Le migliori piante da giardino in riva al mare: scegliere le piante per un giardino in riva al mare


Di Becca Badgett
(Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza)

Se sei abbastanza fortunato da vivere o vicino alla spiaggia, ti consigliamo di ammirare splendide piante e fiori sul mare nella tua fantastica posizione. Scegliere piante e fiori sul mare non è difficile, una volta che si impara cosa cercare quando si scelgono le piante per un giardino sul mare.

Come scegliere una pianta di mare

Molte aree di paesaggio marino si trovano in una posizione piena di sole, e gli arbusti e gli alberi per l'utilizzo costiero devono essere tolleranti agli spruzzi del mare. I venti forti sono comuni in spiaggia e il terreno è sabbioso, il che significa che la ritenzione idrica può essere un problema con le piante per un giardino sul mare.

Ci sono molte piante per un giardino sul mare che tollerano questi elementi. Le piante sono classificate come a bassa, media e alta tolleranza al sale e al mare. Impara come scegliere una pianta di mare e scopri quali piante per un giardino sul mare offrono le migliori prestazioni. Le migliori piante da giardino di mare tollerano il caldo sole costiero, i venti estremi e il terreno sabbioso. Di seguito sono riportate alcune delle piante e dei fiori marini più comunemente utilizzati:

Alberi e arbusti per la costa

Gli arbusti di Yaupon holly ( Ilex vomitoria ) e di mirto di cera ( Myrica cerifera ) sono ampiamente usati sul lato dell'oceano dei giardini sulla spiaggia, con un'alta tolleranza al sale. Entrambi tollerano il pieno sole e l'ombra leggera, ed entrambi sono esemplari di lunga vita che diventano abbastanza alti, da 10 a 20 piedi, per formare una barriera o una siepe di privacy.

Alberi più grandi con un'alta tolleranza al sale includono il cedro rosso orientale ( Juniperus virginiana ) e la magnolia meridionale ( Magnolia grandiflora ). Combinateli con erbe altamente tolleranti al sale, come l'erba della fanciulla ( Miscanthus sinensis ) o l'erba di Muhly ( capillari della Muhlenbergia ), che crescono bene nel terreno sabbioso ben drenante presente nelle zone di spiaggia.

Questi sono alcuni, ma non tutti, delle migliori piante da giardino sul mare per il giardino senza alcuna barriera sull'oceano.

Piante da mare moderate e poco tolleranti

I giardini sulla spiaggia che presentano una barriera, come una casa, una recinzione o un frangivento, tra loro e l'oceano possono utilizzare piante a nebbia salina di moderata o bassa tolleranza. Piante e fiori della spiaggia con moderata tolleranza al sale sono:

  • dianthus ( Dianthus gratianopolitanus )
  • gigli di crinum (specie di Crinum e ibridi)
  • Gigli Turkscap ( Malvaviscus drummondii )

Altre piante da fiore con tolleranza media al sale includono:

  • Erica messicana ( Cuphea hyssopifolia )
  • malva costiera ( Kosteletzkya virginica )
  • cuore viola ( Setcreasia pallida )

Quando acquisti fiori e piante da spiaggia, prendi un piano per il giardino e controlla la tolleranza del sale della tua pianta prima dell'acquisto. Anche le piante con una bassa tolleranza salina possono essere piante per un giardino di mare seguendo i passaggi seguenti:

  • Pacciame dopo la semina
  • Lavorare nel compost per migliorare il suolo e aiutare con la ritenzione idrica.
  • I recinti artificiali offrono una certa protezione dallo spray salato.
  • Utilizzare spesso l'irrigazione aerea per rimuovere il sale dalle foglie.

Articolo Precedente:
Cos'è il carbone attivo? Utilizzato in molte applicazioni commerciali, industriali e domestiche, il carbone attivo è carbone vegetale trattato con ossigeno, che crea un materiale fine e poroso. I milioni di piccoli pori funzionano come una spugna che può assorbire certe tossine. L'uso del carbone attivo nel compost e nel terreno del giardino è un modo efficace per neutralizzare determinate sostanze chimiche, in quanto la sostanza può assorbire fino a 200 volte il proprio peso. Può
Raccomandato
La maggior parte dei nematodi è altamente benefica e si fa strada attraverso funghi, batteri e altri microrganismi nocivi del suolo. D'altra parte, alcuni nematodi, compresi i nematodi dei nodi radicali su spinaci, sono parassiti parassiti che possono limitare gravemente la capacità della pianta di assorbire acqua e sostanze nutritive.
I gigli sono un simbolo di pace e rappresentano tradizionalmente castità, virtù, devozione e amicizia, a seconda del colore. Non importa il significato, i gigli sono adorati fiori da regalo e le centrali elettriche del giardino perenne. I coltivatori di fiori sanno che i gigli del giardino naturalizzano e producono sempre più fioriture stagione dopo stagione. I
Cerchi un'alternativa agli spinaci humdrum? Ok, gli spinaci non sono banali, ma un altro spinaci di montagna verde, orach, gli daranno una corsa per i suoi soldi. Orach può essere usato fresco o cotto come gli spinaci. Anche se è una stagione fresca, tollera il clima più caldo rispetto agli spinaci, il che significa che è meno probabile che si spari. In
Il cactus natalizio è un cactus della giungla che predilige l'umidità e l'umidità, a differenza dei suoi cugini cactus standard, che richiedono un clima caldo e arido. Una fioritura invernale, il cactus di Natale mostra fiori nei toni del rosso, lavanda, rosa, viola, bianco, pesca, crema e arancia, a seconda della varietà. Qu
I gigli di Canna sono piante belle e facili da coltivare che portano senza sforzo una spruzzata di tropici al tuo giardino. Sono particolarmente invitati ai giardinieri con estati molto calde. Dove altri fiori si accartocciano e appassiscono, i gigli di canna prosperano nel calore. Ma come ti assicuri di ottenere il massimo dai tuoi gigli di canna con i fiori per tutta l'estate
Originaria di boschi umidi e decidui in Nord America e in gran parte d'Europa, le piante di baneberry bianco (occhio di bambola) sono piuttosto bizzarre fiori selvatici, chiamati per i grappoli di piccole bacche bianche macchiate di nero che appaiono in piena estate. Interessato alla coltivazione del baneberry bianco