Malattie e parassiti delle piante di banane: problemi di risoluzione dei problemi che interessano le banane


Gli alberi di banano ( Musa spp.) Sono le più grandi piante erbacee perenni al mondo. Coltivate per i loro frutti, le piantagioni di banane sono gestite meticolosamente e gli alberi possono produrre fino a 25 anni. Qualsiasi numero di parassiti e malattie delle banane può far deragliare una piantagione di successo, tuttavia, per non parlare dei problemi ambientali delle piante di banane come il clima freddo e i venti forti. Tutti i problemi che riguardano le banane possono colpire anche il giardiniere domestico, quindi è importante imparare a identificare i parassiti e le malattie delle banane in modo da poterli stroncare sul nascere. Continuate a leggere per saperne di più.

Insetti di albero di banana

Ci sono un discreto numero di insetti di banani che possono causare lievi danni a una singola pianta o provocare il caos attraverso un'intera piantagione. Alcuni di questi parassiti della banana fungono anche da vettori di malattia. Il controllo dei parassiti sulle banane richiede un'identificazione precoce.

Afidi di banana

Gli afidi delle banane sono un esempio di un parassita che funge da vettore di malattia. Questi parassiti sono di corpo molle, senza ali e quasi neri. Un'infestazione di questi afidi increspati, foglie arricciate. Il parassita può anche trasmettere alla pianta una malattia a grappolo, causando margini fogliari clorosi, foglie fragili e, come suggerisce il nome, una cima a forma di tronco.

La popolazione degli afidi è spesso curata dalle formiche, quindi il controllo della malattia comporta il trattamento delle formiche. Insetticidi, acqua saponata e olio per l'orticoltura possono aiutare a mitigare la popolazione di afidi, ma se la pianta ha già una malattia complessa, è meglio distruggere la pianta. Non ci sono controlli chimici per la protezione contro la trasmissione di banane in cima, quindi l'unico metodo di controllo è quello di prevenire la trasmissione liberando la pianta degli afidi. Quello o pianta meno cultivar suscettibili.

Gli afidi possono anche trasmettere la malattia del mosaico delle banane . Questa malattia si presenta anche con chiazze di fiori o strisce sul fogliame. La frutta sarà distorta, a volte con striature clorotiche. Se la banana diventa afflitta da un mosaico di banane, è meglio distruggerla. La prossima volta, mantieni il materiale privo di virus, controlli gli afidi e rimuovi le piante ospiti sensibili, comprese le erbacce, da tutto l'albero.

Tonchi di banana

I tonchi di banana sono parassiti notturni che rallentano la crescita delle piante e riducono la produzione di frutta. Attraversano i cormi, che possono far appassire e rovesciare le piante. Segue la distruzione finale e la morte delle piante. Trattare la pianta con polvere di neem per ridurne la popolazione e applicare l'insetticida al momento della semina per controllare i tonchi.

Scala di cocco

La scala di cocco non è solo un problema di una pianta di banane. Attaccano molti ospiti, comprese le noci di cocco. Le squame si trovano sul lato inferiore delle foglie e su altre aree del banano e causano la decolorazione dei tessuti e l'ingiallimento delle foglie. Il controllo biologico, come l'introduzione di coccinelle, è il metodo di controllo più efficace.

tripidi

Sono noti diversi tipi di tripidi per infestare gli alberi di banane e possono essere controllati con insetticidi, acqua e olio saponoso.

nematodi

I nematodi rappresentano un grave problema tra i coltivatori di banane. Esistono molti tipi diversi di nematodi, ma tutti amano nutrirsi di piante di banane. I nematocidi, se applicati correttamente, possono proteggere un raccolto. Altrimenti, il terreno deve essere lasciato a maggese per un massimo di 3 anni.

Malattie delle piante di banana

A volte, le malattie delle piante di banane vengono trasmesse tramite insetti nocivi, ma non in tutti i casi.

L'ansia batterica della banana può essere trasmessa dagli insetti, ma anche dalle attrezzature agricole, da altri animali e dai rizomi infetti. I primi segni di infezione sono foglie gialle che più tardi si colorano e muoiono. Se l'infezione si verifica in ritardo nella produzione di frutta, i boccioli si asciugano e anneriscono. Il frutto matura precocemente e irregolarmente e il frutto infetto è marrone ruggine. Disinfettare le attrezzature da giardino per prevenire la diffusione e rimuovere i boccioli maschili in eccesso. Le piante infette dovrebbero essere distrutte e sostituite con esemplari liberi da malattia.

La striscia nera delle foglie, o sigatoka nera, è una malattia fungina che è favorita da alta umidità. Le spore sono diffuse dal vento. I primi segni sono macchie rosse / marroni sul lato inferiore delle foglie e macchie scure o gialle con un centro grigio. Le superfici fogliari alla fine muoiono e i grappoli non si sviluppano correttamente. Le piantagioni utilizzano l'applicazione di fungicidi per controllare il sigatoka nero, aumentare lo spazio tra gli alberi per migliorare la circolazione e rimuovere le foglie che mostrano segni di infezione.

Il marciume del sigaro è una malattia fungina causata da funghi Verticillium o Trachysphaera. Nel caso più importante, le punte della banana (le dita) si increspano e si scuriscono e iniziano a marcire. In quest'ultimo caso, le aree marcite diventano coperte da sport bianchi, il che rende le dita come l'estremità di un sigaro affumicato. I coltivatori commerciali rimuovono i fiori infetti, raccolgono i mazzi di banane con il polietilene perforato e, se necessario, utilizzano il controllo chimico.

La malattia di Moko è causata da un batterio, Ralstonia solanacearum, e provoca foglie clorotiche appassite con l'eventuale collasso dell'intera chioma e dello pseudostem. Può essere diffuso da insetti o interazioni umane. Se si sospetta Moko, rimuovere i germogli maschi, sterilizzare gli attrezzi da giardino e distruggere tutte le piante infette e le piante vicine.

La malattia di Panama, o appassimento del fusarium, è un'altra malattia fungina che infetta le radici che, a loro volta, bloccano la capacità della pianta di assorbire i nutrienti e l'acqua. Anche il fogliame è interessato e si manifesta con l'ingiallimento delle foglie più vecchie, la formazione del guaina delle foglie, l'avvizzimento e la morte finale del baldacchino. Questa è una malattia estremamente mortale che si diffonde nel suolo, nelle acque di irrigazione e nei rizomi infetti ed è una minaccia globale per la produzione di banane. Non esiste un trattamento efficace una volta che gli alberi sono stati infettati; quindi, dovrebbero essere rimossi e distrutti.

Questi sono solo alcuni dei problemi dei parassiti e delle malattie che potenzialmente interessano le banane. Essere vigili e monitorare le banane per i segni di infestazione o infezione. Scegliete piante senza malattie, disinfettate le attrezzature e lasciate spazio tra le piantine per ridurre l'umidità e consentire una migliore circolazione dell'aria per ridurre la possibilità di parassiti o malattie sui banani.

Articolo Precedente:
Se sei stato a fare un'escursione nella natura nell'America del Nord orientale, probabilmente hai incontrato piante di felce vescica. La felce di vescica di bulblet è una pianta nativa trovata in scogliere ombreggiate e pendii rocciosi e asciutti. Le crescenti felci vescicali nel paesaggio conferiscono un'aria selvaggia ad un giardino naturalizzato.
Raccomandato
Le oltre 1.000 specie di begonia fanno parte di un complicato sistema di classificazione basato su fiori, metodo di propagazione e foglie. Alcune begonie sono coltivate solo per il fantastico colore e la forma del loro fogliame e non fioriscono o il fiore è insignificante. Continuate a leggere per saperne di più.
Deadheading può essere un passo importante nella cura delle piante da fiore. Rimuovere i fiori usati rende le piante più attraenti, è vero, ma soprattutto incoraggia la crescita di nuovi fiori. Quando i fiori svaniscono, lasciano il posto ai semi, a cui la maggior parte dei giardinieri non interessa. E
Originari del Giappone, i gelsi contorti ( Morus alba ) prosperano nelle zone di rusticità da USDA 5 a 9. Questa pianta decidua e in rapida crescita può facilmente raggiungere un'altezza di 20 a 30 piedi e larga da 15 a 20 piedi se non controllata. Questo albero è anche conosciuto come un gelso "Unryu" contorto. I
Con così tante varietà disponibili, lo shopping per i meli può essere fonte di confusione. Aggiungi termini come il cuscinetto sperone, il cuscinetto a punta e il cuscinetto a punta parziale e può essere ancora più confuso. Questi tre termini descrivono semplicemente dove cresce il frutto sui rami dell'albero. I m
Pepino è un perenne nativo delle Ande temperate che è diventato negli ultimi anni un oggetto sempre più popolare per il giardino di casa. Poiché la maggior parte di questi sono coltivatori di prima volta, possono chiedersi quando un melone pepino è maturo. Per il gusto più ottimale, sapere quando scegliere i meloni pepino è di fondamentale importanza. Prend
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Se i tuoi sforzi di giardinaggio sono limitati dal suolo rosso argilloso nel tuo paesaggio, considera la coltivazione di Sternbergia lutea , comunemente chiamata giunchiglia invernale, giunco ​​narciso, giglio di campo e croco autunnale (da non confondere con il Colchicum autunno croco). Qu