Combinazioni di colori per i giardini: creazione di un giardino a colori monocromatici


I giardini monocromatici utilizzano un unico colore per creare un display visivamente accattivante. Un design a giardino monocolore è tutt'altro che noioso se fatto bene. Variazioni di tonalità e trame rendono questo giardino interessante. Impariamo di più sulla creazione di un giardino di colori monocromatici.

Suggerimenti per un design a giardino monocolore

Quando crei un giardino di colori monocromatico, usa molte tonalità diverse del colore scelto. Ad esempio, i giardini viola possono includere qualsiasi cosa, dalla lavanda pallida a un viola così profondo che è quasi nero. Le combinazioni di colori gialli per i giardini possono variare dai fiori pallidi, dai colori burrosi all'oro profondo.

Prima di scegliere il colore, decidi se i colori caldi o freddi funzioneranno meglio nel tuo paesaggio. I colori freddi hanno un effetto calmante e fanno sembrare il giardino più grande apparendo come se fossero visti a distanza. I colori freddi includono blu, viola e bianco. I colori caldi, come l'arancione, il rosso e il giallo, creano una sensazione di eccitazione e fanno sembrare il giardino più piccolo.

Il giardinaggio con un solo colore dà a coloro che visitano il giardino una sensazione di calma serenità. Invece di saltare da un colore contrastante all'altro, l'occhio indugia su ciascun fiore, individuando i dettagli di ogni fiore.

Forma e tessitura assumono un ruolo più importante in un giardino monocromatico. Include fiori leggeri e soffici e punte rigide. Fiori semplici e simili a margherite faranno sicuramente sorridere quando ripiegati in forme più complicate. Considera anche la trama del tuo fogliame. Le foglie piccole e finemente tagliate hanno un aspetto leggero e arioso. Le grandi foglie coriacose aggiungono struttura e un senso di solidità.

Mentre la varietà aromatizza giardini monocromatici, le grandi derive di un singolo fiore possono essere mozzafiato. Le lampadine a molla sono particolarmente adatte a derive monocolore che attirano l'attenzione dell'osservatore. Derive o piantagioni di massa sono più efficaci se viste a distanza.

Le combinazioni di colori per i giardini dovrebbero anche prendere in considerazione il colore del fogliame. Il fogliame pallido con sfumature di variegatura gialla o gialla, ad esempio, sembra fantastico con fiori blu scuro o viola. La variegazione è uno strumento eccellente per aggiungere varietà e colore, ma attenzione. Troppa variegazione può sembrare frenetica e indaffarata.

Un'altra cosa da considerare quando si crea il tuo giardino è il momento della fioritura. La maggior parte delle piante perenni ha un periodo di fioritura limitato. Pianificare di avere centri di interesse durante tutta la stagione. Se hai dei punti incolori nonostante i tuoi piani, riempili con le annuali. La maggior parte delle annuali ha una lunga stagione di fioritura e sono poco costose e prontamente disponibili durante tutto l'anno. Cominceranno a fiorire subito dopo averli piantati; e quando hanno finito, puoi semplicemente cercarli e sostituirli.

Combinazioni di colori per i giardini

Il giardinaggio con un solo colore è un ottimo modo per aggiungere un particolare interesse al tuo paesaggio, specialmente quando ti eserciti con i suggerimenti di cui sopra nel tuo progetto di giardino a colori singoli. Di seguito è riportato un elenco di combinazioni di colori comuni per giardini di un colore:

  • Viola: lavanda, viola e fiori viola intenso
  • Rosso: varie tonalità di rosa, bordeaux, bordeaux, rosso e rosso-arancio
  • Giallo: fiori pallidi, dai colori burrosi all'oro profondo
  • Blu: blu e blu-viola a viola fioriture, fogliame blu-verde
  • Nero: rosso intenso o viola a quasi nero fiori / foglie con argento, oro o colori vivaci
  • Bianco: fiori bianchi decantati da piante di foglie d'argento
  • Rosa: rosa pallido (quasi bianco) a rosa intenso
  • Arancio: pesca pallida ad infuocate fioriture arancioni
  • Verde: verde, grigio-verde e blu-verde a viola o giallo-verde

Articolo Precedente:
Puoi propagare i fiori piantando i loro semi e cespugli o scavando sezioni del loro gambo o del loro taglio, ma per quanto riguarda tutti quei fiori primaverili e autunnali che spuntano dai bulbi? Ci dovrebbe essere un modo per produrre più di queste piante per riempire il tuo giardino. C'è, e si chiama ridimensionamento.
Raccomandato
Le piante di patate con ruggine del sud possono essere rapidamente distrutte da questa malattia. L'infezione inizia dalla linea del suolo e distrugge presto la pianta. Guarda i primi segni e crea le giuste condizioni per prevenire la peronospora meridionale e ridurre al minimo il danno che provoca al tuo raccolto di patate
Che tu sia un appassionato di tè con ago di pino o che desideri un'attività naturale basata sulla casa, sapere come raccogliere gli aghi di pino e lavorarli e conservarli fa parte del soddisfacimento di entrambi gli obiettivi. Ci sono molti usi dell'ago di pino nel paesaggio come un diserbante, pacciame, acidificante del terreno e persino per tracciare percorsi e stabilizzare il terreno.
I gigli sono delle belle piante perenni che fioriranno anno dopo anno nel tuo giardino. Crescono da bulbi che puoi scavare per dividere o semplicemente spostarti in una nuova parte del tuo giardino. A differenza di molte altre lampadine, tuttavia, i gigli non diventano mai completamente dormienti, quindi il trapianto di giglio può essere un po 'complicato.
I porri sono una verdura insolita ma deliziosa da coltivare in giardino. Sono molto simili alle cipolle e sono spesso usati nella cucina gourmet. Un problema comune che i giardinieri hanno con questi alliums sono i porri chiodati. Quando i porri sono andati a seme, diventano duri e immangiabili. Di seguito troverai alcuni suggerimenti su come fermare la fioritura o l'avvitamento dei porri
Cos'è una pianta da paddle? Conosciuto anche come pianta da paddle flapjack ( Kalanchoe thyrsiflora ), questa pianta succulenta di kalanchoe ha foglie spesse, arrotondate, a forma di paletta. La pianta è anche conosciuta come pancake rosso perché le foglie assumono frequentemente una tinta rossastra o rosa intenso durante l'inverno. C
La maggior parte degli epicurei usa l'aglio quasi quotidianamente per migliorare il sapore delle nostre creazioni culinarie. Un'altra pianta che può essere utilizzata per conferire un sapore simile, anche se più leggero, dell'aglio è l'aglio dell'elefante. Come coltivate l'aglio dell'elefante e quali sono alcuni usi dell'elefante? C