Melanzana Anthracnose - Melanzana a base di melanzane e colletotrichum


L'antracnosi è una pianta molto comune di ortaggi, frutta e occasionalmente piante ornamentali. È causato da un fungo noto come Colletotrichum . La decomposizione della frutta colletotrichum della melassa interessa inizialmente la pelle e può progredire all'interno del frutto. Alcune condizioni meteorologiche e culturali possono favorire la sua formazione. È molto contagioso, ma la buona notizia è che in alcuni casi può essere prevenuto e controllato se affrontato abbastanza presto.

I sintomi di Colletotrichum Melanzana Rot

La putrefazione della melanzana del Colletotrichum si verifica quando le foglie sono bagnate per un lungo periodo di tempo, di solito intorno alle 12 ore. L'agente causale è un fungo che è più attivo durante i periodi caldi e umidi, sia da precipitazioni in primavera o estate o da annaffiature in testa. Diversi funghi del Colletotrichum causano l'antreco in una varietà di piante. Impara i segni di antracnosi di melanzane e cosa puoi fare per prevenire questa malattia.

Le prime prove di questa malattia nelle melanzane sono piccole lesioni sulla pelle del frutto. Questi sono generalmente più piccoli di una gomma da matita e da circolare ad angolare. Il tessuto è incassato intorno alla lesione e l'interno è abbronzato con fango carnoso che è la spora del fungo.

Quando i frutti sono estremamente malati, cadranno dalla radice. Il frutto diventa secco e nero, a meno che i batteri delle muffe morbide non penetrino all'interno dove diventano molli e si deteriorano. L'intero frutto è immangiabile e le spore si diffondono rapidamente dagli spruzzi di pioggia o persino dal vento.

Il fungo che causa la melassa di colletotrichum melanzane sverna nei detriti vegetali rimasti. Inizia a crescere quando le temperature vanno dai 55 ai 95 gradi Fahrenheit (da 13 a 35 ° C). Le spore fungine hanno bisogno di umidità per crescere. Questo è il motivo per cui la malattia è più dilagante nei campi in cui si verificano irrigazioni aeree o calde, le precipitazioni sono persistenti. Le piante che trattengono l'umidità su frutta e foglie per un lungo periodo favoriscono la crescita.

Controllo di Colletotrichum

Le piante infette diffondono la malattia. L'antracnosio di melanzana può anche sopravvivere nei semi, quindi è importante selezionare sementi senza malattia e non salvare semi da frutti infetti. I sintomi della malattia possono manifestarsi sui giovani frutti, ma sono più comuni sulle melanzane mature.

Oltre alla selezione accurata dei semi, anche la rimozione dei detriti della pianta della stagione precedente è importante. La rotazione delle colture può anche essere utile, ma diffidare nel piantare altre piante dalla famiglia delle belladime dove una volta crescevano le melanzane infette.

L'applicazione di fungicidi all'inizio della stagione può aiutare a prevenire molti focolai. Alcuni coltivatori consigliano anche un tuffo post-raccolta fungicida o un bagno di acqua calda.

Raccogli i frutti prima che siano troppo maturi per prevenire la diffusione della malattia e rimuovere quelli che mostrano prontamente segni di infezione. Buone misure igieniche e approvvigionamento di semi sono i migliori metodi di controllo del colletotrichum.

Articolo Precedente:
Conosciuto anche come Ligularia o Farfugium, la pianta di leopardo ( Farfugium japonicum , precedentemente nota come Ligularia tussilaginea ) è una pianta audace che spicca nei luoghi semi-ombreggiati del giardino. Anche se la pianta di leopardo è apprezzata per le fioriture piccole e simili a margherite, lo spettacolare fogliame dalle dimensioni di una cena è la vera fonte d'attenzione. C
Raccomandato
Cos'è il carbone attivo? Utilizzato in molte applicazioni commerciali, industriali e domestiche, il carbone attivo è carbone vegetale trattato con ossigeno, che crea un materiale fine e poroso. I milioni di piccoli pori funzionano come una spugna che può assorbire certe tossine. L'uso del carbone attivo nel compost e nel terreno del giardino è un modo efficace per neutralizzare determinate sostanze chimiche, in quanto la sostanza può assorbire fino a 200 volte il proprio peso. Può
Posso coltivare meloni in un orto? Questa è una domanda comune, e gli amanti del melone con problemi di spazio sono felici di apprendere che la risposta è sì, puoi coltivare il melone in vaso - se riesci a fornire le giuste condizioni di crescita. Piantare il cantalupo in vasi Se vuoi coltivare il melone in vaso, ci sono alcuni avvertimenti da sapere prima di piantare i meloni coltivati ​​in contenitori. A men
Mentre il compost per il giardino è meraviglioso, un cumulo di compost può a volte diventare un po 'puzzolente. Ciò induce molti giardinieri a chiedersi: "Perché l'odore del compost?" E, cosa più importante, "Come smettere di compostare l'odore?" Quando il compost puzza, hai delle opzioni. L&#
Amo le barbabietole, ma non amo prepararle per essere cucinate. Invariabilmente, quel bel succo di barbabietola scarlatta finisce su qualcosa o su qualcuno, come me, che non può essere sbiancato. Inoltre, non mi piace il modo in cui conferisce il suo colore ad altre verdure arrostite. Ma non temere.
Gli uliveti prosperano nelle zone USDA 8-10. Ciò rende la coltivazione di ulivi nella zona 9 un incontro quasi perfetto. Le condizioni nella zona 9 sono simili a quelle del Mediterraneo dove le olive sono state coltivate da migliaia di anni. Sia che tu voglia coltivare un'oliva per il frutto, premere per l'olio o semplicemente come ornamentale, ci sono molte opzioni per gli ulivi della zona 9.
L'oleandro è una pianta mediterranea che è stata popolare in tutta Europa per centinaia di anni. Ha un seguito negli Stati Uniti meridionali e sta iniziando a prendere piede anche al nord. È una pianta perenne che non può tollerare temperature di congelamento, quindi coltivare l'oleandro in contenitori è l'unico modo per andare in molti climi. Con