Piantagione di radice nuda - Come piantare una pianta di radice nuda


Alla fine di un rigido inverno, la maggior parte dei giardinieri inizia a sentire il prurito di scavare le mani in un terreno smosso e di coltivare qualcosa di bello. Per facilitare questo desiderio di giornate calde e soleggiate e di piante verdi rigogliose, molti di noi iniziano a pianificare i nostri giardini e a consultare gli asili nido online oi cataloghi delle piante. Con le offerte di primavera e i bassi prezzi online, è facile riempire il carrello. Chi è nuovo al giardinaggio o allo shopping online potrebbe non pensare di controllare i dettagli del prodotto per vedere se le piante vengono spedite in vaso o radice nuda. Cosa sono le piante a radice nuda? Continua a leggere per quella risposta, così come le informazioni sulla cura delle piante a radice nuda.

Informazioni sulla piantagione di radice nuda

Quando acquisti online, ciò che vedi non è sempre quello che ottieni. I vivai online ei cataloghi di piante mostrano immagini di impianti completi e consolidati, ma nel prodotto o nei dettagli di spedizione di solito viene indicato se queste piante vengono spedite a radice nuda o in contenitori con terreno. I costi di spedizione bassi di solito indicano che le piante sono a radice nuda perché sono molto meno costose da spedire.

Le piante a radice nuda sono piante perenni, arbusti o alberi dormienti. Queste piante vengono coltivate in vivai normali, ma poi dissotterrate mentre dormienti. Vengono quindi preparati e imballati per essere spediti direttamente al cliente o nei garden center o conservati in unità frigorifere fino al momento della spedizione.

Di solito sono avvolti con muschio di sfagno o segatura intorno alle radici per trattenere l'umidità. Le piante a radice nuda provenienti da vivai rinomati vengono solitamente spedite, a seconda del tipo di pianta, in autunno, inverno inoltrato o all'inizio della primavera, quando si prevede che vengano piantate al momento della consegna.

Come piantare una pianta di radice nuda

Le piante a radice nuda dovrebbero essere piantate in tempo freddo dall'autunno alla primavera, a seconda della zona di resistenza e del tipo di pianta. Se ricevi piante a radice nuda in un momento in cui non puoi piantarle in giardino, assicurati di tenere le radici umide fino a quando non riesci a piantarle.

Puoi farlo bagnando il materiale di imballaggio o avvolgendo le radici in un asciugamano o un panno di carta bagnati. Conservare le piante di radice nuda nel frigorifero può anche aiutare a conservarle fino al momento di piantarle. Alcuni giardinieri possono anche scegliere di piantarli temporaneamente in contenitori fino a quando non possono essere piantati in sicurezza in giardino.

Quando si piantano radici nude, è importante scavare il buco prima di scartare le radici nude da qualsiasi materiale di conservazione dell'umidità in cui si trovano. Non devono essere esposte all'aria o lasciate asciugare.

Scava una buca abbastanza grande per accogliere tutte le radici senza piegarle o romperle, quindi monta il terreno al centro del buco in una forma a cono. Il centro delle radici e la corona della pianta siederanno su questo cono e le radici si appenderanno ai lati.

Quindi, riempire un contenitore di dimensioni appropriate con acqua, quindi scartare delicatamente le radici e metterlo in acqua in ammollo per un'ora o due.

Prima di posizionare la radice nuda nella buca, elimina tutte le radici morte, ma non tagliare le radici viventi. Quindi posizionare la pianta nel foro in modo che la corona della pianta si trovi appena sopra il livello del suolo. Potrebbe essere necessario sollevare più terreno per raggiungere questo obiettivo. Diffondere le radici intorno e giù il tumulo a forma di cono del suolo.

Mentre si tiene la pianta in posizione, riempire il buco, leggermente comprimendo il terreno ogni due o tre per mantenere le radici e le piante in posizione. Nota : per il primo anno potrebbe essere necessario picchettare alberi a radice nuda per tenerli in posizione.

Innaffia la pianta bene dopo la semina. Le piante a radice nuda dovrebbero uscire dalla prima stagione in cui vengono piantate.

Articolo Precedente:
Lo spinacio è un ortaggio a foglia verde ricco di ferro e vitamina C che può essere gustato fresco o cotto. È una pianta in rapida crescita e nella maggior parte delle aree è possibile ottenere più colture durante la stagione di crescita. Gli spinaci tendono a schizzare e diventano amari quando le temperature salgono, quindi il tempo di raccolta è importante per ottenere le foglie migliori. La s
Raccomandato
Noto anche come pianta dormiente, il pisello di pernice ( Chamaecrista fasciculata ) è un nativo nordamericano che cresce su praterie, argini, praterie, boschi aperti e savane sabbiose in gran parte della metà orientale degli Stati Uniti. Membro della famiglia delle leguminose, il pisello di pernice è una fonte di nutrimento fondamentale per quaglia, fagiano anellato, praterie e altri praterie. I
I cespugli di uva spina sono coltivati ​​per le loro piccole bacche aspre, ottime per torte e gelatine. Con rami arcuati, le uva spina crescono fino a circa 3-5 metri di altezza e attraversano e fanno bene nei climi più freddi, resistenti alla zona 3A dell'USDA. Possono diventare aggrovigliate e malsane senza potatura di piante di uva spina. La
Le erbe ornamentali contribuiscono alla trama e all'effetto architettonico di un giardino. Sono accenti che sono allo stesso tempo ripetitivi e vari, statici e in movimento. Tutte le piante simili all'erba sono incluse nel termine erba ornamentale. Se vivi nella zona 7 e sei interessato a piantare piante ornamentali per l'erba, avrai un certo numero di tipi tra cui scegliere
Le azalee sono un arbusto molto apprezzato per la loro capacità di fiorire in un'ampia varietà di condizioni e nei loro colori vibranti. Ma molti proprietari di case si chiedono come si potare un'azalea per mantenerlo di dimensioni e forma gestibili. Potare le azalee è facile e può essere fatto con poche semplici regole in mente. Di
I bei fiori profumati che appaiono sulle piante Daphne convincono i giardinieri a invitarli in giardino, piantandoli vicino alle porte o accanto ai sentieri per apprezzare il loro inebriante profumo di miele. Ma queste piante non sono sempre facili da coltivare, e anche quelle con fogliame vigoroso non necessariamente fioriscono
Probabilmente una delle verdure più popolari coltivate nei nostri orti domestici, i pomodori hanno la loro parte di problemi con la frutta del pomodoro. Malattie, insetti, carenze nutrizionali o eccessiva abbondanza e problemi meteorologici possono affliggere la tua preziosa pianta di pomodoro. Alcuni problemi sono disastrosi e alcuni sono cosmetici.