Avocado Scab Control: suggerimenti sul trattamento della scabbia su avocado


Gli avocado sono un frutto delizioso e salutare che, come tutte le colture, può essere affetto da una malattia. La malattia da scabbia di avocado è uno di questi problemi. Mentre inizialmente la scabbia sul frutto di avocado è un problema estetico, potrebbe diventare una via d'ingresso per l'ingresso di organismi putrefatti della frutta come l'antracnosi. Per questo motivo, trattare la crosta di avocado è un passo importante per preservare il raccolto. Identificare i sintomi della scabbia in avocado consentirà al coltivatore di applicare meglio il controllo della scabbia di avocado.

Che cos'è Scab on Avocado Fruit?

La malattia della scabbia di avocado è causata dal fungo Sphaceloma perseae . Sintomi di scabbia su avocado presenti come ovali a zone rialzate arrotondate di crosta corky. Le prime lesioni che appaiono sono generalmente nere / marroni e sparse sulla pelle del frutto. Le lesioni iniziano a fondersi e fondersi, interessando potenzialmente quasi la totalità del frutto.

I sintomi della crosta sulle foglie sono più difficili da accertare, poiché i segni più visibili si trovano nelle parti più alte della chioma dell'albero. Le foglie giovani possono diventare distorte e rachitiche con macchie rossastre su entrambi i lati superiore e inferiore del fogliame.

I sintomi della scabbia su avocado possono essere confusi con il danno fisico. La frutta è più suscettibile subito dopo la allegagione e durante le prime fasi di sviluppo. Quando il frutto è a circa metà della sua dimensione matura, diventa resistente all'infezione, così come le foglie quando hanno circa un mese di vita. La malattia è più diffusa dopo lunghi periodi di pioggia, soprattutto quando l'albero è nelle sue fasi iniziali di allegagione.

Avocado Scab Control

Sebbene la malattia sia principalmente cosmetica, che colpisce l'esterno del frutto ma non l'interno, è un portale per altre malattie, quindi il trattamento della crosta di avocado prima che qualsiasi segno di infezione sia necessario per la salute dell'albero e del frutto risultante. Inoltre, poiché la crosta è diffusa dalla dispersione delle spore prodotte nelle prime fasi dell'infezione e quindi diffuse attraverso il movimento del vento, della pioggia e degli strumenti o delle attrezzature, l'agente patogeno può viaggiare su lunghe distanze.

I fungicidi dovrebbero essere utilizzati per mitigare la diffusione del fungo. Il trattamento prevede l'applicazione di fungicida di rame quando compaiono i boccioli dei fiori, vicino alla fine della fioritura e ancora 3-4 settimane dopo.

Articolo Precedente:
Le aree di media ombra sono quelle che ricevono solo la luce solare riflessa. Un'ombra pesante significa aree che non ricevono affatto il sole diretto, come aree permanentemente ombreggiate da densi sempreverdi. Gli alberi per le aree ombreggiate non hanno tutte le stesse preferenze cromatiche. Ogni specie di albero ha una propria gamma di tolleranza cromatica
Raccomandato
Per quelli di noi nel nord-ovest del Pacifico, le more possono sembrare oltre resistenti, più nocive di un ospite gradito nel giardino, spuntando fuori dall'incantesimo. Resilienti le canne possono essere, ma anche così sono suscettibili alle malattie, tra cui diverse malattie da agrobacterium delle more che provocano galle.
L'erba rubino "Pink Crystals" è originaria dell'Africa e raccomandata per l'uso annuale in tutte le zone dell'Agricoltura degli Stati Uniti dalle 8 alle 10. Ha poca tolleranza al freddo ma produce un'elegante ondata di fogliame con pannocchie di colore rosa in estate che sviluppare un cast bianco perlato mentre invecchiano.
Come i suoi parenti, gli alberi di mela, pera e melo, il biancospino inglese è un prolifico produttore di fiori in primavera. Questo albero è una bella vista quando è ricoperto da una quantità impressionante di piccoli fiori nei toni del bianco, rosa o rosso. E può crescere in ambienti difficili che la maggior parte degli alberi non tollererà. Cont
Se hai intenzione di avere un giardino, grande o piccolo, è necessario acquistare o inizia o se sei economico come me, inizia i tuoi semi. Esistono numerosi modi per iniziare i propri semi, alcuni dei quali più economici di altri. Uno dei modi migliori per iniziare i semi è in un contenitore biodegradabile. N
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Ci sono molti diversi tipi di ibisco, dai loro cugini alla malvarosa alla più piccola rosa fiorente di Sharon, ( Hibiscus syriacus) . Le piante di ibisco sono più che il delicato esemplare tropicale che si chiama Hibiscus rosa-sinensis .
Le cipolle sono state coltivate fino ad almeno il 4000 aC e rimangono una delle principali materie prime in quasi tutte le cucine. Sono una delle colture più adattate, crescendo dai climi tropicali a quelli sub-artici. Ciò significa che quelli di noi nella zona 8 USDA hanno un sacco di opzioni di cipolla zona 8.