Foglie di basilico: come risolvere i fori nelle foglie di basilico


Un parente alla menta, basilico ( Ocimum basilicum ) è diventato uno dei più popolari, facili da coltivare e versatili di erbe da giardino. Tutto il basilico è caldo e amante del sole, indipendentemente dalla varietà. Originario dell'India, le foglie di basilico possono essere trovate in una pletora di cucine dall'italiano al tailandese e possono essere usate per aromatizzare cibi, aceti, oli, tè e persino per profumare il sapone. Tuttavia, a volte potresti essere sorpreso di trovare buchi o altri danni alle foglie di basilico nelle foglie di basilico.

Cosa sta mangiando My Basil Leaves?

In generale, le foglie delle piante di basilico non sono suscettibili a molti problemi se si ruotano le piantagioni e si mantiene l'igiene che circonda la pianta. Detto questo, è possibile che a volte si noti che qualcosa sta prendendo un boccone o due dal pesto di prossima-essere. Quali parassiti del basilico sono capaci di questa infrazione implacabile? Impariamo di più sui parassiti associati alla maggior parte dei danni alle foglie di basilico.

Fori in foglie di basilico e parassiti di basilico

Quando sono state scoperte lacune o buchi nelle foglie di basilico, ora è tempo di agire! Gli assalti più frequenti delle tue preziose foglie di basilico sono coleotteri, lumache e afidi giapponesi.

Coleotteri giapponesi

Gli scarafaggi giapponesi si trovano di solito per circa un mese durante l'estate. Devastano la tenera foglia, ma non mangiano le vene più grandi della pianta di basilico, lasciando uno scheletro dall'aspetto lacy sulla tua pianta. I coleotteri giapponesi possono essere estratti dalla pianta di basilico con le dita e schiacciati o fatti cadere in acqua saponata da smaltire. Puoi anche scegliere di coprire le piante con tessuto da giardino per ridurre il numero di insetti maturi che si nutrono su di loro, che può anche includere la cavalletta.

Lumache o lumache

Lumache, ugh, lumache! Le lumache trovano le foglie della pianta di basilico quasi deliziose come te. Creano buchi laceri nelle foglie delle piante di basilico dopo aver risalito la pianta. Mentre le piante di basilico come il pacciame aiutano a trattenere l'umidità di cui godono, è anche un condotto per le lumache. Per ritardare quelle lumache che sgranocchiano, prova a spruzzare terra di farina fossile sul pacciame. La terra di diatomea raschia la pelle della lumaca e la fa disidratare e successivamente morire.

Prodotti come Bayer Advanced Dual Action Lumaca e Slug Killer Bait, Sluggo, Escar-Go e Schultz Slug e Snail Bait devono essere riapplicati dopo la pioggia o l'irrigazione. Anche se non totalmente non tossici, questi prodotti contengono fosfato di ferro, che è significativamente meno dannoso per gli animali domestici, gli uccelli e gli insetti benefici rispetto ai prodotti più antiquati contenenti metaldeide.

Afidi e insetti corposi

Insetti dal corpo tenero come afidi, acari e aleurodidi possono essere sradicati con saponi insetticidi come il sapone per il controllo degli insetti multiuso Bonide, il concentrato di assassini d'insetti fiore più sicuro, il concentrato di saponi per uccidere gli insetti più sicuri e il concentrato di saponi per uccidere gli insetti. La maggior parte di questi parassiti si trova sul lato inferiore della foglia di basilico e deve avere un contatto diretto con lo spray insaponato per sradicarli efficacemente.

Se sei interessato a utilizzare un prodotto più ecocompatibile, puoi studiare l'Azadiractina, che è un'estrazione prodotta naturalmente dall'albero di Neem, ed è anche nota ai giardinieri come olio di neem. I prodotti che contengono Azadiractina includono: Allinea, Azatina, Neemex e Omazina. Questi prodotti forniscono al giardiniere un'altra opzione per controllare i predoni delle piante di basilico.

Infine, rimuovi le foglie di basilico dalle quali sono presenti dei fori per evitare di contaminare il resto della pianta. Le probabilità sono buone che quelle foglie di pianta di basilico danneggiate nascondano qualche tipo di parassita che gareggia per il tuo prossimo lotto di Pesto Genovese.

Articolo Precedente:
Qual è il saggio di Mojave? Originaria della California meridionale, la salvia Mojave è un arbusto legnoso con fogliame aromatico, verde argentato e fiori di lavanda. Continuate a leggere per saperne di più su questa vibrante pianta a clima secco. Mojave Sage Information Il salvia mojave, a volte indicato come salvia rosa, salvia viola a fiori giganti, salvia blu o salvia di montagna, è facile da confondere con altri tipi di piante salvia o salvia. Pe
Raccomandato
Gli abitanti del deserto non affrontano gli stessi ostacoli nel giardinaggio invernale che affrontano i loro connazionali del nord. I giardinieri nei climi più caldi e aridi dovrebbero approfittare di una stagione di crescita estesa. Ci sono numerose piante per i giardini del deserto invernale, che prospereranno in temperature leggermente più fresche.
La pianta d'appartamento primula ( Primula ) viene spesso trovata in vendita nel tardo inverno o all'inizio della primavera. I fiori allegri sulle primule possono fare un bel po 'di tempo per scacciare la tristezza dell'inverno, ma lasciano anche molti proprietari che chiedono come coltivare la primula in casa
Molte persone si chiedono cosa fare riguardo ai webworm. Quando si controllano i webworm da caduta, è utile analizzare quali sono esattamente. I webworms, o Hyphantria cunea , di solito compaiono sugli alberi in autunno (mentre i vermi della tenda appaiono in primavera), causando nidi antiestetici e gravi danni alle foglie.
I piselli, i fagioli e altri legumi sono ben noti per aiutare a fissare l'azoto nel terreno. Questo non solo aiuta a crescere i piselli e i fagioli, ma può aiutare altre piante a crescere in quello stesso punto. Ciò che molti non sanno è che una quantità significativa di fissazione dell'azoto da parte di piselli e fagioli avviene solo quando nel terreno è stato aggiunto uno speciale inoculo di leguminose. Cos
Quando arriviamo alle nostre case, vogliamo vedere una pittura paesaggistica invitante e perfettamente unificata; qualcosa come Thomas Kinkade avrebbe dipinto, una scena rassicurante in cui potremmo immaginarci mentre sorseggiamo una limonata su un rustico dondolo circondato da un flusso pacifico di paesaggi
Le more sono piante eccellenti da avere in giro. Dal momento che le more non maturano dopo essere state raccolte, devono essere raccolte quando sono mature. Di conseguenza, le bacche che acquisti nel negozio tendono ad essere allevate più per la durata durante il trasporto che per il sapore. Se coltivi le tue bacche, tuttavia, il più lontano che devono viaggiare è dal tuo giardino alla tua cucina (o anche solo dal giardino alla tua bocca). I