Informazioni sull'impianto di arum: informazioni sulle varietà comuni di arum


Ci sono oltre 32 varietà di arum nella famiglia delle Aracee. Quali sono le piante arum? Queste piante uniche sono conosciute per le loro foglie a forma di freccia e per la spatola e lo spadice a forma di fiore. La maggior parte delle arum non tollerano il gelo, come molti sono della regione mediterranea; tuttavia, alcune varietà europee hanno una certa resistenza al freddo. Scopri quali membri comuni della famiglia delle piante arum potrebbero prosperare nella tua zona e nella zona di resistenza.

Quali sono le piante Arum?

Mentre le calle, conosciute anche come gigli arum, hanno la stessa appariscente spatola delle piante della famiglia arum, non sono veri membri del gruppo delle Araceae. Tuttavia, dal momento che sono piante molto riconoscibili, il loro aspetto aiuta a spiegare come appaiono i membri arum con eccezione di altezza, colori spaziatura e dimensioni delle foglie. Tutti i tipi di piante arum sono velenosi e potrebbero non essere adatti nei giardini con animali domestici e bambini.

Le arance sono piante che producono rizoma, piante perenni. La maggior parte proviene dal Mediterraneo, ma alcune specie si trovano anche in Europa, nell'Asia occidentale e centrale e nell'Africa settentrionale. Le piante in questa famiglia vanno da circa 8 pollici fino a quasi 2 piedi di altezza (20-60 cm). Le piante producono una foglia modificata chiamata una spata che curva attorno allo spadice, che è la fonte dei veri fiori. Spathes può essere viola, bianco, giallo o marrone e può anche essere dolce o acutamente profumato. I fiori si sviluppano in bacche rosse o arancioni.

Informazioni sull'impianto di arum

La maggior parte degli aridi preferisce terreni umidi e ben drenanti, temperature calde di 60 gradi F. o superiori (quasi 16 C.), e terreno ricco con concimazioni frequenti. È abbastanza facile propagare la maggior parte delle varietà di arum per talee, tagli, strati o divisioni. Piantare per seme può essere capriccioso al meglio.

Al di fuori delle zone temperate e tropicali, il giardiniere più fresco potrebbe non avere molto accesso ai membri delle famiglie di piante arum. Tra i diversi tipi di piante arum che si vedono comunemente nel paesaggio, Jack-in the pulp deve essere uno dei più difficili e più diffusi. Questa piccola pianta alla fine produce colonie e attraenti spathes bianchi.

Le piante di Anthurium sono membri delle piante arum, spesso coltivate come pianta d'appartamento in aree più fresche o piante per l'abbellimento del terreno nelle zone 10 o più USDA. Le piante della famiglia arum possono anche includere membri di punta di freccia, anche comunemente coltivate come piante d'appartamento in molti luoghi.

Un'altra delle ares più comuni sono i Signori e le Dame, o cuckoopint. Molte delle varietà disponibili di piante arum non sono comuni, tuttavia, ma puoi provare i vivai online per una selezione più ampia. Un arum nativo italiano, italiano è una pianta di medie dimensioni con foglie profondamente venate e una spatola bianca cremosa.

Ci sono molte varietà di arum che non sono direttamente nella famiglia delle Araceae ma semplicemente raggruppate per aspetto e convenienza. Questi includono:

  • Zantedeschia (calla lily)
  • Dieffenbachia
  • Monstera
  • Philodendron
  • Spathiphyllum (giglio di pace)
  • Caladium
  • Colocasia (orecchio di elefante)

Tieni presente che mentre condividono le caratteristiche con i membri di Araceae, non sono veri arum .

Articolo Precedente:
L'hibbertia è una pianta presente in natura in Australia, in Madagascar e in molte altre zone climatiche calde. La pianta è variamente chiamata "fiore di guinea" o "serpente" e ci sono oltre 150 specie di piante a livello globale, la maggior parte delle quali si ricopre di fioriture gialle in primavera ed estate.
Raccomandato
Quali sono le piante xerographica? Le piante Xerographica sono epifite che vivono non a terra, ma su rami, rami e rocce. A differenza delle piante parassite che dipendono dall'ospite per tutta la vita, gli epifiti usano l'ospite solo per supporto mentre raggiungono la luce del sole. Sono sostenute da pioggia, umidità nell'aria e materiale vegetale in decomposizione.
Aloe sono grandi piante da avere in giro. Sono belli, resistenti come chiodi e molto utili per ustioni e tagli; ma se hai avuto una pianta di aloe per alcuni anni, è probabile che sta diventando troppo grande per il suo piatto e ha bisogno di essere trapiantato. O forse vivrai in un clima abbastanza caldo da farti crescere l'aloe all'aperto e vorresti dividerlo o spostarlo in un nuovo posto.
I coleotteri Rove sono insetti predatori che possono diventare il vostro partner nel controllo degli insetti infestanti nel giardino. Trova i fatti e le informazioni di Beetle in questo articolo. Continuate a leggere per saperne di più. Cosa sono i Rove Beetles? I coleotteri Rove sono membri della famiglia Staphylinidae, che contiene oltre 3.
I giardinieri nevrotici possono sviluppare una relazione di amore-odio con i loro alberi da frutta disordinati. Alberi con frutti più piccoli e esemplari ornamentali sono particolarmente problematici in quanto rilasciano abbondanti quantità di detriti e frutta abortita. Il disordine costante è un pugno nell'occhio sul paesaggio altrimenti curatissimo, che attrae i roditori e gli uccelli e pone un rischio di scivolare mentre i frutti marciscono. S
Le querce di salice sono alberi ombrosi ed esemplari molto popolari. Poiché sono in rapida crescita e si riempiono di una forma attraente e ramificata, sono una scelta frequente nei parchi e lungo le ampie strade. Continua a leggere per saperne di più su come far crescere una pianta di quercia di salice e quercia di salice.
I medici ora ci dicono che il giardinaggio è un'attività terapeutica che fortifica la mente, il corpo e lo spirito. Come giardinieri, abbiamo sempre saputo che il sole e il terreno che dà vita alle nostre piante facilitano anche la crescita nelle nostre vite. Quindi cosa succede quando invecchiamo o ci ammaliamo e all'improvviso siamo incapaci di provvedere al giardino che ci è stato dato così tanto? Sem