Ergot Grain Fungus - Informazioni sulla malattia da funghi di Ergot


Crescere cereali e fieno può essere un modo interessante per guadagnarsi da vivere o migliorare la tua esperienza in giardino, ma con grandi chicchi derivano grandi responsabilità. Il fungo di Ergot è un agente patogeno grave che può infettare la segale, il grano e altre erbe e cereali - impara come identificare questo problema all'inizio del suo ciclo di vita.

Cos'è Ergot Fungus?

Ergot è un fungo che ha vissuto fianco a fianco con l'umanità per centinaia di anni. Infatti, il primo caso documentato di ergotismo avvenne nell'857 d.C. nella Valle del Reno in Europa. La storia del fungo di Ergot è lunga e complicata. Un tempo la malattia fungina dell'ergot era un problema molto serio tra le popolazioni che vivevano di prodotti a base di cereali, specialmente segale. Oggi abbiamo domato la segale cornuta, ma potresti ancora incontrare questo fungo fungino se allevavi bestiame o hai deciso di provare la tua mano in una piccola posizione di grano.

Sebbene comunemente noto come fungo del grano di segale cornuta, la malattia è in realtà causata dal fungo del genere Claviceps . È un problema molto comune per i proprietari di bestiame e gli agricoltori, soprattutto quando le sorgenti sono fresche e umide. I primi sintomi del fungo di ergot in grani ed erba sono molto difficili da rilevare, ma se guardi da vicino le loro teste fiorite, potresti notare un insolito luccichio o lucentezza causato da una sostanza appiccicosa proveniente da fiori infetti.

Questa melata contiene un numero enorme di spore pronto a diffondersi. Spesso, gli insetti raccolgono inavvertitamente e li trasportano da una pianta all'altra durante il loro giorno, ma a volte violente tempeste di pioggia possono schizzare le spore tra piante ravvicinate. Una volta che le spore si sono impadronite, sostituiscono i chicchi vitali vitali con corpi di sclerotia allungati da viola a nero che proteggeranno le nuove spore fino alla stagione successiva.

Dove si trova il Fungo Ergot?

Poiché il fungo dell'ergot è stato con noi sin dall'invenzione dell'agricoltura, è difficile credere che ci sia un angolo del mondo non toccato da questo agente patogeno. Ecco perché è così importante sapere come identificare la segale cornuta quando si coltiva una specie di grano o di erba fino alla maturità. Il consumo di erbe o cereali infetti da segale cornuta ha gravi conseguenze per l'uomo e la bestia allo stesso modo.

Nell'uomo il consumo di ergot può portare a una miriade di sintomi, dalla cancrena all'ipertermia, alle convulsioni e alle malattie mentali. A causa della sensazione di bruciore e delle estremità gangrenose nere nelle prime vittime, l'ergotismo era noto un tempo come il fuoco di Sant'Antonio o solo il fuoco santo. Storicamente, la morte era spesso il gioco finale di questo agente patogeno fungino, dal momento che le micotossine rilasciate dal fungo spesso distruggevano l'immunità umana contro altre malattie.

Gli animali soffrono molti degli stessi sintomi degli umani, tra cui la cancrena, l'ipertermia e le convulsioni; ma quando un animale è riuscito a adattarsi parzialmente al mangime infetto da segale cornuta, può anche interferire con la normale riproduzione. Gli animali al pascolo, in particolare i cavalli, possono soffrire di gesti prolungati, mancanza di produzione di latte e morte prematura della loro prole. L'unico trattamento per l'ergotismo in qualsiasi popolazione è di smettere di alimentarlo immediatamente e offrire una terapia di supporto per i sintomi.

Articolo Precedente:
Il sussurro d'erba che ondeggia contro se stesso nel vento potrebbe non essere così inebriante come lo scalpiccio dei piccoli piedi, ma sicuramente si avvicina. Il movimento pacifico di una distesa di erba di cotone lanoso è al tempo stesso rilassante e affascinante. L'erba di cotone Eriophorum è un membro della famiglia di carice che è originaria delle zone artiche e temperate dell'Europa e del Nord America. Re
Raccomandato
Le piante di orchidee dell'epidendrum sono tra le forme più comuni e più insolite dei fiori. Questo gruppo di orchidee comprende oltre 1.000 varietà di piante subtropicali e tropicali. Ciò significa che la maggior parte di loro non è adatta per la crescita outdoor a lungo termine. Invece, prosperano in una serra o anche nell'interno di casa. La
Hai sentito parlare di aceri d'argento e aceri giapponesi, ma cos'è un acero coreano? È un piccolo albero di acero che fa un meraviglioso sostituto dell'acero giapponese nelle regioni più fredde. Per ulteriori informazioni sull'acero coreano e consigli su come coltivare un acero coreano, continua a leggere. C
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Ottenere un test del suolo è un ottimo modo per misurare la sua salute e la fertilità. Questi test sono generalmente poco costosi, anche se vale la pena di qualsiasi costo quando si tratta di coltivare e mantenere piante sane nel giardino. Quindi quanto spesso dovresti fare un test del suolo e cosa mostra un test del suolo?
Le erbe da spiaggia sono utili per stabilire il controllo dell'erosione e stabilizzare il terreno. L'erba poligonale ( Dactyloctenium aegyptium ) è utile per contenere sabbia e terreni leggeri in cui il vento, la pioggia e l'esposizione causano l'esaurimento e il danno topografico. Qual è l'erba del ranuncolo?
Le piante di forsizia sono arbusti di facile manutenzione con fiori gialli che appaiono all'inizio della primavera. Producono molti steli e spesso hanno bisogno della potatura per mantenere il loro aspetto migliore. Gli inverni freddi o ventosi possono ferire le forsizie, ma di solito si riprendono
Le piante invasive sono un problema serio. Possono diffondersi facilmente e occupare completamente le aree, forzando le piante autoctone più delicate. Questo non solo minaccia le piante, ma può anche devastare gli ecosistemi costruiti intorno a loro. In breve, i problemi con le piante invasive possono essere molto gravi e non dovrebbero essere presi alla leggera.