Aiuto, il mio frutto d'uva spina ha vermi: ribes frutto di controllo delle mosche


Non tutti i giardinieri conoscono l'uva spina, ma quelli che sono non dimenticheranno mai il loro primo assaggio dei frutti commestibili che maturano drammaticamente dal verde al vino viola o nero. I giardinieri stanno riscoprendo questo preferito vecchio stile e dandogli un posto di rilievo nel frutteto, nel giardino o nel paesaggio. Tuttavia, quando scopri che i tuoi frutti di uva spina hanno i vermi, un po 'di know-how può fare molto.

Ribes e uva spina

Abbastanza carina da lavorare come paesaggio commestibile, l'uva spina è coperta di foglie profondamente smerlate e porta i suoi frutti lungo le canne, pendenti come orecchini di perle.

L'uva spina è strettamente legata al ribes e queste piante condividono alcuni parassiti significativi. Ad esempio, sia il ribes che l'uva spina subiscono gravi perdite da Euphranta canadensis, piccole mosche note come moscerini della frutta di ribes o larve di uva spina, a seconda del loro stadio di sviluppo. Se riesci a impedire agli adulti di depositare uova nello sviluppo di frutti, cuocerai le torte di uva spina in pochissimo tempo.

Controllo dei vermi d'uva spina

Forse non ti rendi nemmeno conto che i tuoi frutti di uva spina hanno i vermi fino a quando non iniziano a maturare, dal momento che le uva spina possono fare abbastanza bene con pochissima cura. Il danno alla tua uva spina varierà, a seconda di quanto tempo sono stati presenti i vermi. I frutti possono cadere prematuramente o sviluppare aree scure all'interno di punti rossi mentre i vermi si nutrono di polpa e maturi.

Il controllo della mosca della frutta del ribes è l'unico modo per controllare i vermi dell'uva spina; devi spezzare il ciclo di vita di questi parassiti per salvare i tuoi frutti. Se uno qualsiasi dei tuoi cespugli di uva spina non è influenzato da larve di uva spina, coprire queste piante con coperture di fila per prevenire l'infestazione. Una volta raccolti i frutti, i coperchi delle file possono essere rimossi in sicurezza.

Controlla attentamente i frutti sulle piante infestate, eliminando quelli che sembrano ospitare larve di uva spina. Posare la plastica pesante o un telo sotto le piante infestate per impedire alle larve di cadere nel terreno per diventare pupate. Potrebbe essere utile fissare il telo in posizione con punti panoramici.

Controlli chimici per larve di uva spina

All'inizio della stagione, mentre le uva spina si stanno appena formando, puoi spruzzare argilla caolino sui frutti e riapplicarla mentre le bacche si sviluppano. È fatto da un'argilla che si trova in natura ed è perfettamente sicuro per tutti i giardini e giardinieri. Le mosche della frutta sono respinte dall'argilla caolino, che si attacca ai loro corpi e causa irritazione e eccessivo grooming. Può anche confonderli cambiando il colore dei frutti.

Altri prodotti dovrebbero essere applicati con attenzione, una volta che tutte le fioriture delle tue uva spina sono state spese, per proteggere le api. La piretrina uccide i moscerini della frutta del ribes al contatto, ma non ha molta forza, rendendola più sicura per gli insetti utili. Lo Spinosad può essere applicato la sera dopo che le api hanno terminato la giornata; rimane solo tossico per questi insetti per circa tre ore.

Sostanze chimiche come la zeta-cipermetrina, la bifentrina, la fenpropatrina e il carbarino sono molto efficaci contro i moscerini della frutta. Queste sostanze chimiche formano una barriera velenosa sulle piante spruzzate. Leggere attentamente le etichette del prodotto prima di applicare le sostanze chimiche: è necessario attendere alcuni giorni dopo la spruzzatura per raccogliere i frutti in modo sicuro.

Articolo Precedente:
Per me, non c'è niente di così delizioso un veloce sauté di bok choy in olio d'oliva e aglio finito con alcuni fiocchi di peperoncino piccante. Forse quella non è la tua tazza di tè, ma il bok choy può anche essere usato fresco, mescolato fritto o leggermente cotto a vapore e, come tutte le verdure a foglia verde scuro, è pieno zeppo di vitamine e minerali. È anc
Raccomandato
Conosciuto anche come batterio precoce, il punto di destinazione del pomodoro è una malattia fungina che attacca un vasto assortimento di piante, tra cui papaya, peperoni, fagioli, patate, melone e zucca, nonché fiori della passione e alcuni ornamentali. Il punto di riferimento sul frutto di pomodoro è difficile da controllare perché le spore, che sopravvivono nei rifiuti di piante nel terreno, vengono trasportate di stagione in stagione. Co
Gli alberi di avocado ( Persea americana ) sono piante con radici superficiali che possono raggiungere un'altezza di 12 metri. Fanno meglio in una zona soleggiata e protetta dal vento. Se stai pensando di trapiantare alberi di avocado, più giovane è l'albero, maggiori saranno le tue possibilità di successo. P
Non è necessario viaggiare all'estero per ammirare piante di agrifoglio cinese ( Ilex cornuta ). Questi evergreen a foglia larga prosperano nei giardini del sud-est americano, producendo le classiche foglie lucenti e bacche amate dagli uccelli selvatici. Se vuoi conoscere i dettagli della cura degli hollies cinesi, continua a leggere.
Crescere gombo è un compito semplice giardino. Il gombo matura rapidamente, soprattutto se si ha un'estate calda che la pianta preferisce. Raccogliere i gombo può essere complicato, tuttavia, perché devi raccogliere i baccelli prima che diventino difficili. Ci vogliono solo circa quattro giorni dal momento della fioritura al momento di raccogliere okra. R
La zona 3 è una delle zone più fredde degli Stati Uniti, dove gli inverni sono lunghi e freddi. Molte piante semplicemente non sopravviveranno in condizioni così difficili. Se stai cercando aiuto nella scelta di alberi resistenti per la zona 3, questo articolo dovrebbe aiutare con i suggerimenti. Zone 3 Selezione dell'albero Gli alberi che pianterai oggi diventeranno enormi piante architettoniche che formano la spina dorsale attorno alla quale progettare il tuo giardino. S
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le piante di Daphne, chiamate anche daphne invernali o dafne fragranti, sono arbusti sempreverdi di breve durata che crescono nelle zone di rusticità dell'USDA 7-9. I giardinieri si lamentano spesso che crescere la dafne invernale è difficile.