Informazioni sul bambù nero: suggerimenti su come coltivare il bambù nero


Bamboo detiene il record mondiale per essere la pianta con la crescita più rapida. Questa è una buona notizia per i giardinieri impazienti tra di noi - o è così? Mentre il bambù fornisce la gratificazione immediata di essere un coltivatore veloce, alcune varietà di bambù possono diventare molto invasive e crescere senza controllo. Ma il bambù nero è invasivo? Continuate a leggere per la risposta e imparare come prendersi cura di piante di bambù nero in giardino.

Il bambù nero è invasivo?

Esistono diverse varietà di bambù con culmi neri (steli) e oltre 1.200 specie di bambù in generale. La Phyllostachys nigra, citata qui come "bambù nero", ha il potenziale per essere molto invasiva perché questo nativo cinese è classificato come un bambù in esecuzione, il che significa che si diffonde rapidamente dai rizomi sotterranei. Tuttavia, non lasciare che ti scoraggi dal piantarlo. Con alcune informazioni di bambù nero in mano, saprai come minimizzare la sua invasività.

Come prendersi cura di piante di bambù nero

Esecuzione di tipi di bambù, come le piante di bambù nero, sono ideali per creare una siepe densa o uno schermo per la privacy. Dovrai piantare le tue piante a 3-5 piedi (0, 91-1, 5 m) separatamente per questo scopo. Tuttavia, probabilmente si vorrà considerare la possibilità di coltivare bambù nero solo se si dispone di un'area molto grande per la diffusione.

Ci sono molte strategie che potresti impiegare per contenere le dimensioni di un boschetto di bambù, come la potatura delle radici o anche una barriera della radice. Se opti per una barriera della radice, installa la barriera di almeno 91 cm di profondità tra il boschetto di bambù e il resto della tua proprietà usando materiali nella trincea che sono impenetrabili, come rotoli di fibra di vetro o 60 mil di polipropilene. La barriera stessa dovrebbe sporgere di 2 pollici (5 cm) dal suolo per scoraggiare eventuali rizomi ribelli.

Se tutto ciò sembra troppo scoraggiante o se hai poco spazio in giardino, ricorda questa informazione di bambù nero: il bambù nero, come altri tipi, può anche essere gustato come una pianta contenitore.

Le piante di bambù nero sono considerate altamente ornamentali per i loro culmi, che passano dal verde al nero ebano dal terzo anno di crescita. Pertanto, è necessario un po 'di pazienza per testimoniare questo bambù nel suo pieno splendore nero. Il bambù nero è anche considerato il più resistente di tutte le specie di bambù nero con una valutazione di zona dell'USDA di 7-11.

In termini di dimensioni, il bambù nero è in grado di raggiungere altezze di 30 piedi (9 m.) Con la circonferenza dei suoi culmi di almeno 2 pollici (5 cm). Le foglie di bambù nero sono sempre verdi, di un verde brillante e di forma lanceolata.

Il bambù nero può crescere in diverse condizioni di luce, dal pieno sole all'ombra parziale. Nuove piantagioni di bambù dovrebbero essere annaffiate regolarmente fino a quando non vengono stabilite. L'aggiunta di pacciame attorno alla base di piante di bambù dovrebbe anche essere considerata per mantenere l'umidità.

Il bambù nero preferisce il terreno che è caratteristicamente umido e limoso con un pH del terreno che varia da molto acido a leggermente alcalino. La fertilizzazione non è obbligatoria per la coltivazione del bambù nero, ma puoi scegliere di farlo a metà della tarda primavera con un fertilizzante ad alto contenuto di azoto.

Articolo Precedente:
Cos'è la galanga? Pronunciate guh-LANG-guh, galangal ( Alpinia galangal ) viene spesso scambiato per zenzero, anche se le radici galangal sono un po 'più grandi e molto più sode delle radici di zenzero. Originaria dell'Asia tropicale, la galanga è un'enorme pianta perenne coltivata principalmente per le sue qualità ornamentali e i rizomi sotterranei, utilizzati per aromatizzare una varietà di piatti etnici. Cosa
Raccomandato
Gli strumenti dovrebbero semplificare la vita di un giardiniere, quindi cosa farà una pala a manico lungo per te? La risposta è: molto. Gli usi per le pale a manico lungo sono molti e sia il tuo giardino che la tua schiena ti ringrazieranno. Cos'è una pala a manico lungo? Quando usare le pale a manico lungo? S
Querce bianche ( Quercus alba ) sono nativi nordamericani il cui habitat naturale si estende dal sud del Canada fino alla Florida, fino al Texas e fino al Minnesota. Sono giganti gentili che possono raggiungere i 100 piedi di altezza e vivere per secoli. I loro rami forniscono ombra, le loro ghiande nutrono la fauna selvatica ei loro colori autunnali abbagliano tutti quelli che li vedono
Un fiore di calendula è molto più di una bella faccia. Sì, i luminosi fiori gialli e arancioni di pom-pom sono luminosi e adorabili, ma una volta che avrai appreso i benefici del tè alla calendula, avrai ancora più motivi per amare questa pianta. Se stai pensando di coltivare la calendula per il tè, continua a leggere. Ti f
L'arbusto di banana è un albero tropicale da subtropicale ad arbusto. La designazione scientifica è Michelia Figo , e la pianta è resistente nelle più calde zone di rusticità dell'USDA da 7 a 10. Gli arbusti di banana Michelia sono più correttamente alberi che possono crescere da 6 a 15 piedi di altezza. Se s
Con gambi che possono superare i 20 piedi di lunghezza, la Carolina jessamine ( Gelsemium sempervirens ) si arrampica su tutto ciò che può attorcigliare il suo gambo filiforme. Piantala su pergolati e pergole, lungo recinzioni o sotto alberi con tettoie larghe. Le foglie lucide rimangono verdi tutto l'anno, fornendo una copertura densa per la struttura portante.
Crescere dolciumi bianchi non è difficile. Questo legume stropicciato cresce facilmente in molte condizioni, e mentre alcuni possono vederlo come un'erbaccia, altri lo usano per i suoi benefici. Puoi coltivare il trifoglio bianco come coltura di copertura, per fare fieno o pascolo per il bestiame, per rompere il pane duro o per arricchire il contenuto nutritivo del tuo suolo.