Suggerimenti per fertilizzanti azalea - Qual è il miglior fertilizzante per le azalee


Le azalee sono tra gli iconici cespugli fioriti del sud, ma prosperano anche in molti stati in tutto il paese. Offrono i primi fiori primaverili in colori vivaci. Rispetto ad altri arbusti pesantemente fioriti, le azalee non sono piante affamate. Il fertilizzante per le azalee è spesso inutile a meno che le piante non mostrino segni di carenza nutrizionale. È importante riconoscere quando fertilizzare le piante di azalee e quando non è necessario. Continua a leggere per consigli sui fertilizzanti azalea.

Quando fertilizzare gli arbusti di azalee

Se lavori con compost organico o foglie essiccate tritate in un terreno da giardino ben drenante prima di piantare i tuoi arbusti di azalee, questo potrebbe essere il fertilizzante per azalee richiesto. Solo se le piante mostrano segni di carenza nutrizionale o crescono troppo lentamente, potrebbe essere necessario impostare un programma di fertilizzazione dell'azalea.

Un'azalea con una carenza nutrizionale mostra segni di un problema. Può produrre foglie più piccole del normale o che ingialliscono e cadono presto. Un arbusto che soffre di carenza nutrizionale può anche mostrare una crescita stentata. Se le punte dei rami sono morte e le foglie sono più scure del normale, può segnalare una carenza di fosforo.

Poiché questi sintomi possono anche essere causati da altre pratiche culturali o persino da condizioni di crescita come il terreno compattato, ti consigliamo di testare il tuo terreno per vedere se è privo di sostanze nutritive. Se i sintomi sono causati da carenza di nutrienti nel suolo, il fertilizzante aiuterà, ma ovviamente non risolverà altri problemi culturali.

Attendere fino a quando i risultati del test del suolo entrano per decidere sul trattamento. Non passare molto tempo a imparare a nutrire le azalee finché non sei sicuro che le piante abbiano bisogno di fertilizzanti.

Come nutrire le azalee

Il tipo di fertilizzante che il tuo arbusto richiede può essere determinato da un test del suolo. Se non si prova il terreno, selezionare un fertilizzante generale bilanciato come 15-15-15. I numeri si riferiscono alle quantità proporzionate di azoto, fosforo e potassio nel prodotto.

La sostanza nutritiva che più probabilmente ha bisogno di azalea è l'azoto. Questo incoraggia anche l'arbusto a crescere più velocemente. La maggior parte delle raccomandazioni per i fertilizzanti per le azalee si basano sull'azoto.

Avrai voglia di imparare esattamente come nutrire le azalee prima di iniziare ad applicare il fertilizzante. Dal momento che l'idea è di ottenere il fertilizzante assorbito dalle radici delle piante, ti consigliamo di diffonderlo su tutta l'area della radice, che di solito si estende ben oltre la chioma della boscaglia.

Infatti, le radici di azalee possono estendersi tre volte fino alla distanza dal tronco alle punte dei rami. Se quella distanza è di tre piedi, è necessario fertilizzare il terreno a 9 piedi dal tronco. Disegna un cerchio sul terreno con il tronco al centro e 9 piedi come raggio. Cospargere i grani di fertilizzante in tutta la zona, quindi innaffiare bene. Assicurati di lavare via i granuli del fertilizzante per le piante di azalee che cadono sul fogliame.

Suggerimenti per la fertilizzazione azalea

Non è necessario impostare un programma di concimazione con azalee, poiché non è necessario fertilizzare questi arbusti durante la stagione di crescita. Fertilizzare solo quando le piante mostrano segni di bisogno di fertilizzante per l'azalea. Non fertilizzare mai durante la siccità quando la pianta non avrà accesso ad acqua sufficiente.

Se utilizzi segatura fresca o trucioli di legno come pacciame sulle azalee, probabilmente dovrai fertilizzare le piante. Quando questi prodotti si decompongono, consumano l'azoto nel terreno.

Articolo Precedente:
Tutsan è la varietà fiorita più grande di Hypericum , o Erba di San Giovanni. È originario dell'Europa occidentale e meridionale e dal Mediterraneo all'Iran. Era una pianta medicinale comune. I giardinieri regionali coltivavano arbusti Tutsan per creare tinture che curassero ogni tipo di malattia. Og
Raccomandato
Gli alberi di ontano nero ( Alnus glutinosa ) sono alberi decidui a crescita rapida, che amano l'acqua, altamente adattabili e provengono dall'Europa. Questi alberi hanno molti usi nel paesaggio domestico e una serie di qualità che li rendono molto attraenti. Continuate a leggere per saperne di più.
Galline e pulcini hanno un fascino antico e una resistenza imbattibile. Queste piccole piante grasse sono conosciute per la loro forma a rosetta dolce e numerosi offset o "pulcini". Le piante di galline e pulcini fioriscono? La risposta è sì, ma significa morte per la rosetta in fiore in un ciclo vitale che è unico tra le piante. I
Se sei pazzo di noci, potresti pensare di aggiungere un albero di noce al tuo paesaggio. Le noci fanno molto bene ovunque dove le temperature invernali raramente scendono sotto -20 F. (-29 ° C). Questo fa crescere gli alberi di nocciole nella zona 9 nella gamma meridionale della scala dato che stai cercando alberi da noci che amano il clima caldo.
Twinflower ( Dyschoriste oblongifolia ) è un nativo della Florida legato alla bocca di leone. Fedele al suo nome, produce fiori a coppie: bei fiori tubolari viola chiaro con macchie viola o blu scuro sul labbro inferiore. È facile da coltivare e i fiori sono attraenti da lontano e si avvicinano. Se sei un nativo della Florida che cerca di piantare localmente o in un ambiente altrettanto caldo e alla ricerca di qualcosa di diverso, il Twinflower potrebbe essere per te.
Di Sandra O'Hare Mentre alcuni sono scelti per la loro bellezza, altre piante di stagno sono necessarie per la salute di un laghetto. Di seguito è riportato un elenco di otto delle più famose piante di stagno nel Regno Unito e negli Stati Uniti, con informazioni sul perché le persone le amino e perché i nostri stagni ne hanno bisogno. Pi
La pianta di susan dagli occhi neri è una pianta perenne che cresce come una annuale nelle zone temperate e più fredde. Puoi anche coltivare la vite come pianta d'appartamento, ma fai attenzione a non farla crescere fino a 8 piedi di lunghezza. La cura delle viti di Susan dagli occhi neri ha più successo quando puoi imitare il clima africano nativo della pianta. P