortale, può sicuramente avere un impatto sulla salute e l'aspetto generale delle foglie e dei gambi, la crescita delle piante e la fioritura sostanziale. S
L'oidio nelle cocomeri è una delle malattie più comuni che colpiscono questo frutto popolare. È comune anche in altre cucurbitacee: zucche, zucche e cetrioli. È possibile utilizzare strategie di gestione per controllare o prevenire un'infezione o applicare fungicidi per trattare le piante colpite. A
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) I fiori Aster ( Aster spp.) Aggiungono colore al paesaggio autunnale e offrono bellezza con poco lavoro quando si prende cura degli astri. Gli astri in crescita fioriscono spesso in tarda estate e autunno, ma l'astero alpino offre fioriture in primavera
Le piante di lacrime di Giobbe sono un cereale antico molto spesso coltivato come annuale, ma possono sopravvivere come perenne dove non si verificano le gelate. L'erba ornamentale delle lacrime di Job crea un interessante bordo o contenitore che può raggiungere un'altezza di 4-6 metri. Questi ampi gambi ad arco aggiungono un grazioso interesse al giardino.