Suggerimenti per la manutenzione e la piantumazione dell'erba in centopiedi


L'erba di millepiedi è una popolare erba per prato nella parte meridionale degli Stati Uniti. La capacità dell'erba di centopiedi di crescere in terreni poveri e le sue ridotte esigenze di manutenzione ne fanno un'erba ideale per molti proprietari di case nelle zone più calde. Mentre l'erba di millepiedi ha bisogno di poca cura, è necessaria una manutenzione dell'erba con un centopiedi. Continua a leggere per saperne di più su come piantare l'erba di millepiedi e prendersi cura dell'erba di millepiedi.

Come piantare l'erba di millepiedi

L'erba di millepiedi può essere coltivata con semi di erba centenaria, zolle o tappi. Il metodo che utilizzi dipende in gran parte da ciò che preferisci in termini di costi, manodopera e tempo per il prato stabilito.

Piantare semi di erba centopiedi

Il seme di erba di millepiedi è il più economico, ma ha il maggior numero di manodopera e impiega più tempo per un prato stabilito.

Il primo passo per iniziare il seme di erba centopiedi è quello di coltivare l'area in cui desideri che il seme di erba centipede cresca. Utilizzando un rastrello o un rullo, livellare l'area dopo che è stata lavorata.

Se in precedenza ci fosse un'altra erba che cresceva in quell'area, o rimuovere l'erba prima di lavorare o trattare l'area con Roundup e attendere 1-2 settimane prima di passare al passaggio successivo o coprire l'area con una barriera luminosa, come una tela cerata, per 2-4 settimane. Questo ucciderà l'erba precedente e impedirà alla vecchia erba di ristabilirsi nel prato sopra l'erba di millepiedi.

Dopo che l'area è stata preparata, distribuire il seme di erba centopiedi. 1 chilo di semi di erba centipede coprirà 3.000 piedi quadrati. Per facilitare la diffusione del seme d'erba centopiedi, puoi mescolare il seme con la sabbia. Mescola 1 libbra di seme con 3 galloni di sabbia per la massima efficienza nel coprire l'area.

Dopo aver piantato il seme di erba centopiedi, annaffiare accuratamente e tenere innaffiato per 3 settimane. Se lo si desidera, fertilizzare l'area con un fertilizzante ad alto contenuto di azoto.

Piantare l'erba centipede con Sod

Usando il centopiedi grass sod è il modo più veloce e meno laborioso per iniziare un prato in erba centipede, ma è anche il più costoso.

Il primo passo per la posa della zolla è la lavorazione del terreno e l'aggiunta di materiale organico e un fertilizzante ricco di azoto durante la lavorazione.

Quindi, posare le strisce di erba centifaccia su terreno coltivato. Accertarsi che i bordi delle strisce di zolle tocchino, ma che le estremità delle strisce siano sfalsate. La zolla d'erba centipede dovrebbe venire con graffette di piota, che contribuirà ad attaccare la zolla al terreno.

Una volta che la zolla è a posto, rotolare la zolla e acqua a fondo. Tenere l'erba centipede ben irrigata per le successive 3-4 settimane.

Piantare tappi per erba centopiedi

I tappi di erba centipida cadono nel mezzo in termini di lavoro, costi e tempo per un prato stabilito.

Quando si piantano i tappi per foglie di millepiedi, inizia a coltivare l'area in cui farai crescere i tappi per erba in millepiedi. Aggiungi materiale organico e fertilizzante ricco di azoto al suolo in questo momento. Se prima di questo fosse stata installata erba, potrebbe essere necessario utilizzare un tagliasiepi per rimuovere l'erba vecchia prima di lavorarla.

Quindi, utilizzando una punta per zolle, inserire i tappi per erba centipede a circa 1 piede di distanza nel prato.

Dopo aver inserito i tappi, annaffiare accuratamente l'area e tenerla ben annaffiata per le successive 3-4 settimane.

Prendersi cura di erba centopiedi

Dopo aver stabilito il prato in erba centipede, ha bisogno di pochissima manutenzione, ma ne ha bisogno. La manutenzione dell'erba del centopiedi comporta concimazioni e innaffiature occasionali.

Concimi il tuo erba millepiedi due volte all'anno, una volta in primavera e una volta in autunno. Applicare leggermente un fertilizzante ricco di azoto una volta in primavera e di nuovo in autunno. Fertilizzare più di questo può portare a problemi con il tuo prato in erba centopiedi.

Innaffia il tuo erba millepiedi solo quando inizia a mostrare segni di stress idrico durante i periodi di siccità. I segni dello stress idrico includono un colore sbiadito o un aspetto appassito sull'erba. Quando si annaffia durante la siccità, l'acqua una volta alla settimana profondamente, piuttosto che diverse volte alla settimana superficialmente.

Articolo Precedente:
Il marciume in fiore è una malattia comune anche negli altri membri della famiglia delle solanacee, come pomodori e peperoni e meno comunemente nelle cucurbitacee. Cosa provoca esattamente un fondo marcio nelle melanzane e c'è un modo per prevenire la putrefazione delle melanzane? Che cosa è la melassa del fiore delle melanzane? I
Raccomandato
I cardi sono uno degli scherzi spinosi della vita. Crescono quasi dappertutto e portano un brutto pungiglione quando toccano la pelle. Tuttavia, hanno una forma eccitante e vengono in tonalità viola e blu intenso che sono aggiunte irresistibili al giardino perenne. Impara come coltivare piante perenni di cardo mariano per stagione dopo stagione di appello.
Gli alberi nei prati rappresentano un insolito dilemma. La falciatura e l'erbaccia intorno a loro possono causare lesioni fisiche alla corteccia dell'albero. Inoltre, le radici possono affiorare e colpire il terreno, causando un pericolo di inciampo e esponendole all'aria di essiccazione
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Coltivare carote in contenitori è un ottimo progetto per l'inizio della primavera o dell'autunno, poiché le carote preferiscono temperature più fresche rispetto alle verdure dell'estate. Piantare un raccolto di carote contenitore durante queste stagioni può portare a un raccolto utile. Po
I giardini delle piogge stanno rapidamente diventando popolari nel giardino di casa. Una valida alternativa ai metodi più convenzionali per migliorare il drenaggio dei cantieri, un giardino delle piogge nel tuo giardino non solo fornisce una caratteristica unica e incantevole, ma può anche aiutare l'ambiente.
L'asparago è un raccolto resiliente e perenne che produce all'inizio della stagione di crescita e può produrre per 15 anni o più. Una volta stabilito, l'asparago ha una manutenzione piuttosto bassa, con l'eccezione di mantenere l'erbaccia libera e l'irrigazione, ma per quanto riguarda la svernamento degli impianti di asparagi? G
Molti di noi giardinieri hanno quell'unico posto nei nostri cantieri che è davvero un dolore da falciare. Hai considerato di riempire l'area di copertura del terreno, ma il pensiero di rimuovere l'erba, di dissodare il terreno e di piantare dozzine di piccole cellule di terra perenne è schiacciante.