Malattie delle piante di bambù - Suggerimenti per il trattamento dei problemi di bambù


Una salutare bancarella di bambù è sorprendentemente resistente a parassiti e malattie. Anche così, potresti occasionalmente notare macchie e scolorimenti che indicano problemi. Questo articolo ha la risposta ai problemi comuni delle piante di bambù.

Prevenire le malattie del bambù

È più facile prevenire le malattie delle piante di bambù che curarle una volta che hanno preso piede. Buone condizioni di crescita favoriscono piante sane che resistono alle malattie. Ecco cosa deve prosperare una pianta di bambù:

  • Una buona gestione dell'acqua è essenziale. Le piante hanno bisogno di un apporto costante di umidità, ma allo stesso tempo, il terreno dovrebbe drenare bene in modo che non rimanga inzuppato a lungo. Suoli organicamente ricchi aiutano a regolare l'umidità.
  • Un luogo con molta luce solare promuove buona salute e vigore.
  • Una corretta alimentazione aiuta a mantenere le piante verdi e in crescita. Un concime di bambù è il migliore, ma non sempre disponibile. Anche i fertilizzanti per le palme funzionano bene e in un pizzico puoi usare un fertilizzante per il prato. Fai attenzione a non usare un'erbaccia e mangimi prodotti contenenti erbicidi.

Alcune malattie nelle piante di bambù si diffondono principalmente attraverso i vivai che vendono piante malate. Assicurati di acquistare le tue piante da un vivaio rispettabile e chiedi se le piante sono state testate per la malattia.

Trattare problemi di bambù

Prima di poter curare le malattie di bambù, devi identificare il problema. Fortunatamente, non ci sono molte malattie che colpiscono il bambù e sono facilmente distinguibili. Se il trattamento con la malattia di bambù richiede la potatura, disinfettare le cesoie da potatura tra i tagli fiammeggiando le lame in modo da non diffondere la malattia.

  • Macchie fungine - Le macchie fungine, come la ruggine, talvolta appaiono sulle piante più vecchie. Le macchie sono rotonde e per lo più cosmetiche. Sembrano più spesso in climi umidi. Puoi curare la malattia con un fungicida a base di rame, ma poiché le piante che hanno macchie sono vecchie, prendi in considerazione la possibilità di abbattirle per fare spazio a piante più giovani e vigorose.
  • Bamboo Mosaic Virus : questo virus viene solitamente acquisito in un vivaio dove viene trasmesso sulle lame degli strumenti di potatura. Il primo sintomo è un motivo di decolorazione del mosaico sulle foglie. Alla fine vedrai il dieback che inizia nella parte superiore della pianta. Non esiste una cura per la malattia, ma potresti essere in grado di mantenere in vita le piante per un po 'con una potatura aggressiva. Ricorda di sterilizzare i potatori tra i tagli.
  • Muffa fuligginosa - La muffa fuligginosa è causata da piccoli insetti succhiatori come cocciniglie, afidi e cocciniglie. Man mano che questi insetti si nutrono, espellono una sostanza appiccicosa chiamata melata. La melata diventa rapidamente infestata dal fungo fuligginoso, causando antiestetiche macchie nere. Puoi lavarlo dalla pianta, ma finché hai un'infestazione da insetto, ritorna ripetutamente. Sbarazzati degli insetti con frequenti applicazioni di saponi o oli insetticidi. Seguire le istruzioni dell'etichetta e applicare tutte le volte che le istruzioni lo consentono fino a quando gli insetti non sono spariti. Con gli oli, è importante seguire le linee guida temporali sull'etichetta.
  • Problemi di rotazione - La radice si decompone e il cuore marcisce anche sul bambù. La putrefazione cardiaca è un fungo che vive all'interno degli steli e può verificarsi in qualsiasi parte dello stelo. La putrefazione delle radici colpisce le radici e la parte inferiore dello stelo. Entrambi i tipi di marciume possono essere accompagnati da funghi che crescono sul bambù o sul terreno alla base della pianta. Queste malattie non possono essere curate e alla fine uccideranno la pianta. Rimuovere le piante, avendo cura di rimuovere tutte le radici per prevenire la diffusione della malattia ad altre piante.

Articolo Precedente:
Quando stavo crescendo, il mio vicino aveva dei bellissimi vecchi susini che a lui piacevano i bambini. Li ha modellati meticolosamente e li ho potati, e sebbene fossi un bambino, il frutto era così grasso, dolce, succoso e abbondante (sì, li abbiamo regolarmente rigettati), non potevo discutere la logica di tutto il suo lavoro.
Raccomandato
Molti arbusti e alberi che potrebbero essere stati considerati erbacce giganti stanno facendo un grande ritorno come piante di paesaggio, incluso l'albero di mesquite. Questo arboscello può essere una bella aggiunta a un xeriscape o ad altri giardini di acqua bassa in aree dove le precipitazioni sono scarse.
Molti di noi conoscono bene come eliminare le erbacce erbacee che crescono nei nostri giardini, ma quando si tratta di piantine di alberi indesiderate, spesso chiamate alberi volontari o piante infestanti, potremmo essere in perdita su come liberarsene dai nostri cantieri Diamo un'occhiata a ciò che rende le piantine degli alberi alberi di erba infestante e come puoi fermarli.
Quando pianifichi un giardino, i giardinieri guardano attraverso i cataloghi e mettono ogni pianta nella loro lista dei desideri attraverso una cartina di tornasole. Questa cartina di tornasole è una serie di domande come quale zona di coltivazione, come piantare, sole o ombra, come prendersi cura di .
Con bassi d'inverno di 0-10 gradi F. (da -18 a -12 C.), i giardini di zona 7 hanno molte opzioni di edibli per crescere nel giardino. Pensiamo spesso alle commestibili da giardino come solo a piante di frutta e verdura, e trascuriamo il fatto che alcuni dei nostri splendidi alberi da ombra producono anche noci nutritive che potremmo raccogliere
Anche se i grandi e bellissimi fiori dell'ortensia conferiscono una certa allegria al giardino, l'improvvisa comparsa di foglie viola su questi cespugli potrebbe essere sufficiente per far piangere un giardiniere. Continua a leggere se possiedi un'ortensia con foglie viola per conoscere le cause comuni delle foglie di ortensia che diventano viola
Le lampadine Narcissus Paperwhite sono classici regali natalizi che producono fioriture da interno per illuminare la stasi invernale. Questi piccoli kit di bulbi rendono superfluo il bianco di carta in crescita fornendo il bulbo, il terriccio e un contenitore. Tutto ciò che fai è aggiungere acqua e mettere il contenitore in un luogo caldo in piena luce.