Passi per impollinare i pomodori a mano


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

Pomodori, impollinazione, api e simili potrebbero non andare sempre di pari passo. Mentre i fiori di pomodoro sono tipicamente impollinati dal vento, e occasionalmente dalle api, la mancanza di movimento dell'aria o il basso numero di insetti possono inibire il naturale processo di impollinazione. In queste situazioni, potrebbe essere necessario impollinare manualmente i pomodori per garantire l'impollinazione in modo che le vostre piante di pomodoro diano i loro frutti. Diamo un'occhiata a come impollinare le piante di pomodoro.

Può una pianta di pomodoro impollinare da sola?

Molte piante sono autofecondanti o auto-impollinanti. Anche le piante commestibili come frutta e verdura con fiori auto-impollinanti vengono chiamate self-fruitful. In altre parole, puoi piantare solo una varietà della pianta e ottenere comunque una coltura da essa.

I pomodori sono auto-impollinatori, poiché i fiori sono dotati sia di parti maschili che femminili. Una pianta di pomodoro è in grado di produrre un raccolto di frutta da solo, senza la necessità di piantarne un altro.

Nondimeno, la natura non sempre collabora. Mentre il vento sposta normalmente il polline attorno a queste piante, quando non ce n'è, o quando si verificano altri fattori, come temperature elevate e umidità eccessiva o umidità, può verificarsi una scarsa impollinazione.

Pomodori, impollinazione, api da miele

Le api e i calabroni possono essere sufficienti sostituti per spostare il polline sulle piante di pomodoro. Mentre piantare una miriade di piante dai colori vivaci dentro e intorno al giardino può attirare questi utili impollinatori, alcune persone preferiscono mantenere gli alveari nelle vicinanze. Questa pratica dipende dalle tue esigenze e preferenze personali.

Come impollinare le piante di pomodoro a mano

Un'altra opzione è quella di impollinare i pomodori a mano. Non solo è facile ma può essere piuttosto efficace. Il polline è normalmente versato dalla mattina al pomeriggio, con mezzogiorno il momento migliore per impollinare. Le giornate calde e soleggiate con bassa umidità sono condizioni ideali per l'impollinazione manuale.

Tuttavia, anche se le condizioni sono meno che ideali, non fa mai male provare comunque. Spesso, puoi semplicemente scuotere delicatamente la (e) pianta (e) per distribuire il polline.

Tuttavia, è possibile ottenere risultati migliori dando la vite un po 'di vibrazione invece. Mentre è possibile acquistare impollinatori commerciali o dispositivi di vibrazione elettrica per impollinare i pomodori, un semplice spazzolino a batteria è davvero tutto ciò che serve. Le vibrazioni fanno sì che i fiori rilasciano polline.

Le tecniche per l'impollinazione manuale variano, quindi usa qualsiasi metodo che funzioni meglio per te. Alcune persone semplicemente posizionano il dispositivo vibrante (spazzolino da denti) appena dietro i fiori aperti e soffiano delicatamente o agitano la pianta per distribuire il polline. Altri preferiscono raccogliere il polline in un piccolo contenitore e usare un batuffolo di cotone per strofinare accuratamente il polline direttamente sull'estremità dello stigma dei fiori. L'impollinazione manuale viene praticata solitamente ogni due o tre giorni per garantire l'impollinazione. Dopo l'impollinazione, i fiori appassiscono e iniziano a fruttificare.

Articolo Precedente:
La Schisandra, a volte anche chiamata Schizandra e Magnolia Vine, è una pianta perenne resistente che produce fiori profumati e bacche gustose e benefiche per la salute. Originario dell'Asia e del Nord America, crescerà nei climi più freddi e temperati. Continua a leggere per saperne di più sulla cura della vite di magnolia e su come coltivare Schisandra. In
Raccomandato
Puoi ricrescere il bok choy? Sì, certo, ed è semplicissimo. Se sei una persona parsimoniosa, ricostituire bok choy è una buona alternativa per gettare gli avanzi nel bidone della spazzatura o nel bidone della spazzatura. Il risotto di bok choy è anche un progetto divertente per i giovani giardinieri, e la pianta verde rigata fa una bella aggiunta alla finestra della cucina o al piano di lavoro soleggiato. In
Il muschio è la scelta perfetta per quel luogo dove non crescerà nient'altro. Coltivando solo un po 'di umidità e ombra, in realtà preferiscono terreni compatti e di scarsa qualità e saranno addirittura felici senza terra. Continua a leggere per ulteriori informazioni sui diversi tipi di muschio e su come possono adattarsi al tuo giardino. Div
I giardinieri intelligenti sono sempre alla ricerca di prodotti nuovi e interessanti da coltivare nel loro paesaggio. Nel caso di Caihua, i frutti sono simili al cetriolo ma più senza problemi. Il cetriolo ripieno Caihua è un ottimo sostituto per un cetriolo regolare con l'ulteriore vantaggio di un corpo tipo busta che ospita imbottitura e riempimento.
Un sacco di attenzione in questi giorni è posto su come appare una pianta. E non c'è niente di sbagliato in questo. Sfortunatamente, le piante allevate per l'apparenza tendono a mancare in un'altra qualità molto importante: l'odore. Mettere piante profumate nel tuo giardino e intorno alla tua casa può essere incredibilmente gratificante. Ce
La felce di Boston ( Nephrolepsis exaltata bostoniensis ) è un affascinante e antiquato incantatore che decora l'ambiente con cascate di graziose e profonde fronde verdi. La felce di Boston è una pianta tropicale che prospera con la minima cura; tuttavia, i requisiti minimi per le felci di Boston sono un aspetto critico della crescita di successo.
Cos'è l'euforbia della fioritura? L'euforbia ( Euphorbia corollata ) è una pianta perenne che cresce spontanea nelle praterie, nei campi e nelle foreste e lungo i bordi delle strade di quasi tutti i due terzi orientali degli Stati Uniti. Conosciuto anche come il respiro del bambino della prateria, le piante a fioritura di euforbia producono fiori bianchi, incentrati sul verde, da inizio estate a fine estate.