Cura dell'abete dell'uccello del nido: Come coltivare gli arbusti dell'abete rosso dell'uccello


L'abete rosso della Norvegia dei Nani è uno dei migliori arbusti sempreverdi per il paesaggio. Produce una forma di piccolo tumulo perfetto che si adatta a qualsiasi letto, fondazione, contenitore o bordo del percorso. La pianta è anche conosciuta come abete di nido d'uccello. Cos'è un abete di nido d'uccello? Questa è una meravigliosa pianta di fogliame ben adattata per le zone di rusticità delle piante USDA da 3 a 7. Scopri come far crescere l'abete di nido d'uccello per una spettacolare esposizione di verde tutto l'anno.

Che cosa è un abete rosso?

La piccola depressione al centro dell'arbusto è la genesi del nome, abete di nido d'uccello. È un arbusto norvegese che raggiunge solo 2 piedi di altezza e circa 4 piedi di larghezza. Gli aghi sempreverdi sono verdi corti e grigiastri tranne quando giovani. La nuova crescita è di un brillante giallo verdastro e sospesa a grappoli sulle punte degli steli, aggiungendo interesse alla pianta.

La forma di abete rosso del nido d'uccello è piatta sulla parte superiore con un centro concavo e steli densamente agugliati. I rami di abete rosso della Norvegia dei Nani vengono prodotti in strati orizzontali, che crescono densamente sull'arbusto. Questo piccoletto è a crescita lenta e potrebbe impiegare 10 anni o più per raggiungere le dimensioni mature.

Come coltivare l'abete rosso del nido d'uccello

Il piccolo arbusto preferisce una posizione soleggiata, ma può tollerare l'ombra parziale. Il terreno deve essere ben drenante e acido da moderatamente alcalino. Crescerà in terreni rocciosi, argillosi o addirittura sabbiosi.

L'abete di nido d'uccello ha la migliore crescita quando viene mantenuto umido, ma una volta che la pianta matura è stata stabilita, può sopportare periodi di siccità. La cura degli abeti nel nido d'uccello è nella media con pochissima manutenzione. L'abete non è infastidito da conigli o cervi e ha pochi problemi di parassiti o malattie.

Cura dell'abete di nido d'uccello

Rimuovi eventuali arti malati, rotti o danneggiati in qualsiasi momento dell'anno. Se si desidera mantenere la pianta con un'abitudine diminuita, tagliare l'abete rosso del nido degli uccelli è meglio farlo nel tardo inverno all'inizio della primavera del secondo anno. L'arbusto cresce molto lentamente, tuttavia, e non è generalmente richiesto il taglio dell'abete rosso.

Le piante in contenitore devono essere rimescolate ogni due o tre anni in un buon terriccio.

Mangi in primavera con un fertilizzante per tutti gli usi applicato appena appare la nuova crescita verde.

Innaffia la pianta settimanalmente in estate per le piante interrate e in vaso.

Prova a piantare questo arbusto in un giardino roccioso, lungo un sentiero o in un contenitore con piante annuali. L'arbusto è fragrante quando gli aghi vengono schiacciati e utile anche su terreni in pendenza e collina ventosa esposta.

Articolo Precedente:
Di Karen Boness Proprietario di Wild Willow Landscape Design Coltivare piante di morning glory è facile. Questo impianto a bassa manutenzione richiede pochissima cura; eppure ti ricompenserà con un bel fogliame per tutto l'anno e fiori copiosi in primavera. Continuate a leggere per saperne di più su come far crescere una pianta di morning glory. C
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Mentre non è particolarmente attraente, il dragoncello ( Artemisia dracunculus ) è un'erba rustica comunemente coltivata per le sue foglie aromatiche e il sapore pepato, che viene utilizzato per aromatizzare molti piatti ed è particolarmente popolare per aromatizzare l'aceto. A
Per molti giardinieri, l'inverno da metà a fine può essere quasi insopportabile, ma forzare i primi rami fioriferi nelle nostre case può rendere la neve tetra un po 'più tollerabile. Costringere i rami a sbocciare all'interno non è affatto difficile. Quali rami di fioritura primaverile possono essere forzati? Qua
"La varietà è il sale della vita." Ho sentito quella frase innumerevoli volte nella mia vita ma non ci ho mai pensato nel senso più letterale fino a quando non ho saputo della storia delle patate irlandesi. Una nota significativa in questa storia, la carestia della patata irlandese, trasmette l'importanza vitale di piantare colture geneticamente diverse. Q
Cos'è un tema del giardino? Il giardino a tema paesaggistico si basa su un concetto o un'idea specifici. Se sei un giardiniere, probabilmente conosci i giardini a tema come: Giardini giapponesi Giardini cinesi Giardini del deserto Giardini della fauna selvatica Giardini delle farfalle I tipi di giardini tematici variano ampiamente e, quando si tratta di idee da giardino a tema, sei limitato solo dalla tua immaginazione.
Come giardinieri domestici, sappiamo tutti che i nostri frutti e verdure sono suscettibili a una varietà di parassiti. Gli alberi di agrumi non fanno eccezione e, in effetti, hanno una pletora di parassiti dannosi che possono infestare il frutto. Tra questi ci sono le mosche degli agrumi. Mosche della frutta in agrumi Ci sono un certo numero di moscerini della frutta in agrumi.
Le lampadine daffodil sono bulbi estremamente resistenti che sopravvivono agli inverni nel terreno in tutti tranne gli inverni più rigidi e le estati calde. Se vivi a nord della zona di industrializzazione 3A a sud-est della zona 7, è una buona idea conservare le tue lampadine daffodil durante la bassa stagione, un processo noto anche come "curare".