Bay Laurel ha foglie gialle: Perché My Bay Laurel diventa giallo


Gli alberi di alloro sono coltivati ​​in tutto il mondo per le foglie, che vengono utilizzate in cucina, massoterapia e proprietà medicinali. Anche se abbastanza resistenti ai parassiti e alle malattie, i problemi possono comunque colpire, causando l'ingiallimento delle foglie sull'alloro. Forse ti starai chiedendo perché il mio alloro diventi giallo se vedi l'ingiallimento delle foglie di alloro.

Gli alberi della baia sono arbusti sempreverdi che crescono meravigliosamente nel giardino o nei contenitori. Fanno meravigliosi topiari a forma di palle, piramidi o "lecca lecca" e possono persino avere steli intrecciati o spiralmente addestrati. Il Laurus nobilis preferisce essere coltivato in terreno ben drenato in un'esposizione al sole parzialmente ombreggiata o protetta. Allarga la baia fuori in climi caldi o all'interno o serra nei climi più freddi.

Perché My Bay Laurel diventa giallo?

Le foglie diventano gialle su alloro per una serie di motivi, derivanti da condizioni ambientali, infestazioni o malattie dei parassiti.

Marciume delle radici - Una pianta di alloro giallo può essere indicativa di radici impregnate d'acqua o di tempo umido che crea marciume radicale, una malattia fungina che fa esattamente ciò che viene detto. Questo di solito si applica alle piante coltivate in contenitore e i sintomi includono anche l'appassimento e il calo delle foglie e le foglie gialle.

Evitare il sovrasfruttamento e l'acqua stagnante fornendo un drenaggio adeguato. Potrebbe essere necessario rinvasare l'alloggiamento in terreno ben drenante e privo di malattie dopo aver rimosso le parti infette. Potrebbe essere utile anche un'applicazione di fungicida.

Bay Sucker Pest - Se il tuo alloro ha foglie gialle, un'altra causa potrebbe essere il pollone della baia (aka: saltare i pidocchi delle piante), un comune predone di insetti delle piante di alloro. Questi succhiatori di linfa sono più attivi in ​​tarda primavera. I primi segni di questi parassiti sono l'ingiallimento delle foglie seguito da un ispessimento del tessuto fogliare e infine foglie marroni che cadono.

Il trattamento per questi parassiti è la rimozione del fogliame infestato sulla pianta dell'alloro giallo. Le parti danneggiate dovrebbero essere bruciate e quindi la baia dovrebbe essere trattata con sapone insetticida focalizzato sulla parte inferiore delle foglie. Potrebbe essere necessario trattare più di una volta.

Carenza di sostanze nutritive - Infine, se il vostro alloro ha foglie gialle, la radice del problema può essere una carenza di ferro o di azoto.

Una carenza di ferro è anche chiamata clorosi ferrica ed è un problema importante nel giardino che è causato da diversi problemi, terreno spesso eccessivamente alcalino o radici danneggiate. Il ferro troppo piccolo diminuisce la clorofilla, con il risultato che foglie gialle cominciano ai bordi e si spostano verso l'interno mentre le vene rimangono verdi. Il trattamento dipende dalla causa. Se il terreno è troppo umido o alcalino, mescolare la materia organica, lo zolfo o il muschio di torba nel terreno per correggere il pH e migliorare il drenaggio.

Una pianta di alloro giallo può essere indicativa di una carenza di azoto, che è causata da uno squilibrio nel pH del terreno. Un uniforme ingiallimento delle foglie di alloro che si verificano prima nelle foglie più vecchie e più basse e che si sposta verso l'alto è come si possa diagnosticare una carenza di azoto. Aggiungi un fertilizzante ricco di nitrati al terreno, assicurandoti di seguire le istruzioni per evitare di bruciare la pianta. Un'opzione più sicura ma più lenta è quella di emendare con la materia organica in decomposizione per trattare la carenza di azoto.

Articolo Precedente:
Le campanule inglesi e spagnole possono sembrare il sogno del giardiniere novizio: un bel fiore, facile da coltivare e disposto a diffondersi e riempire di chiari punti di terra. Sfortunatamente, le campanule spagnole sono così desiderose di diffondersi, sono spesso considerate erbacce. Questi piccoli fiori tendono ad incrociare le impollinazioni con le campanule nativi inglesi, creando un fiore ibrido che prende il sopravvento sull'area.
Raccomandato
I giardinieri che non conoscono il fiore di loto ( Lotus berthelotii ) sono una piacevole sorpresa. Le brillanti tonalità del tramonto della pianta di Lotus e la straordinaria forma della fioritura si esibiscono in ruoli straordinari nel giardino estivo. Cos'è una Lotus Vine? Conosciuto anche come becco di pappagallo, questa deliziosa piccola pianta è un ottimo riempitivo per contenitori estivi e adattabile come una pianta portante o di confine. P
Gli acquirenti informati acquistano piante ciclamino quando sono caricate con gemme gonfie in modo che possano godere dei fiori aperti nella loro casa per un lungo periodo di tempo. I germogli che non si aprono portano alla delusione, ed è difficile ottenere la pianta per produrre nuovi germogli. Scopri perché quando i germogli di ciclamino non si aprono in questo articolo.
Le orchidee di Oncidium sono conosciute come danzatrici o orchidee danzanti per il loro caratteristico disegno floreale. Hanno così tante fioriture svolazzanti su ogni picco che sono state dette per assomigliare a rami coperti di farfalle che sventolano nella brezza. Le dame di oncidium si svilupparono nella foresta pluviale, crescendo sui rami degli alberi nell'aria anziché nel terreno.
Pensa al pacciame come una coperta che ti rimbocca le dita delle piante, ma non solo per tenerle calde. Un buon pacciame regola la temperatura del suolo, ma realizza anche molta più magia. Una delle cose migliori che puoi fare per le tue piante è usare il pacciame dell'albero del tè nei giardini. Q
Conosciuto anche come ciliegia di sabbia occidentale o ciliegio di Bessey, la ciliegia di sabbia ( Prunus pumila ) è un arbusto cespuglioso o piccolo albero che prospera in siti difficili come il fiume sabbioso o le rive del lago, così come i pendii rocciosi e le scogliere. I piccoli frutti viola-neri, che maturano a metà estate dopo che i fiori bianchi di primavera sono sbiaditi, sono molto apprezzati dagli uccelli e dalla fauna selvatica. È
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La pianta del giglio di canna è una perenne rizomatosa con foglie di tipo tropicale e grandi fiori che ricordano quella dell'iride. I gigli di Canna sono a bassa manutenzione e facili da coltivare, e sia i fiori che le foglie offrono colori duraturi nel giardino.