Nido d'uccello Fungo nei giardini: suggerimenti per sbarazzarsi del fungo nido d'uccello


Capirai perché questa specie ha il suo soprannome nell'istante in cui la fissi. I funghi del nido di uccello nei giardini assomigliano proprio agli habitat aviari per i quali vengono chiamati. Qual è il fungo del nido d'uccello? I piccoli funghi non sono pericolosi per le piante e aiutano ad abbattere la materia organica. Pertanto, il controllo del fungo del nido d'uccello non è necessario a meno che l'aspetto non distrugga il tuo feng shui di giardinaggio.

Qual è il fungo del nido d'uccello?

Il suolo e i detriti organici sono pieni di tutti i tipi di meravigliosi compost naturali. Uno di loro, il fungo del nido d'uccello, è anche un maestro di mimetismo. Ha l'aspetto di un nido a forma di tazza con piccole sfere all'interno che assomigliano a delle uova. In realtà, le sfere sono il metodo attraverso il quale l'organismo si riproduce.

Ogni volta che vedo uno di questi piccoli nidi nel mio pacciame di corteccia, mi fa sorridere. Sono piccoli organismi magici con una strategia riproduttiva unica e meravigliose capacità di compostaggio. Trovare il fungo del nido d'uccello nel pacciame è una vista comune, poiché i funghi vivono del substrato organico e lo trasformano in terreno fertile. La forma della coppa è in realtà il corpo fruttifero del fungo e contiene le peridiole a forma di lenticchia che contengono le spore che sono alla base della riproduzione della saprofita.

I funghi di nido d'uccello nei giardini sono comuni in luoghi umidi e freschi soprattutto in autunno. Le loro posizioni preferite sono terreno fertile, feci animali, legno in decomposizione e detriti vegetali.

Ciclo di vita e benefici dei funghi del nido di uccello

I funghi del nido d'uccello nei giardini catturano la pioggia o l'acqua di irrigazione nelle piccole tazze da frutto, che hanno un diametro di circa ¼ di pollice. Lo spruzzo dell'acqua espelle le peridiole da 3 a 4 piedi, sperando in un terreno ospitale. Hanno una membrana adesiva che si attacca su un gambo della pianta, sul lato della casa o su qualsiasi cosa si trovi nelle vicinanze e aderisca. Una volta che la peridiola si asciuga, rilascia la spora.

Come un saprofita, i funghi del nido d'uccello scompongono la materia organica dei rifiuti in un ricco compost. Prendono sostanze nutritive dal materiale e causano la decomposizione aumentare di quasi due volte. Ciò significa che la pulizia del giardino è molto più rapida con funghi e altri decompositori nel paesaggio. Il fungo del nido d'uccello nel pacciame pesante della corteccia è particolarmente utile. Aiutano a ridurre pezzi di grandi dimensioni in schegge facili da rompere che aiutano ad arricchire il terreno e ad aumentare il livello.

Liberarsi del nido di uccello

Il fungo non danneggia le piante o gli organismi viventi e contribuisce al ciclo importante del rinnovamento del suolo. Per questo motivo, la rimozione del fungo del nido non è necessaria per la salute del tuo giardino. Tuttavia, se i corpi fruttiferi appiccicosi aderiscono al raccordo o ad altri oggetti, possono essere difficili da rimuovere. In questo caso, il controllo del fungo del nido d'uccello dovrebbe consistere in tattiche di respinta.

Ridurre l'irrigazione in aree di preoccupazione e rastrellare il terreno per disturbare gli organismi. Si può anche scegliere di installare pacciamatura vivente come l'edera o la vinca, che manterrà il fungo dal prendere i detriti sotto la fitta vegetazione. Di norma, i fungicidi non sono raccomandati per rimuovere il fungo. I semplici trucchi repellenti sono molto più facili e sicuri nel paesaggio.

Articolo Precedente:
Fino a poco tempo fa, molti di noi sapevano solo di grano saraceno dal suo uso in pancake di grano saraceno. I palati sofisticati di oggi ora lo sanno per quei deliziosi spaghetti asiatici di grano saraceno e realizzano anche la sua nutrizione superiore come un chicco di cereali. Gli usi del grano saraceno si estendono a quelli dei giardini dove il grano saraceno può essere usato come coltura di copertura.
Raccomandato
La maggior parte dei tipi di uva sono resistenti nelle zone di coltivazione USDA 6-9 e costituiscono un'aggiunta attraente e commestibile al giardino con la minima cura. Per ottenere le tue uve con le migliori possibilità di successo, è consigliabile fare un test del terreno. I risultati del tuo test del suolo ti diranno se dovresti fertilizzare la tua vite.
Se vivi alle latitudini più calde, puoi avere un albero di sapodilla nel tuo giardino. Dopo aver atteso pazientemente che l'albero fiorisca e metta frutti, vai a controllare il suo progresso solo per scoprire che il frutto sta cadendo dalla pianta della sapota. Perché le sapotiglie del bambino cadono dall'albero e quale cura dell'albero della sapodilla potrebbe impedirlo in futuro?
Gli alberi di Lychee sono sempreverdi a foglia larga subtropicale che producono un frutto commestibile dolce ed esotico. Anche se il lychee viene coltivato commercialmente in Florida, è una pianta rara da trovare negli Stati Uniti dove viene considerata un'alta manutenzione e incoerente nella produzione di frutta.
Se pensate che gli alberi di melograno siano esemplari esotici che richiedono un ambiente specializzato e il tocco di un esperto, potreste essere sorpresi del fatto che la coltivazione di alberi di melograno all'interno sia in realtà relativamente facile. In effetti, gli alberi di melograno al coperto fanno davvero delle piante d'appartamento fantastiche.
Clivia è una pianta sudafricana che produce fiori d'arancio e sta diventando più popolare tra i giardinieri di tutto il mondo. Viene utilizzato principalmente come pianta d'appartamento, ma clivia giglio in giardino può fornire bei ciuffi di foglie e fiori nelle regioni più calde. Informazioni su Clivia Lilies I gigli di Clivia ( Clivia miniata ) sono anche chiamati gigli cespuglio e gigli kaffir, anche se quest'ultimo nome non è molto popolare, in quanto è considerato una parola offensiva e offensiva. Orig
L'oleandro ( Nerium oleander ) è un arbusto sempreverde coltivato per le sue foglie attraenti e per i fiori abbondanti e pungenti. Alcuni tipi di arbusti di oleandri possono essere potati in piccoli alberi, ma il loro modello di crescita naturale produce un cumulo di foglie tanto larghe quanto alte.